labatteria.it • Leggi argomento - Maxx Furian


Maxx Furian

Qui si parla di batteristi e band affermati, ma anche concerti, generi musicali, dvd...
Per la ricerca di batteristi (e altri musicisti), utilizzare il forum "Mercatino -> Musicisti".

Messaggioda Roccia68 [banned] il lun ott 17, 2016 8:36 pm

...senza parole, guardate il video con Federico Malaman al basso, duetto spettacolare
https://www.youtube.com/watch?v=3INWuu5TZh4 :tru :tru :tru
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda IlGiovaneIko il mar ott 18, 2016 7:55 am

'inchia...
Nell'eterna lotta tra panza e bottoni, vince sempre la panza.
Avatar utente
IlGiovaneIko
moderatore
 
Messaggi: 10448
Iscritto il: ven nov 07, 2003 5:34 pm
Località: Rivoli - To Antani come se fosse Senatore
facebook: Http://www.facebook.com/bandinsomnia

Messaggioda Roccia68 [banned] il mar ott 18, 2016 8:27 pm

... mi sa' che ormai se non picchiano come dei gonzi e non fanno puro fracasso, questo tipo di batteristi non se li haha piu' nessuno... :cry:
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda IlGiovaneIko il mer ott 19, 2016 8:38 am

Bé, Maxxx è un mostro, chiedere a mattiadrummer per referenze :D
Nell'eterna lotta tra panza e bottoni, vince sempre la panza.
Avatar utente
IlGiovaneIko
moderatore
 
Messaggi: 10448
Iscritto il: ven nov 07, 2003 5:34 pm
Località: Rivoli - To Antani come se fosse Senatore
facebook: Http://www.facebook.com/bandinsomnia

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il sab ott 22, 2016 10:02 am

Roccia68 ha scritto:... mi sa' che ormai se non picchiano come dei gonzi e non fanno puro fracasso, questo tipo di batteristi non se li haha piu' nessuno... :cry:

ma si è solo il piu famoso batterista insegnante in italia nonchè fa concerti in giro spessissimo e i migliori batteristi italiani di tutte le scene vengono da contesti in cui hanno avuto a che fare con lui... ma non se lo caga nessuno


boh raga ma possibile che su ogni cosa ci se ne esce che ''era meglio 40 anni fa quando eravamo tutti bravi e umili e ascoltavamo musica vera'' - '' i musicisti della mia generazione sono migliori degli attuali perchè cioè gli anni 70' erano meglio e ascoltavamo buona musica'' oh ma che palle ma non è così..


ma i dischi dei pooh e di sabrina salerno chi li comprava?? e ai concerti degli area chi ci andava??? 100 persone si e no


scusate ma il ragionamento ricorrente che mi vede svalutato in quanto ''giovane quindi metallaro stupido'' mi sta un po stretto
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda daitarnxxx il sab ott 22, 2016 12:35 pm

Per me Maxx Furian ha il merito di saper suonare delicatamente quando da "pestòne" e conservare sempre una precisione cronometrica non comune.
"Più la sua vita è infame, più l'uomo ce l'ha a cuore; essa diventa allora una protesta, ogni suo istante una vendetta!"
(Honoré de Balzac)
Avatar utente
daitarnxxx
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 797
Iscritto il: sab apr 07, 2012 10:36 pm

Messaggioda lorenzo il sab ott 22, 2016 1:00 pm

aridatece sabrina salerno

io ancora sogna di fare una tribute band in suo onore
lorenzo
Padre di Buddy Rich
Padre di Buddy Rich
 
Messaggi: 8912
Iscritto il: ven mag 02, 2003 5:53 pm

Messaggioda Roccia68 [banned] il sab ott 22, 2016 10:01 pm

a) io ascolto di tutto dal jazz al thrash passando da tutto cio' che sta' nel mezzo reggae - pop - soul - r&b - funk - latin - garage -fusion - freejazz , acid jazz, doom metal, stoner, heavy metal - metal ...mi manca solo la classica e la lirica di cui ho sentito davvero poco in confronto ad un catalogo infinito ecc... a 47 anni penso di aver sentito tonnellate di musica, volendo ti posso elencare liquid tension experiment e cmq basta vedere i miei ultimi post per capire che ascolto anche metal di oggi e anche di casa nostra...conosci i 3 dreams never dreamt ? ... questo per dire che di musica e batteristi validi ne ho sentiti, uno dei miei preferiti e' Hougland in campo thrash metal, portnoy lo trovi dappertutto anche in band metal giovanissime... e di batteristi che fanno della velocita' e il pestare forte il loro credo non me ne frega un'accidente, preferisco gente come Hougland che ha fantasia e groove da vendere...a me' del blast e del metronomo a 300 all'ora non me ne puo' fregar di meno e mi dispiace ma di musica bella ne ho sentita davvero tanta e di tutti i generi e non mi son fermato al metal... oggi c'e' tanta roba ma anche tanta merda e si bada solo ed esclusivamente al business ed al cassetto tranne rari fortunati casi...ho avuto la fortuna di seguire e sentire band che hanno fatto della musica un'arte assoluta staccata dal business, oggi non so' quante band puoi elencare e cmq ne riparliamo quando avrai una cultura musicale piu' ampia, e' solo questione di tempo...

i pooh e sabrina salerno non fanno parte del mio bagaglio culturale, quest'ultima fa' parte di un'altro campo culturale , ma non e' questo il contesto...

ti dico solo una cosa: Mario Riso, uno dei migliori batteristi hard rock-metal italiani ha studiato da un certo maestro di mia conoscenza che non suona metal... ripeto amplia la tua cultura musicale e poi potrai parlare con cognizione e poi rispetto per chi per anni si e' fatto il mazzo e si e' ritagliato con sudore e merito una fetta di notorieta'... maxx furian e' conosciuto di piu' di quanto pensi... le nuove leve di batteristi metal italiani hanno studiato con questi maestri, perche' senza tecnica non si fa' nulla, non basta la velocita' e la potenza... ricordati questo nome: Lucchini..chi ha studiato con lui ed oggi insegna son tutti fior di maestri o batteristi affermati...

ai concerti degli area chi ci andava
...non bestemmiare, nomina con cautela certi nomi... sono i padri insieme ad altri nomi illustri sia stranieri che di casa nostra del progressive, Capiozzo (R.I.P.) e' stato considerato ed e' ancora considerato oggi uno dei migliori batteristi, la sua grandezza e' riconosciuta anche negli usa oltre che in Europa...stai parlando di mostri sacri e di band di livello assoluto... benvenuto nell'olimpo della musica... e s e oggi ascolti progressive metal lo devi a band di questo calibro conosciute ed apprezzate in tutto il mondo.

I nonnetti tanto oggi misconosciuti e dimenticati o mai conosciuti come Colaiuta e Simon Phillips han suonato su dischi metal anche se non vengono da quell'ambiente e son conosciuti per altri generi...ti dice niente ?
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda 3bla il sab ott 22, 2016 11:04 pm

Il batterista pestone con doppio pedale va oramai di moda da un buon 25 anni..ricordo nel 92 di avere fatto una serie di date con un gruppo che si chiamavano upset noise ed il batterista era un grande..tiro della Madonna e doppio che viaggiava alla grande..una novità suonato bene così e mi aveva decisamente affascinato..poi circa nel duemila e qualcosa mi chiamano amici che non avevano il batterista e suono di nuovo un genere pestone..esperienza indimenticabile..Europa america ..Detroit Chicago ecc..quindi non sputo nel piatto dove ho mangiato ben volentieri però ho avuto modo di suonare con tanti davvero macchine in quel tipo di batteria e alla fine sembrano tutti uguali..bravissimi per carità ma speriamo che ora passi questa moda e si studi di nuovo lo strumento in tutta la sua potenzialità..
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda Roccia68 [banned] il sab ott 22, 2016 11:08 pm

quindi non sputo nel piatto dove ho mangiato ben volentieri però ho avuto modo di suonare con tanti davvero macchine in quel tipo di batteria e alla fine sembrano tutti uguali..bravissimi per carità ma speriamo che ora passi questa moda e si studi di nuovo lo strumento in tutta la sua potenzialità..

...semplicemente perfetto !!!

https://www.youtube.com/watch?v=Pj82AzQGqgc

https://www.youtube.com/watch?v=IbQG66gznTA
Ultima modifica di Roccia68 [banned] il sab ott 22, 2016 11:11 pm, modificato 1 volta in totale.
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda 3bla il sab ott 22, 2016 11:09 pm

Ps io suonavo un funky pestone ma senza doppio, che non mi piace, e più volte in America gente del pubblico era venuta a dirmi: finalmente un batterista senza doppio che ha scassato la....quindi già qualche annetto fa c era una fetta di pubblico che voleva un cambiamento...speriamo che avvenga anche perché quel tipo di suonare secondo me ha già detto tutto quello che doveva dire.
Questo il mio umile parere naturalmente..
Quoto Capiozzo migliore e mio mito..
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda Roccia68 [banned] il sab ott 22, 2016 11:13 pm

oggi la nuova moda sono i batteristi gospel afroamericani, anche loro tutti uguali, pestano come fabbri con fill velocissimi ma anima e groove zero, anche loro han rotto i maroni... un'altro che va' a 200 allora e' matt garska ma a me' non lascia nulla... io spero che la moda e il vanto di farm tutto a 300 all'ora finisca presto per tornare a far suonare veramente lo strumento a 360 ° come detto...

... ok andiamo veloce, si ma qui siamo gia' atterrati su Marte e senza sonda... https://www.youtube.com/watch?v=xumY2B8Ouxw :tru
Lewis Nash (nuova leva del jazz a stelle e strisce, number one) alla batteria, semplicemente fantastico, questo significa far cantare lo strumento, altro che pestoni... se trovate questo cd non fatevelo scappare. :tru
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda 3bla il sab ott 22, 2016 11:43 pm

Strafico..è quello che sto suonando ora con un quartetto nuovissimo..gente coi maroni..chitarra sax basso e batteria..appena facciamo qualche video lo posto senz'altro, non ti dico la fatica io ed il bassista per trovare gli altri elementi qua in zona..metà mese prossimo primo concerto..questa musica è come sai bene ..metafisica , orgasmica insomma ci siamo capiti :D
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda Roccia68 [banned] il sab ott 22, 2016 11:50 pm

...quando parlo di cultura musicale e' proprio questo che intendo, e ci si arriva ad apprezzare questo tipo di arte (definirla solo musica e' riduttivo) solo col tempo, studiando ed ascoltando quintali di buona musica di tutti i generi, poi si capisce cosa significa arrivare a questi livelli di assoluta padronanza dello strumento...il mio maestro mi diceva sempre che quando senti un solo capisci subito chi ha studiato jazz e chi no' !!! concordo, orgasmo infinito, oserei dire lussuria a manetta quando sento suonare cosi'...complimenti ti invidio , mi piacerebbe molto suonare jazz, al momento mi accontento di suonare blues di classe (matt Schofield) e sto' tentando di portare la band su questi territori di assoluto godimento sonoro... quando hai novita' manda pure... ci siamo intesi alla grande !!!
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda 3bla il dom ott 23, 2016 12:27 am

Concordo pienamente, è riduttivo chiamarla musica..è un arte speciale perché comprende il nostro strumento, le sue origini, il fatto che non suoni una parte ma esprimi dei colori, pur essendo quel drumming un drumming tesissimo anche quando esce soft, io ti consiglio di suonarlo al più presto, anni fa circa 2002, lo suonavo in trio con un pianista molto bravo, godevo come un pazzo, poi lui è andato ad abitare lontano ed io ho deciso di suonare solo jazz, ma mi chiamano alcuni amici, altro genere, due dischi, esperienza bellissima ma altri anni a suonare in battere..poi mi ridico la stessa cosa, ma mi chiamano altri, america e tante belle cose, ma altri anni andati..ora ho rifatto lo stesso giuramento e tutti quelli che mi hanno chiamato che non erano jazz li ho mandati a stendere.
Poi trovo un bassista per caso che non solo è ad alti livelli, ma abita pure vicino a casa mia e mi dico, sono a posto, ha pure la sala prove, ed inizia l odissea per trovare qualcuno, in mezzo una serie di pazzi che mettevano annunci e poi non sapevano suonare, oppure bravi ma che suonavano in ottanta gruppi, e ti dicevano facciamo una scaletta e poi non proviamo, ci vediamo quando si trova una data, tanto i pezzi vengono, ma checca...io voglio fare una ricerca musicale, crescere insieme, allora comincio a tempestare, tipo stalker,di messaggi tutti i più importanti jazzisti di Torino e dintorni, che probabilmente ora mi odiano :D e udite bene, dopo 2 anni e mezzo che praticamente non suonavamo disperati, trovo finalmente un sax e una chitarra che non solo suonano ma non hanno band e la pensano come me, un progetto solo ma che deve essere l espressione della tua anima..per questo ti consiglio di suonarlo al più presto.
Cavolo avevo delle crisi di astinenza da jazz..tu mi puoi capire..è come una droga..
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il dom ott 23, 2016 1:20 am

Roccia68 ha scritto:a) io ascolto di tutto dal jazz al thrash passando da tutto cio' che sta' nel mezzo reggae - pop - soul - r&b - funk - latin - garage -fusion - freejazz , acid jazz, doom metal, stoner, heavy metal - metal ...mi manca solo la classica e la lirica di cui ho sentito davvero poco in confronto ad un catalogo infinito ecc... a 47 anni penso di aver sentito tonnellate di musica, volendo ti posso elencare liquid tension experiment e cmq basta vedere i miei ultimi post per capire che ascolto anche metal di oggi e anche di casa nostra...conosci i 3 dreams never dreamt ? ... questo per dire che di musica e batteristi validi ne ho sentiti, uno dei miei preferiti e' Hougland in campo thrash metal, portnoy lo trovi dappertutto anche in band metal giovanissime... e di batteristi che fanno della velocita' e il pestare forte il loro credo non me ne frega un'accidente, preferisco gente come Hougland che ha fantasia e groove da vendere..

sisi ma nel tuo universo musicale l'underground ce l'hai? nel senso dei gruppi indipendenti dalla deleteria logica della discografia. dato che non ne parli

Roccia68 ha scritto: oggi c'e' tanta roba ma anche tanta merda e si bada solo ed esclusivamente al business ed al cassetto tranne rari fortunati casi...ho avuto la fortuna di seguire e sentire band che hanno fatto della musica un'arte assoluta staccata dal business, oggi non so' quante band puoi elencare e cmq ne riparliamo quando avrai una cultura musicale piu' ampia, e' solo questione di tempo.. i pooh e sabrina salerno non fanno parte del mio bagaglio culturale, quest'ultima fa' parte di un'altro campo culturale , ma non e' questo il contesto... .

ad oggi ci sono moltissime realtà valide underground. comunque ti confesso che questa logica del guadagno c'è da sempre e le mode discografiche, se così possiamo chiamarle, rovinano generazioni di musicisti da almeno 40 anni, di cui esempi lampanti sono i pooh e sabrina salerno. mentre le realtà underground, gli area, che ascolto da sempre e che chiunque mi conosce sa che ritengo un gruppo tra i migliori nel suo genere e demetrio stratos in assoluto il miglior utilizzatore della voce di sempre, erano realtà di nicchia, che non muovevano grandi soldi (cit elio e le storie tese, ''i compagni quando c'è da tirar fuori i soldi...'' https://www.youtube.com/watch?v=OZ7E5Zh8w2Y sempre che sappia ancora swingare



Roccia68 ha scritto: ...non bestemmiare, nomina con cautela certi nomi... sono i padri tiritiru tiriteru
con tutto il rispetto, ma qui mi sembra che mi abbia preso per uno scemo. non è che mi devi spiegare la musica.

Roccia68 ha scritto:I nonnetti tanto oggi misconosciuti e dimenticati o mai conosciuti come Colaiuta e Simon Phillips han suonato su dischi metal anche se non vengono da quell'ambiente e son conosciuti per altri generi...ti dice niente ?

si ma io mica critico le singole persone, quanto il contesto, cioè, il mondo della grande discografia. e certo che sonano bene philips e colaiuta sticazzi :tru
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 2:26 am

fuzztones - miracle workers - the bags - the badlands (non il gruppo di springsteen) - husker du - tad - butthole surfers - dinosaur junior - lunatic asylum - movida - 3 dreams never dreamt - magellan - electric swan - smokey fingers - mothers love bone - headless torsos - mindfunk - the redskins - bad seeds - count five - thin white rope - conosci il gruppo da cui proviene il batterista degli rhcp...ho letto per anni riviste come rockerilla e rumore, seguo continuamente artisti e band sconosciuti o di nicchia come matt schofield - kenny wayne sheperd - bernard allison ecc ecc. e mi tengo aggiornato su strumenti e cd leggendo riviste come axe - chitarre - drumsetmag - drum club - guitar club ...li conosci i souls of diotima ? conosci tutto il panorama progressive italiano e straniero passato e presente ? dischi e band che hanno fatto la storia del genere...i capisaldi del jazz come Coltrane - joe pass - chet baker - ella fitzgerald - thelonious monk - wes montgomery - charlie parker...hai mai sentito i new trolls fare un pezzo hard rock ???? ...potremmo star qui ore a scambiarci info su underground ecc. ma il succo della diatriba e' che per valutare un batterista seriamente ed essere un batterista completo bisogna avere un bagaglio culturale/musicale ben solido e per quanto mi riguarda considero tale solo chi ha studiato piu' generi e chi dimostra di avere un'assoluta padronanza dello strumento e di solito questi batteristi, tranne rare eccezioni, non appartengono certo al genere metal... metti un batterista metal a suonare jazz...mentre ci son batteristi jazz-fusion-rock che si sono prodigati nel genere metal con ottimi successi ed insegnano a batteristi metal (doppio pedale ecc.)...se uno vuol diventare un batterista/musicista deve passare attraverso questi generi (jazz-fusion-latin ecc.) se vuole diventare uno strumentista capace e completo altrimenti rimane incompleto e settoriale, questo e' il succo del mio pensiero e non solo del mio e solo frequentando maestri davvero completi e capaci si puo' capirne l'importanza...per suonare jazz ecc. devi avere la padronanza tecnica dello strumento... i pestoni iperveloci lo possono fare tutti...con questo ci sono anche nel genere metal degli ottimi batteristi, ma considero infinitamente piu' completo un batterista jazz/fusion che sa' sia pestare che far cantare lo strumento anche a dinamiche bassissime vedi Colaiuta ed affini...a me' del batterista greco che va' a 200 allora col doppio pedale o di Mangini che e' il piu' veloce con le mani e che poi quando lo vedi dal vivo sembra una mummia frigida non mi interessa nulla, preferisco mille volte un Lewis Nash (jazz) che mi fa' venire le vertigini o elvin jones che suona nel cd "Coltrane plays blues"...
Ultima modifica di Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 3:09 am, modificato 6 volte in totale.
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda 3bla il dom ott 23, 2016 2:49 am

So che non rispondevi a me ma volevo scrivere due parole.
Tu suoni molto bene, ho visto il video dei legni duo, e non penso affatto che la tua generazione sia meno valida di quelle precedenti, penso che chi è intervenuto prima, in quanto vecchione come me :D ,vorrebbe vedere i più giovani applicarsi allo strumento in maniera più ampia, che non può portare che arrivare a studiare tutta la didattica della batteria, poi per carità ognuno deve fare ciò che si sente, però è innegabile che, siccome avete le stesse potenzialità di tutte le altre generazioni, ci si aspetterebbe che qualcuno di voi porti avanti il discorso lasciato da quelli prima, raggiungendo il livello tecnico maggiore possibile e cercando di applicarlo a qualcosa di nuovo, quindi non per fare il Figo e fare vedere quanto sono bravo ma per creare delle novità(gli area insegnano) cioè per fare musica nuova..(la cramps insegna)
Poi se vedi un po' di insofferenza nei confronti della musica molto pestata è anche perché questa la sta facendo da padrone,come dicevo prima, oramai da decenni, è innegabile che la stragrande maggioranza delle nuove generazioni si applichi a quella musica, quindi è anche comprensibile che ogni tanto qualcuno dica la sua e si mostri insofferente.
Si tratta secondo me di evitare (qui non centri certo tu ma è un discorso generazionale) l errore che si sta facendo dagli anni ottanta, quindi come vedi non è colpa della tua generazione, cioè di volere essere il batterista più veloce,oppure quello più tecnico,oppure quello più bravo al doppio, ecc ecc ma di ricominciare a fare musica per esprimere e non per apparire..
Se gruppi come gli area rimarranno nella storia e ci rimarranno, è perché erano seri, cioè facevano una ricerca musicale vera ed insieme, cosa che manca per esempio da qualche decennio a questa parte ai gruppi che sembrano suonare per fare vedere quanto sono fichi è basta..Sabrina Salerno non verrà studiata sui libri di storia della musica gli area si...
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 3:20 am

prendiamo ad esempio ian paice che conoscono tutti: ottimo/grande batterista hard rock con influenze funk nel suo drumming (ascoltate il cd "come taste the band" dei deep purple) e dotato di una tecnica di rullante sopraffina...non a caso e guarda caso ha studiato con Buddy Rich... ma va', chissa' come mai... come mai uno come charlie watts viene dal jazz di cui e' un grande appassionato ? ... come mai phil collins (grande batterista con i primi genesis) si e' messo a suonare jazz nelle big band ?...ed invece come mai un grande come neil peart che ha sempre suonato sempre e solo rock quando suona jazz al buddy rich memorial sembra un paraplegico (mi scuso per la citazione infelice) ?
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda souldrum il dom ott 23, 2016 8:09 am

.
Ultima modifica di souldrum il sab dic 24, 2016 3:53 am, modificato 1 volta in totale.
come diceva quello la', il primo gennaio..........
Buon anno a tutti!!!!!!

Immagine
Avatar utente
souldrum
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 11376
Iscritto il: mar ott 31, 2006 8:43 am

Messaggioda Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 9:20 am

qui nessuno vuol fare il professore... per concludere il discorso personalmente ritengo i batteristi che hanno studiato jazz -fusion - latin - funk - rock molto preparati e in generale superiori a livello tecnico dei batteristi puristi metal anche se anche in questo specifico genere ce ne sono di veramente validi...i primi mi danno delle emozioni maggiori, i secondi esprimono potenza e velocita', ma non e' tutto li'... ognuno ha la propria cultura musicale, era per dire che avendone sentita , letta, studiata e suonata a vagonate, di ogni genere musicale, penso di capirne qualcosa senza avere la presunzione o l'arroganza di essere il depositario della verita' assoluta... poi de gustibus et libero arbitrio...male che vada rimango felicemente e sguazzo nella mia beata ignoranza piu' che soddisfatto, mangio pane e musica tutti i santi gg. e me la godo :suk

...Peart avra' anche studiato con Gruber ma quando suona jazz https://www.youtube.com/watch?v=0Dozj4XYZ_E ( scolastico e per nulla fluido, basico in modo imbarazzante imho, notate anche quanto mena senza dinamica, piatto sempre allo stesso volume, evidentemente nessuno lo aveva avvertito che doveva suonare jazz :D se poi guardate la dinamica sui piatti e' davvero imbarazzante ) sento abbaiare oppure mi immagino il classico elefante in un negozio di cristallerie :D ... con questo NEL SUO GENERE e' un grande :tru


Basta vedere il percorso e la carriera di Steve Smith per capire... chi vuole capire... dall'hard rock di classe (Journey) all'olimpo della jazz-fusion... avete capisciato ? :lol:
Ultima modifica di Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 9:42 am, modificato 1 volta in totale.
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il dom ott 23, 2016 9:40 am

roccia ma mica te vojo di che non sei colto stai calmino.. chi te dice che non ci capisci... perchè te la sei presa così tanto sul personale fin dal primo messaggio??? tra l'altro gli ultimi due posto sono una sciorinata di ''quanto so bravo quante cose so''.. e allora?? io penso che un batterista in se vada valutato come musicista a seconda del contesto in cui è, opera. Se uno è un session man allora va valutata la sua capacità all around, ma per me nella maggior parte dei casi va valutata la musica che produce.

Poi in tutto questo non capisco perchè 'adesso viene fuori la dicotomia batteristi metal batteristi non metal, mentre fino a un attimo fa si parlava di come i nuovi batteristi non studiano jazz. (ma perchè)
Vai a chiedere a duca conte, che è andato a lezione da furin, di suonare un pezzo jazz. Chiedilo a paulovich, a simone morettin... ribadisco che sono d'accordo che un batterista completo è completo (sticazzi) ma non che i batteristi pischelli non sono completi perchè non suonano jiezz, perchè è una strunzata bella e buona abbastanza ricorrente ultimamente.
https://www.youtube.com/watch?v=CqmoloHHsvQ
sempre per farti capire che stai toppando nel tuo discorso settario (anche se dall'inizio alla fine della discussione è variato, ricorda cosa ti contesto, rileggiti il tuo primo post.
(quindi per farla breve nella speranza di evitare il prossimo post dove mi speighi quanto sei colto, non contesto il fatto che sei colto, ne che i batteristi da te citati sono preparati, ma che sei settario se dici che un batterista serio è uno che ha studiato jazz, perchè poi tu alla fine fine manco lo puoi mai sapere cosa hanno studiato. )
il tuo discorso trova riassunto nella papera su neil peart, grande didatta a livello di tutti gli altri, che ha studiato jazz ed è persino un vecchione, con una direzione diversa (in tutto questo a me come batterista neil mi fa caga)

ah sempre per ampliarti un attimo https://www.youtube.com/watch?v=FbpfQ7SCHlM
l'underground c'è, che chi cerca ancora le novità, chi non fa le cover, chi non fa musicazza poppettazza, chi non copia i metallica, chi cerca di distinguersi. Poi è chiaro che mica tutti sono gli area, ma non è vero che le realtà indipendenti stanno peggiorando negli ultimi tempi. semplicemente non le stiamo cagando.
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 9:50 am

mi arrendo, non sapevo che i mastodon ora suonano jazz sperimentale...il jazz non basta studiarlo, bisogna saperlo suonare... studiare e suonare son due cose ben distinte, infatti peart avra' anche studiato jazz ma e' meglio che suona con i rush e basta... ripeto lasciamo perdere... nulla di personale, ognuno se la mena come vuole...ricordati che Icardi a 23 anni ha scritto la sua biografia ?!?!?! e finiranno di prenderlo per i fondelli nel 2037 o nella migliore delle ipotesi finche' campa...l'esperienza non la regala nessuno e per farla ci sono dei passaggi obbligati alias ascoltare e studiare nel tempo tutti i generi per ampliare il proprio linguaggio musicale a 360°, aspetto che poi si riflettera' sul modo di suonare... un esempio lampante e' david Garibaldi che viene ancora oggi portato come esempio visto che ha saputo unite il linguaggio funk con le ritmiche latin e afro o uno come Copeland che ha mixato rock-reggae-funk, questo intendo...tutto il resto e' noia...
Ultima modifica di Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 10:00 am, modificato 1 volta in totale.
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il dom ott 23, 2016 9:59 am

non capisco perchè
1- te la prendi
2- vivi questa discussione come un duello per cui o vinci o perdi
3- cosa centra questo tuo ultimo messaggio sull'esperienza con tutto il discorso di prima (jazz non jazz poi, vecchi non vecchi prima). deciditi, hai detto almeno 3 versioni contraddittorie di come deve essere un batterista completo per te, e ogni volta, arrivanti all'esempio contraddittorio, ti sei tirato indietro aggiungendo una postilla. l'hai detto tu o no che volevi vedere garska suonare giezz???
4- chiaro che un batterista che suona da 40 anni ha piu bagaglio, ma questo non significa per me un cazzo
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 10:09 am

sia io che 3bla abbiamo spiegato bene le ragioni del nostro interlocuire... penso che sia gia' stato detto tutto...inutile continuare... ripeto libero arbitrio e liberta' di pensiero, respect...

Basta vedere il percorso e la carriera di Steve Smith per capire...
...altro da dire non c'e'... mi ha chiamato Colaiuta e mi ha detto che e' d'accordo :D

ps: qui non si tratta di scontri generazionali, meglio i vecchi o meglio i giovani, ma bensi' come si approccia lo strumento... per me' il batterista con la B maiuscola completo e' colui che studia lo strumento a 360 gradi e non si limita ad esprimersi in un genere, non a caso ho citato Colaiuta,Smith,Phillips ecc....tutto qui... chi rimane settoriale e specifico lo apprezzo ma per me' non e' un batterista completo che abbia 20 anni o che sia prossimo alla pensione.

prendi ad esempio Vinnie Appice (che adoro), con il suo drumming ha fatto la storia insieme a RJ DIO dell'hard rock ma non e' certo un batterista completo...a 60 anni suonati e' ancora li' a fare clinic e concerti sempre della stessa musica...che palle !!!
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il dom ott 23, 2016 11:04 am

ok ma allora che senso ha criticare matt garska?? HA 25 ANNI ed al top nel suo genre a livello mondiale, nonche un didatta completo ed esperto. chiaro che magari ha fatto solo dischi di un genere ma non lo trovo criticabile secondo il tuo discorso
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda Roccia68 [banned] il dom ott 23, 2016 11:31 am

....posso solo augurargli di fare nel tempo la stessa carriera e lo stesso percorso musicale dei suoi colleghi piu' famosi ed anziani...per ora rimane un valente batterista settoriale che , come hai ben detto, si e' espresso in un solo genere che a me' personalmente suscita poche emozioni (io li definisco gli shredder del tamburo, quintali di note a velocita' stratosferica e zero dinamiche :x )... gli auguro di maturare nel tempo ed approcciare allo strumento anche in maniera diversa abbracciando linguaggi diversi che gli permetteranno di diventare un batterista/musicista completo... come vedi il concetto rimane sempre lo stesso, possiamo star qui per ore e gg. ma il discorso si conclude sempre nello stesso modo...spero di essere stato chiaro...non so' piu' che dire.
Adoro tutto cio' che e' FAI DA TE'.
Membro della Santa Allepanza dei Batteristi Sovrapeso.
Membro fondatore della Santa Alleanza del Rimshot terapeutico.
Onorato e fiero di essere stato un'allievo del grande Maestro Giorgio Di Tullio.
C'e' chi ha lo sguardo perso nel vuoto e chi ha il vuoto perso nello sguardo (MemyselfandI).
https://media.giphy.com/media/OsfEm4XgMjEKk/giphy.gif
Avatar utente
Roccia68 [banned]
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: dom ott 21, 2012 3:21 pm
Località: Milano

Messaggioda 3bla il dom ott 23, 2016 11:48 am

Cavolo..aggiungo solo questo, poi mi ritiro...quel video di garska nel quale suona l afro cubano è un esempio lampante...randella come un dannato senza la benché minima sensibilità dovuta a questo genere...mamma mia..anziché fare il video per fare vedere che sa suonare anche quel genere doveva capire come si suona un genere... doveva girare un po' con due o tre orchestre che conosco...a suon di umiliazioni davanti a tutti...gli spiegavano che esiste una cosa che si chiama dinamica.. :D
Povero garska.. :mrgreen:
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda 3bla il dom ott 23, 2016 11:51 am

Ps non volevo più intervenire, davvero, perché ognuno pensa ciò che vuole alla fine, ma ti assicuro che se mi presentavo in alcune orchestre in cui ho suonato è facevo un Latin con quella zero sensibilità mi prendevano a schiaffoni..
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 293
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda Franco [banned] il dom ott 23, 2016 12:43 pm

Ma di cosa state parlando tutti?

State citando nomi a destra e a manca........il fatto e' che tutti questi sono dei "nomi", girano il mondo e

guadagnano dei soldi .....mentre noi sprechiamo pagine e pagine di scrittura per un cazzo!

Roccia in tutta franchezza ti facevo meno spocchioso :wink:

Hai 47 anni! Hai idea di cosa potrei conoscere io che a Novembre ne compio 60? Ahhhhhhh.... 8)

Potessimo noi tutti avere la tecnica del peggiore batterista che e' stato citato!!!

Io resto sempre nel mio orticello e non ho nulla di cui vantarmi....non ho studi importanti con maestri

importanti, esperienze all'estero e quant'altro...dico solo che conosco gente che a chiacchiere sono i piu' bravi

del mondo ma che poi col culo sul seggiolino fanno letteralmente cacare!

What l'ho visto col culo sul seggiolino, almeno! Ahhhhh

Buona domenica
.
Immagine
Avatar utente
Franco [banned]
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: mar giu 09, 2009 11:16 am
Località: Lodi

Prossimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Batteristi & Gruppi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron