labatteria.it • Leggi argomento - Batterista da un annetto cerca consigli


Batterista da un annetto cerca consigli

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.

Messaggioda nikman il dom mar 10, 2019 7:32 pm

Ho ascoltato il brano da te proposto, non ho sentito grossi errori e non vedo grosse problematiche nel tuo modo di suonare.
Certo, devi migliorare, si sente che sei agli inizi però tieni bene il tempo e hai una buona pacca sul rullante.
Continua così, con un po'di fortuna magari trovi quello che cerchi ma non è facile per nessuno, neanche per chi è già più esperto.
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2329
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda TheLeftyDrummer il dom mar 10, 2019 8:42 pm

nikman ha scritto:Ho ascoltato il brano da te proposto, non ho sentito grossi errori e non vedo grosse problematiche nel tuo modo di suonare.
Certo, devi migliorare, si sente che sei agli inizi però tieni bene il tempo e hai una buona pacca sul rullante.
Continua così, con un po'di fortuna magari trovi quello che cerchi ma non è facile per nessuno, neanche per chi è già più esperto.


Thanks... sul rullante non ho nemmeno usato rimshot perché in saletta mi sembrava inutile e poi ho preferito essere preciso sulla pelle piuttosto che prendere il bordo e rischiare la "steccata".

Sicuramente non mollo, lo sconforto è già passato :tru
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Messaggioda maver il lun mar 11, 2019 9:35 am

ecco......
dico la mia..... mi spiace.....
si tutti incoraggiamenti tutti bla bla.... e altri bla bla.....
siamo sinceri!
suonare nei gruppi NON e' F A C I L E .....
chi dice questo, secondo me, non e' molto obbiettivo.
trovi di tutto di piu'... ma una cosa va' detta... se sei un inesperto e non hai la "fantasia" per risolvere piccole problematiche di gruppo.....
studia
nel senso che devi suonare sulle basi a casa, fare un un po' di rudimenti e timing... ma non di essere un cronometro a diritto (non lo vuole nessuno) ma avere il tempo e la ripresa del brano nei momenti di scazzo o errori , saper riprendere le eventuali anomalie del gruppo.
questo e' necessario!
poi se non sai fare rullate in terzine o in paradidle.... nella maggioranza dei casi non frega a nessuno.... l' unica richiesta (oltre a quella menzionata su) e' un groove bello di tiro o fedele ai brani che si fanno.
punto.
io non ti voglio demoralizzare... figuriamoci.... ho 58 anni e posso sicuramente capirti.
entra nei gruppi solo e solo quando ti sentirai pronto, suona sopra le basi (meglio se mp3 gia' con la batteria sotto) e suonaci sopra.... registrati e riascoltati.... capirai da solo quando entrare in un gruppo....
divertiti.... perche' non c'e' bisogno che qualcuno ti dica cio' che vuoi sentirti dire per non abbatterti, il divertimento e la capacita' di migliorare giorno dopo giorno e' il tuo miglior stimolo..... quindi .... fallo!
l'eta' e' solo una scusa..... io mi sto' divertendo piu' ora di quando avevo 20 o 30 anni..... ci vuole pazienza....
per forza un si fa' nemmen l'aceto.
:tru
mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 510
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda TheLeftyDrummer il lun mar 11, 2019 10:11 am

maver ha scritto:ecco......
dico la mia..... mi spiace.....
si tutti incoraggiamenti tutti bla bla.... e altri bla bla.....
siamo sinceri!
suonare nei gruppi NON e' F A C I L E .....
chi dice questo, secondo me, non e' molto obbiettivo.
trovi di tutto di piu'... ma una cosa va' detta... se sei un inesperto e non hai la "fantasia" per risolvere piccole problematiche di gruppo.....
studia
nel senso che devi suonare sulle basi a casa, fare un un po' di rudimenti e timing... ma non di essere un cronometro a diritto (non lo vuole nessuno) ma avere il tempo e la ripresa del brano nei momenti di scazzo o errori , saper riprendere le eventuali anomalie del gruppo.
questo e' necessario!
poi se non sai fare rullate in terzine o in paradidle.... nella maggioranza dei casi non frega a nessuno.... l' unica richiesta (oltre a quella menzionata su) e' un groove bello di tiro o fedele ai brani che si fanno.
punto.
io non ti voglio demoralizzare... figuriamoci.... ho 58 anni e posso sicuramente capirti.
entra nei gruppi solo e solo quando ti sentirai pronto, suona sopra le basi (meglio se mp3 gia' con la batteria sotto) e suonaci sopra.... registrati e riascoltati.... capirai da solo quando entrare in un gruppo....
divertiti.... perche' non c'e' bisogno che qualcuno ti dica cio' che vuoi sentirti dire per non abbatterti, il divertimento e la capacita' di migliorare giorno dopo giorno e' il tuo miglior stimolo..... quindi .... fallo!
l'eta' e' solo una scusa..... io mi sto' divertendo piu' ora di quando avevo 20 o 30 anni..... ci vuole pazienza....
per forza un si fa' nemmen l'aceto.
:tru


Ok allora... ti assicuro che per studiare studio... Sul pad come sul set, rudimenti a iosa, basi drumless, mp3 di brani che mi piacciono e non, so leggere abbastanza bene e grazie a questo mi cimento anche in generi che normalmente non ascolto come jazz o blues, non ho ancora un maestro perché non riesco a trovarne uno entro un chilometraggio ragionevole che abbia almeno almeno passato i 30 anni d'età (ma da dove arrivano tutti sti 23enni con 100 anni di esperienza??) ma non vuol dire che non mi stia sbattendo per i fatti miei, non vorrei passasse il messaggio che voglio andare avanti senza sforzo perché NON È COSÌ. Pensavo fosse chiaro dai miei precedenti messaggi ma lo ribadisco :D

Quello che a me manca ora è proprio l'approccio alla band. Tu dici che uno sa quando è pronto ecc ecc... E scusa ma uno come fa a mettersi in gioco con altri musicisti e progredire se non ci prova? Dovrei star chiuso nella mia stanzetta un altro anno finché qualcosa dentro non mi dice che sono pronto? Scusa ma questo è un ragionamento che non capisco... Ok ho preso una facciata, e spero che il paio di commenti che ho ricevuto qui sul forum sul brano che ho postato fossero sinceri e non solo per "tirarmi su" (e non ho motivo di dubitarne)... e se proprio vogliamo metterla su questo piano in realtà mi sentivo anche pronto e proprio per questo ho deciso di provare a cercarmi una band. Volevo solo avere un confronto con altri batteristi su un forum di batteristi e raccogliere qualcosa dall'esperienza di "chi ne sa di più" per capire dove migliorare. Immagino che il forum serva anche a questo e non sia solo per musicisti già esperti e strutturati.

E sul divertirmi... io mi diverto anche da solo, non è quello il problema... È che non sono il tipo da fare le cosi fini a se stesse. Anni fa ho scritto un libro ma non è che l'ho lasciato nel cassetto, ho preso e l'ho pubblicato. È solo un esempio. Suonare solo per me stesso alla lunga credo sia come masturbarsi no? Tu dici che l'età non conta. Ripeto non è del tutto vero... Se uno si mette tardi a fare una cosa (in qualunque ambito) ha voglia di CORRERE e migliorare in fretta proprio per recuperare il tempo perduto. Mi sembra logico ed è il motivo per cui studio sticking e pattern e faccio solfeggio e non mi limito a suonare We Will Rock You all'infinito (per dire).
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Messaggioda maver il lun mar 11, 2019 7:13 pm

quindi...... ok.... ho frainteso....
non hai bisogno di nulla.... sei pronto e ti senti pronto.
auguri.... e come ti dicono tutti... ritenta, vedrai che un gruppo lo trovi questo e' sicuro.
mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 510
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda TheLeftyDrummer il lun mar 11, 2019 7:21 pm

Con "pronto" non intendo che non ho bisogno di nulla e mi sento il più figo del mondo, non sono mica così ingenuo o montato anzi so di essere all'inizio... ma solo che mi sento pronto per cominciare a interagire con altri musicisti, poi magari sbaglio, ma chi non risica non rosica... Di sicuro l'esperienza (anche quelle negative che ti fanno crescere) non ti piove sulla testa da sola no?
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Precedente

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron