labatteria.it • Leggi argomento - La musica e la gente di M***A


La musica e la gente di M***A

Qui nessuna conversazione sara' off-topic: tutti gli argomenti sono ammessi (eccetto quelli che rientrano negli altri forum).

Messaggioda Fabrizio5778 il lun set 03, 2018 12:29 pm

Ciao!

Vi racconto la mia ultima avventura, sempre poco piacevole, fatta di persone false che soprattutto pensano di essere grandi professionisti (talmente bravi che cercano di tirare su il loro gruppo di inediti da 3 anni senza riuscirci).

Piccola, inultile, premessa: io non mi sono mai reputato un fenomeno, bensì uno che si mette al servizio e cerca di far girare il brano senza troppi fronzoli.

Inizio a provare a febbraio con questi poveri mentecatti (per i batteristi di Roma: state alla larga da Daniele Suriani su villaggio musicale), la musica che propongono non mi dispiace, 10.000 complimenti da parte loro, che per loro sono perfetto, ho un'ottima musicalità, la "pezza" giusta, che sono talmente bravo che avrebbero dovuto trovare un bassista con i controc...i.
Arriva un bassista, bravo, suona bene, cultura rock zero (ha sempre solo suonato jazz e funk) ma comunque riesce a trovare il suono e il groove giusto. Vicissitudini familiari lo allontanano dal gruppo.

Decidiamo di dedicarci alla registrazione "homemade" dei brani. E li iniziano i problemi: mi mandano le basi fuori tempo e quando vanno a montare dicono che ero io a sbagliare. Mi faccio mandare le tracce registrate a click: completamente diverse da quelle precedenti... e puntualmente le registrazioni mie vanno bene! MAH!!!

Arriva un bassista nuovo, ragazzo giovane, moscio. fuori tempo. suona per i fatti suoi.

Io, come già avevo scritto in un post sulle batterie elettroniche, avevo già cominciato a perdere entusiasmo e voglia, al punto di decidere di lasciare la musica. Vado in vacanza e si inizia a riaccendere la fiammella di suonare. In tutto ciò questi poveri omuncoli, continuano a dire che ero il batterista giusto per loro, che ero una forza della natura e che non volevano perdermi.

Il 20 agosto su villaggio musicale il tipo di cui sopra da cui vi consiglio caldamente di stare alla larga, mette un annuncio per la ricerca di bassista e batterista. DI NASCOSTO.

2 giorni dopo, facciamo le prove (il ero tornato dalle ferie il giorno prima).

dopo qualche giorno, il sig. di cui sopra, annuncia una serata per il 25 settembre. Siccome sono stanco di essere preso per il culo, ho trovato giusto annunciare il mio ritiro, dicendo di aver perso entusiasmo e che sicuramente non avrebbero avuto difficoltà a trovare un nuovo batterista visto che l'annuncio è attivo dal 20 agosto.

OVVIAMENTE oggi trovo questo (se avete voglia di leggerlo):

https://www.villaggiomusicale.com/annun ... 90244.html

ora, posto che a me non interessa che trovino un nuovo batterista... la domanda è: Ma perchè la gente non ha le palle di parlare in faccia? Personalmente mi sono accollato 30km all'andata e 30 al ritorno per le prove, ore di studio, soldi e registrazioni.

Se smetto di suonare è soprattutto merito di sta gente di merda.

a voi le conclusioni
Fabrizio5778
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: gio dic 23, 2010 12:16 pm

Messaggioda renton il lun set 03, 2018 1:43 pm

Fabrizio, l'hai detto tu, gente di merda.
Che della musica non glie ne importa una ceppa, tantomeno di creare amalgama tra la band.
Questi tipi di Villaggio Musicale sono quanto di più lontano si possa pensare dall'essere musicisti.
Io ho sempre evitato di mettermi in mezzo a queste situazioni perchè vuoi o non vuoi hai a che fare sempre con teste di cazzo, le bands (a meno che non ci si voglia campare o si hanno altre intenzioni) è bene farle sempre con gente che bene o male si conosce, si sa il background e si conosce lo stile dei componenti.
Sarà, ma io una band a scatola chiusa senza conoscere nessuno e solo per suonare col cazzo che la farei, ma proprio no.
Io poi non faccio testo, per me la musica underground ormai non ha più senso, ma se proprio vuoi mettere su un gruppo chiedilo a qualche conoscente che ti apprezzi e viceversa, altrimenti davvero è solo una remissione di tempo, soldi e salute.
non siamo nessuno.
Avatar utente
renton
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1857
Iscritto il: ven ago 29, 2008 3:03 pm
Località: Frosinone

Messaggioda Fabrizio5778 il lun set 03, 2018 1:59 pm

Quanto hai ragione Renton...
Fortunatamente ho ancora la flebile speranza di suonare con un mio caro amico. Sperando che la voglia mi torni.

Pensa che il tipo di cui parlavo mi ha pure appena minacciato via mail "Se vuoi una dimostrazione di palle dammi un appuntamento".

Vediamo, la voglia di mollare tutto è sempre più forte. Sono scarso, ma ci metto passione... mi innamoro dei progetti, ci metto l'anima, mi sbatto km e km... chiederei rispetto e basta, ma ormai a nessuno frega niente del prossimo.

Più il livello è basso e più pullula di teste di cazzo invasate.
Fabrizio5778
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: gio dic 23, 2010 12:16 pm

Messaggioda maver il lun set 03, 2018 6:12 pm

ora...... nel passere del tempo si trovano ogni genere di persone.... e a volte succede.... pero' arrivare a compromettere la propria voglia di "fare".... mi sembra un tantino troppo.... forse questa repulsione viene anche da noi stessi.... non solo dagli altri.
tutti abbiamo avuto esperienze... piu' o meno brutte... o piu' o meno belle.
alla mia veneranda eta' di 57 anni e non essendo batterista ma sbattipentole.... ho trovato i superprofessionisti parolai .... i professionisti e anche amici.... che ho conosciuto proprio in quel sito.
bisogna avere le idee chiare.... di cosa e di come. altrimenti niente o nulla ti andra' bene.
io son sempre stato chiaro e diretto.... e con quelli che ho lasciato o mi hanno mollato ....ne sono uscito sempre tranquillo e beato.... perche' ,appunto, so' cosa voglio e so' come lo voglio.
questo conta.
e-drum chan
canale youtube: https://www.youtube.com/channel/UC0y9Rj ... lGCShvHcjg

mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 667
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda Lisander il lun set 03, 2018 7:57 pm

Purtroppo chissà quante persone valide (non io ovviamente, visto poi che cosa mi ha riservato la vita, ma di invasati e perditempo ho fatto tempo anche io a vederne molti) hanno perso il treno per via di esperienze come queste.
Odio i consigli non richiesti: so sbagliare da solo...

"...Drago Dragoone, con lo spadoone, io ti uccideròoo... io ti kill you!
"PERCHE' LA MUSICA SI ASCOLTA, NON CAMBIA GUARDANDOLA" (cit.)
"Lisander ha ragione" (cit.)
"Oooh... Oooh... Oooh... Foppapedretti... https://www.youtube.com/watch?v=gqTtz5zk2dE "

[i]Yamaha RGX 421pro (1992)/Ibanez ART120 (2009)/Storm LF1250 (2004)/Goya Rangemaster 105 w/tremolo (1967?)/ SX Classic Guitar (?)/ Eko Navajo 12 (1985)/ Storm PGB700 (2001)... e la batteria? Eh...
Avatar utente
Lisander
figlio di Buddy Rich
figlio di Buddy Rich
 
Messaggi: 3561
Iscritto il: gio apr 12, 2012 8:22 pm

Messaggioda nikman il lun set 03, 2018 10:10 pm

Se vuoi una dimostrazione di palle dammi un appuntamento".


Basta questo per definirlo.
Non occorre aggiungere altro... oggi come oggi è difficile trovare persone che diano azione concreta alle parole pronunciate ed alle promesse.
Anche io, sinceramente, mi sto scassando di suonare, di sbattersi e di impegnarmi. Io la musica la vedo come terapia personale, mifa stare bene, suono solo per pura passione, però più passa il tempo e più ho voglia di suonare solo ciò che mi piace come mi piace, quindi risulta arduo trovare elementi che diano sfogo a queste mie voglie...
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda Fabrizio5778 il mar set 04, 2018 11:41 am

nikman pensa che per "l'appuntamento" gli ho chiesto di dirmi quando è disponibile e, ovviamente, è sparito nel nulla... classico, so tutti bravi a parlare... ma non è quello l'importante.
Quanto a quello che dice maver, ha pienamente ragione... il mio problema è che, a parte l'amico con cui domani riprendiamo le prove con il gruppo pink floyd, tra l'altro conosciuto (non direttamente) tramite villaggio musicale, per il resto ho trovato solo brutte persone. Incapaci totalmente di rapportarsi con il prossimo... ora io so esagerato perchè se devo dire qualcosa a qualcuno ci vado pure troppo diretto... ma per me è sempre meglio una brutta verità che una mezza balla per addolcire. Anche io, nella mia pippaggine, so cosa voglio fare e come lo voglio fare, ma, vale la pena sbattersi per tutti sti stronzi?
Fabrizio5778
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: gio dic 23, 2010 12:16 pm

Messaggioda potter il mar set 04, 2018 12:56 pm

per 'sti stronzi no, ma per la tua passione .... SI.
Tama StarClassic Maple 22.8.10.12.14 > 14x6.5 > Set Sabian AAX Stage / X- plosion
Mapex Saturn 22.8.10.12.14.16 > Black Panther Premium Brass 14x5.5 > Set Ufip Class
Pacific Drums by DW - PdP M5 Maple 20.10.12.14 > 14x5 > Set Zildjian A Custom Brilliant
Drum Pedals: Tama Iron Cobra HP900TW + Hi Hat Stand HH905 / DW 3002 + Hi Hat Stand DW 3005
Hardware: Rack Pearl DR 501 - Boom Stand Yamaha - Tama - Mapex - Pearl / Remo & Evans Drumheads
Additional Snare: Yamaha Live Custom Oak 14x5.5 - Black Panther PhatBoB 14x7 - Pearl Chad Smith Sign. 14x5
Avatar utente
potter
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16584
Iscritto il: dom ago 24, 2008 2:43 pm
Località: Toscana - Beginner Drummer

Messaggioda maver il mar set 04, 2018 1:34 pm

potter ha scritto:per 'sti stronzi no, ma per la tua passione .... SI.


sottoscrivoquotandoallagrande!!!!
:tru :tru :tru :tru
e-drum chan
canale youtube: https://www.youtube.com/channel/UC0y9Rj ... lGCShvHcjg

mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 667
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda nikman il mer set 05, 2018 12:21 am

Fabrizio stai tranquillo e non prenderti problemi inutili, lascia stare, vai avanti e sii superiore.
Se non trovi delle persone adatte resta a suonare da solo in casa, poi di sicuro riuscirai a tornare a divertirti e ripensandoci ti farai una bella risata :tru
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda Fabrizio5778 il mer set 05, 2018 8:32 am

potter ha scritto:per 'sti stronzi no, ma per la tua passione .... SI.


è proprio sta gente che sta spegnendo la mia passione... la musica è condivisione, secondo me... e qui vengo al discorso di nikman, mi conosco fin troppo bene e se devo suonare per i fatti miei a casa so che non lo farò mai... è un mio limite lo so, ma senza uno scopo "attivo", che è quello del gruppo, delle prove e dell'eventuale live, non mi va di suonare...
Fabrizio5778
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: gio dic 23, 2010 12:16 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il mer set 05, 2018 9:31 pm

Avevo ripreso da un po' di anni dopo un lungo forzato stop per problemi familiari...ricomincio con una band con cantante donna dalle ridotte capacita' canore, convinco il bassista/compositore a lasciare la band ed a formarne una nuova, ci segue il chitarrista che per problemi di lavoro non sempre c'e' e non ci garantisce continuita'...cerchiamo una cantante, ne arriva una decente ma solo dopo un mese cambia citta', ne cerchiamo un'altra ma al primo provino il bassista da' di matto trattando la candidata in malo modo...finita la serata mi risento col bassista per i modi poco cortesi ed alla fine ci madiamo a quel tal paese... faccio un provino con una buona band soul-funk, mi permetto cazzeggiando nei tempi morti di accennare a dei ritmi latin che fanno molto piacere alla cantante ma che stan sulle nacchere al chitarrista che sarcasticamente "...si ci manca solo questa roba cosi facciamo pure il trenino..." risultato: cassato dal chitarrista marpione... altro provino con una cover band di Ligabue, i pezzi vengono bene, alla fine della serata il cantante mi dice che per lui ok, risultato:cassato dai due chitarristi che cercano un batterista piu' tecnico... alla fine dopo qualche tempo vengo a sapere che entrambi i chitarristi han mollato il progetto... non mi scoraggio e vado avanti, rispondo ad un'inserzione che da tempo leggo su mm , un tipo cerca elementi per band blues, l'inserzione ha toni decisi, si cercano elementi senza grilli per la testa con esperienza... iniziamo, alla seconda prova il chitarrista/inserzionista defenestra il suo pari strumento in malo modo, anzi e' lo stesso collega che dopo due prove estenuanti col tipo che spacca i maroni gli annuncia di farne a meno volentieri visto il clima poco disteso...ne arriva un'altro completamente silenzioso e non comunicante, suona alle prove e ciao, nessuna partecipazione...si continua decentemente ma cominciano i primi schricchiolii, porto un cantante/chitarrista che mi chiede se puo' suonare anche lui, giro la domanda al titolare e risposta mi inveisce contro in maniera del tutto fuori luogo tanto che sconsiglio al cantante di portare la chitarra...e gia' qui avrei voluto levare le tende...continuo ma dopo qualche prova la situazione diventa insostenibile causa il titolare sbevazzone di birra ormai in preda a crisi alcooliche deliranti... convinco il resto del gruppo a mollare il titolare birraio e riformo la band chiamando un mio amico chitarrista in gamba e affidabile ed il bassista porta un'ottimo cantante suo ex band... il tutto fila liscio per qualche mese fino a realizzare un repertorio di una ventina di pezzi... ebbene prima che la band concretizzi il tutto con dei live praticamente la band si scioglie causa defezioni del cantante e del bassista per motivi familiari e di lavoro... dopo qualche mese entrambi mi invitano a presenziare ad un loro live con altra band... altro ?... e potrei raccontarne delle altre... dimenticavo l'ultima esperienza: vi ricordate il defenestrato ? ebbene dopo qualche mese, mentre ero con la band mi chiama proponendomi di unirmi ad una band blues, ma causa gia' impegno con la mia declino l'invito... dopo lo scioglimento della mia band, come detto prima, rispondo all'inserzione di un tipo che cerca un batterista rock/blues, che si rivelera' poi, al momento dopo mesi non l'avevo riconosciuto, il defenestrato appunto..ci salutiamo entrambi contenti di esserci ritrovati, infatti avevo avuto delle buone sensazioni le due volte che avevamo provato assieme prima del suo abbandono causa lo sbevazzone... proviamo un paio di volte con la sua band, le cose vanno per bene entrambi soddisfatti come il resto della band, mi permetto solo di muovere un'appunto sulla scaletta con l'intenzione di rinfrescare un po' il repertorio in modo del tutto cortese (parlavo di sostituire tre pezzi con altri piu' brillanti e divertenti)...risultato: il tranquillo e sereno chitarrista si trasforma in godzilla e praticamente mi defenestra "gentilmente" causa scaletta intoccabile ed argomento improponibile, causa scaletta della vita depositata da notaio ed annotata ufficialmente su testamento...ed ora son fermo di nuovo in attesa di rasserenare un po' la testa causa cambio lavoro... il tutto per dire: capisco...capisco...ma non mollo !
PS: ...questa e' la piu' bella: rispondo ad inserzione dove una cover band di Pino Daniele cerca batterista... arrivo in sala prove ed il bassista titolare del progetto mi dice che non son contenti del loro batterista fin troppo tecnico che non da' il giusto groove ai pezzi...iniziamo la serata, io non son preparatissimo ma nonostante questo i pezzi vengono decenti, ma il bello della situazione e' che praticamente meta' della band era allo scuro del cambio del batterista, decisione presa unilateralmente dal bassista e dal chitarrista che gia' all'inizio della serata comiciano a litigare con il resto della band con tanto di minacce da parte del resto della band di andarsene per una decisione non condivisa e per un modus operandi dei due poco cristallina e per nulla rispettosa democraticamente... risultato: per il quieto vivere il sottoscritto viene cassato in modo che la band non si sciolga :lol:

Alla fin della fiera, ho sempre cercato di dare il massimo in tutte le situazioni e le band, registravo sempre le prove mandando i file a tutti, mi son sbattuto, sono entrato in band, me ne sono andato formandone delle altre,in altre mi hanno rimbalzato, ho sopportato situazioni indicibili al solo scopo di riuscire a metter su un qualcosa di valido, con sacrificio visto che al tempo lavoravo in proprio con orari pribitivi 12/13 ore di impegno al giorno, andavo a suonare , tornavo a casa verso l'una di notte ed alle 6 del mattino in piedi ecc. ecc...risultato: un pugno di mosche in mano, ma mi rimane la consapevolezza che quando ho trovato dei buoni elementi ed una certa continuita' il mio l'ho sempre fatto con buoni risultati, nonostante il poco tempo e l'impossibilita' di esercitarmi a casa, e questo aspetto mi da' ancora la forza di non mollare...quando vai alle prove e chi non ti conosce ti guarda e ti fa' i complimenti "... cappero hai un bel tiro..." ... cio' mi ripaga di ogni sacrificio e mi sprona a non mollare.
F&R custom drums "Cheap&Nasty" series 22bd-12tt-16ft 14x5 sd, finitura natural satin.
Ride Special 20" medium
Remo drumheads
Dixon/Tamburo single kickpedals
Drumcraft serie 6 double kickpedals
Meccaniche Tamburo - Basix
Drum Art groovy 5A - 5B - 5AB sticks - Stagg 5A - Mr. Drum 5A
Zoom H1/Q3-HD
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1321
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda Fabrizio5778 il gio set 06, 2018 8:10 am

Happy! ciao :) praticamente, più o meno abbiamo avuto le stesse esperienze... l'unica differenza è che mi sono ritrovato più volte con brutte coltellate alle spalle da gente che, citando ciò che dici tu, non mi conosce e mi fa i complimenti, per poi scoprire dopo un po' che cercano un nuovo batterista...

Il risultato di tutta sta merda, dopo essermene liberato è stato questo: ieri abbiamo ripreso le prove con il gruppo pink floyd. Ho liberato la mia testa da tutti 'sto schifo che ho subito. Non mi divertivo così da tempo e, nonostante non provassi a casa i pezzi da tempo, ho suonato molto meglio di prima delle ferie... più libero, più sciolto... Insomma soddisfatto e contento!
Ho raccontato ai ragazzi quanto accaduto, mi hanno detto "che te frega! divertiamoci noi, fanculo al resto!" e così è stato! Un clima disteso, divertente, tra amici... risultato, un sound e un feeling pazzesco! Ci fossero più persone come loro e meno come il sig. Daniele Suriani di Roma su Villaggio Musicale, saremmo un bel pezzo avanti...
Fabrizio5778
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: gio dic 23, 2010 12:16 pm

Messaggioda themucco il sab set 08, 2018 3:27 pm

Di storie tristi ed esperienze similari potrei scriverne un po' pure io, le più divertenti per i provini di musicisti da prendere nella band, le più triste di pugnalate da persone che ritenevi amiche e corrente e che invece si sono rivelate serpenti infidi...
Non credo che esista la band perfetta, si può solo fare il meglio possibile e divertirsi, anche nei contesti più professionali, perché se manca quello...ciaone a tutti!
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16368
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda HAPPYBEAR il mer set 22, 2021 9:46 pm

la saga continua... provo con una band soul-funk, chiamato dal bassista... mi da 6 pezzi da imparare, scendiamo in sala prove per farmi provino di un'ora... arrivo in sala in mezzo a scazzo generale causa precedente batterista che non si e' presentato al provino... mi sistemo la sbatta con meccaniche indecenti, soprattutto asta ride con ride super instabile al limite della suonabilita'... facciamo le prove senza infamia e senza lode con tastierista che suona in modalita' pianoforte su pezzi da tastiera con scazzo da superprofessionista annoiato... finale serata con complimenti del chitarrista "mi piace come suoni"... piu' sentiti...

Mi chiama una band per cover rock con una ventina di pezzi, non mi specificano i pezzi da fare cmq la maggior parte li conosco... il gg. prima delle prove mi contatta il chitarrista e mi dice che proveremo non con la band rock ma con un'altra con cui fa' acustico ma in elettrico e mi cambia totalmente scaletta :lol: ... proviamo alcuni pezzi che conosciamo in comune giusto per conoscerci e nel frattempo entro in sintonia con la cantante scambiando opinioni su pezzi che sembrano trovare il suo gradimento... finisce con un cambio di comportamento nei miei confronti da parte del chitarrista che da inizialmente gioviale e gentile alla fine della serata non mi caga manco di striscio... della serie non ti permettere di rovinare il mio arem... piu' sentito.

Prima delle ferie rispondo ad inserzione di band con chitarra basso voce femminile e corista femmina... a menare le danze e' il chitarrista che mi accoglie con una manfrina sul fatto che sono amici, che suonano da tempo insieme, seri e che non si spiegano come mai il precedente batterista dopo un primo periodo li abbia abbandonati di colpo senza spiegazione... notare il chitarrista si atteggia fin da subito da superfigo della situazione con tanto di caschetto con ciuffo abbondante, elenco del suo gear superboutique con tanto di testata-cassa pitonata e sempre con quel suo atteggiamento da io sono io e voi non siete un cazzo... vabbe' pazienza, tiriamo avanti... facciamo 4/5 prove dove si viaggia bene, genere cover rock/hard rock e fin qui tutto bene... inizia il lavoro e l'orario delle 20:30 comincia a starmi stretto... chiedo cortesemente di cambiare orario dalle 22 alle 24 per poter fare le cose con la giusta tranquillita' e la prima volta picche... chiedo di imparare un pezzo a me' caro e in tutta risposta : "... dipende se lo facciamo per noi o se la dobbiamo inserire in scaletta", preciso che e' solo per soddisfazione se poi la si vuol aggiungere alla scaletta ben venga... risultato picche... e cominciano a girarmi gli zebedei che la bora a confronto e' una brezza primaverile... ieri salto le prove per problemi ed anche per mancanza di stimoli... oggi mi ricontattano ed io cerco di chiarire il mio punto di vista ribadendo la necessita' di cambiare orario altrimenti avremmo sempre iniziato con mezz'ora di ritardo e richiedo la possibilita' almeno di valutare un paio di pezzi... risposta della corista: insegno e mi alzo alle 6 per me' impossibile, tenete presente che smetevamo di suonare alle 10:30 e poi fino alle 11:30 stavamo al bar a berci una birra e chiacchierare e tutti vicini a casa... faccio presente la cosa e che quindi non vedo perche' non si possano invertire i fattori e cioe' si arriva prima verso le 9:30 si scambiano due chiacchiere magarii davanti ad una bella birra fresca e poi dalle 22 alle 24 si suona e poi tutti a nanna... risposta sempre della corista: io gli amici quando posso/voglio li vedo volentieri e per cambiare l'orario non se ne parla e per i pezzi prima facciamo la scaletta e poi se ne parla alias non me ne frega un cazzo delle tue esigenze questo passa il convento, gli altri muti come pesci , questo via whatsapp... risultato me ne sono andato senza dargli risposta... ebbene si se c'era un dubbio oggi me lo sono tolto... definitivamente... e parlo di gente tutta over 50 me' compreso... come dice qualcuno "meritiamo l'estinzione".

Ah dimenticavo : circa un annetto fa' cambio lavoro e dopo qualche tempo arriva nuovo collega che mi chiede di entrare nella sua band causa defezione del precedente batterista che ha abbandonato il gruppo, lui chitarrista, voce fermminile ed anche donna del chitarrrista, basso ed io... finalita' di divertimento se poi capita qualche live ben venga... ok si parte, ma si parte anche malino perche' la cantante non che' donna del mio collega mi spiega che il batterista precedente era il trade-union tra tutti e tesseva le fila anche causa suo uomo poco affidabile... proviamo piu' volte ed in effetti la band si rivela mal impostata con bassista il piu' delle volte assente ingiustificato e chitarrista che non si ricorda i pezzi all'apice del puro scazzo fatto uomo... alla fine i due pards/piccioncini si son fatti il loro duo acustico ed io e il bassista lo abbiamo preso nel didietro ed ho speso pure soldi per sbatta completa e piatti causa saletta privata... belle merde... in piu' me lo ritrovo davanti tutti i gg. essendo pure mio collega... bella merda.

Alla prossima :D 8) :wink:
F&R custom drums "Cheap&Nasty" series 22bd-12tt-16ft 14x5 sd, finitura natural satin.
Ride Special 20" medium
Remo drumheads
Dixon/Tamburo single kickpedals
Drumcraft serie 6 double kickpedals
Meccaniche Tamburo - Basix
Drum Art groovy 5A - 5B - 5AB sticks - Stagg 5A - Mr. Drum 5A
Zoom H1/Q3-HD
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1321
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda maver il dom set 26, 2021 10:40 am

happy..... ma che fa' buca????
emigra.... :-)
io al contrario tuo mi tocca dire no per mancanza di tempo e impossibilita' di ricordarsi centinaia di pezzi....
sinceramente mi e' capitato 1 volta sola di avere scazzi del genere... anni fa'.
p.s. tutta gente over 50 (io 60).
con l'eta' che avanza.... si affina "il naso" a sentire la puzza......... annusa... annusa.... tanto il buongiorno si vede dal mattino.
auguri... spero vivamente tu trovi le scarpe per i tuoi piedi.
:-)
e-drum chan
canale youtube: https://www.youtube.com/channel/UC0y9Rj ... lGCShvHcjg

mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 667
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Tutto il resto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti