labatteria.it • Leggi argomento - consigli batteria jazz


consigli batteria jazz

La sezione per discutere sul nostro strumento.

Messaggioda vit vit il mar mar 19, 2019 6:40 pm

Bravo.Mi ricordo quanto suonavano bene le prime Tamburo a doghe in mano a fighetti tipo Joey Baron nel quintetto di Frisell o il solo di rullante Lesoprano in mano ad un folle Bennink(che proclamava the best sanare Drum Ever).Strumenti sopraffini ben valorizzati e senza sporcarli con amplificazioni dubbie.
Insomma per suonare usi qualsiasi cosa,per godere e coccolarsi hai fatto benissimo.
Che particolari hai concordato con Respighi?
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Drumsac il mar mar 19, 2019 10:42 pm

Singolarmente ha scritto:Buddy Rich non è proprio quello che può definirsi jazz.

Questa sinceramente non l’ho capita ...

Singolarmente ha scritto:Tony Williams ha usato la 24" nella seconda fase della sua carriera e personalmente il suono del suo set giallo non era il massimo, con quelle pelli poi...

De gustibus non est disputandum, ma insomma ...

Singolarmente ha scritto:Ritengo la musica libertà di espressione ma ci sono cose che sono più appropriate e altre meno. Prova a suonare bebop con una cassa da 26" o con dei piatti pesanti. E viceversa. Ci sono accorgimenti, non leggi.

E qui siamo perfettamente d’accordo ...
Drumsac
Drumsac
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: gio mag 22, 2008 2:17 pm

Messaggioda edmondo il mer mar 20, 2019 9:53 am

valens96 ha scritto:
edmondo ha scritto:
valens96 ha scritto:ringrazio tutti per i consigli che mi avete dato , ora sono nelle mani del signor respighi per una bella made in italy ;)
a lavoro terminato pubblichero qualche video per farvi sentire come suona ...
grazie infinite a tutti di nuovo
ALTRI TRE MESSAGGI E PUOI ANCHE VENDERE QUI......... :) :) :wink:



Noto nei tuoi commenti sempre un sarcasmo abbastanza inutile..oltre al fatto che non sto qui a commercializzare la mia futura batteria ma sto solo informando tutti coloro che ancora scrivono qui sotto che la sto attendendo da un liutaio italiano. :tru
Sarà invidia ? Sarà l'età ....
Rispondere a modo dovrebbe essere seplicemente buona educazione ma a quanto pare per determinate persone non lo è...
SYL
....L'ETà SICURAMENTE......l'invidia forse! Ti ricordo altresì visto che sei qui già da un po' che 2 post consecutivi non sono la regola.....Fai MODIFICA e rispondi all'interlocutore come bene hai fatto poi sotto, se sei l'ultimo a scrivere. Gli amministratori ti saranno grati. :)
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in EVOSuperbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft/16"ft Series 8 (El.Black). - 5) Ibrido: Tamburo Studio cassa 22x16"black+ tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" 12x8" 14x13"ft e 18x16"ft in Black Wood -
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 14395
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda valens96 il mer mar 20, 2019 3:10 pm

vit vit ha scritto:Bravo.Mi ricordo quanto suonavano bene le prime Tamburo a doghe in mano a fighetti tipo Joey Baron nel quintetto di Frisell o il solo di rullante Lesoprano in mano ad un folle Bennink(che proclamava the best sanare Drum Ever).Strumenti sopraffini ben valorizzati e senza sporcarli con amplificazioni dubbie.
Insomma per suonare usi qualsiasi cosa,per godere e coccolarsi hai fatto benissimo.
Che particolari hai concordato con Respighi?



come misure ho deciso queste
20x14 cassa
12x8 tom (su reggi rullante per non rovinare la cassa e tenerla integra)
14x14 floor tom
16x16 floor tom

12x6 snare che lo userei come secondo perche come primo ho un Lb417KT della ludwig
Tutta in acero .
Come colorazione ho scelto un rosso leggero cosi da non coprire del tutto il colore delle doghe e le loro venature ..
hard e blocchetti cromati normali .
lho personalizzata lasciandola allo stesso tempo piu naturale possibile cosi da non stancarmi mai nel tempo , per i miei gusti !

EDMONDO grazie mille per il consiglio dei commenti , d'ora in poi commentero nello stesso messaggio cosi i mod non dovranno impazzire ;)

Buon pomeriggio a tutti :)
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda vit vit il mer mar 20, 2019 3:34 pm

Belle misure.Da come la descrivi mi immagino quello che ti avevo suggerito più sopra,la LeSoprano prima original
Strumento principe del fu( :oops: ) festival di Clusone dove ci hanno suonato decine di superbi batteristi

Il tom su reggi rullo suona stoppato,su clamp e asta dovrebbe suonare più libero.

:wink: :wink: :wink:
Allegati
image.jpeg
image.jpeg (49.74 KiB) Osservato 3175 volte
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda valens96 il mer mar 20, 2019 8:39 pm

vit vit ha scritto:Belle misure.Da come la descrivi mi immagino quello che ti avevo suggerito più sopra,la LeSoprano prima original
Strumento principe del fu( :oops: ) festival di Clusone dove ci hanno suonato decine di superbi batteristi

Il tom su reggi rullo suona stoppato,su clamp e asta dovrebbe suonare più libero.

:wink: :wink: :wink:



Esatto la linea dovrebbe essere quella del timpano che hai postato ...per quanto riguarda il tom sul reggi rullo farò varie prove e ti farò sapere !
nel frattempo grazie per il consiglio
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda Lisander il mer mar 20, 2019 9:49 pm

Anche secondo me la scelta di un prodotto artigianale ha senso, specie nel caso in oggetto. Da uno che mi spara un simile budget, mi aspetto che non abbia necessità di rivendere due giorni dopo, ma voglia fare un investimento tenendo conto delle sue esigenze e appagando la sua soddisfazione prima di tutto. Coccolarsi, come dice vit.

Se in sede di acquisto oltre a spuntare il miglior prezzo devo anche pensare a perdere il meno possibile per rivendere... allora non potrò nemmeno godermi lo strumento poiché un segnetto o un puntino di ruggine intaccano il valore futuro...
Odio i consigli non richiesti: so sbagliare da solo...

"...Drago Dragoone, con lo spadoone, io ti uccideròoo... io ti kill you!
"PERCHE' LA MUSICA SI ASCOLTA, NON CAMBIA GUARDANDOLA" (cit.)
"Lisander ha ragione" (cit.)
"Oooh... Oooh... Oooh... Foppapedretti... https://www.youtube.com/watch?v=gqTtz5zk2dE "

[i]Yamaha RGX 421pro (1992)/Ibanez ART120 (2009)/Storm LF1250 (2004)/Goya Rangemaster 105 w/tremolo (1967?)/ SX Classic Guitar (?)/ Eko Navajo 12 (1985)/ Storm PGB700 (2001)... e la batteria? Eh...
Avatar utente
Lisander
figlio di Buddy Rich
figlio di Buddy Rich
 
Messaggi: 3561
Iscritto il: gio apr 12, 2012 8:22 pm

Messaggioda vit vit il gio mar 21, 2019 7:23 pm

Per pura informazioe:ti sei consultato con Respighi sui bordi?
Io nel mio piccolo empiricamente,quando mi sono costruito la mia batteria mi sono fatto bordate i Tom con angolo a.45°(controllo e precisione nell'attacco)mentre timpano da 16 e casse con bordo round(volume e suono più grosso e pastoso).
NON ho avuto la controprova di cosa suonasse meglio per i miei gusti(suono acustico,elevata sensibilità,sustain presente )ma ne ero molto soddisfatto.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda valens96 il lun mar 25, 2019 4:45 pm

vit vit ha scritto:Per pura informazioe:ti sei consultato con Respighi sui bordi?
Io nel mio piccolo empiricamente,quando mi sono costruito la mia batteria mi sono fatto bordate i Tom con angolo a.45°(controllo e precisione nell'attacco)mentre timpano da 16 e casse con bordo round(volume e suono più grosso e pastoso).
NON ho avuto la controprova di cosa suonasse meglio per i miei gusti(suono acustico,elevata sensibilità,sustain presente )ma ne ero molto soddisfatto.


Ciao vit vit scusa se ti rispondo solo ora... :(
i bordi li ho chiesti tutti da 45°, poi posterò i vari suoni con le varie accordature cosi da farvi sentire come suona lo strumento :)
io suonerei con accordatura abbastanza alta e mi è stato consigliato il 45° per una questione di risposta precisa ...poi non è che mi sono addentrato piu di tanto nel discorso (non sono molto esperto di angoli e bordature...per questo ho chiesto consiglio a chi ne sa piu di me ) ...comunque appena posso linko qualcosa e vi farò sapere
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda vit vit il mar apr 02, 2019 11:10 am

Off topic....va che bellezza :a:
https://youtu.be/CERd9dWugGhk
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Drumsac il mar apr 02, 2019 11:15 am

«Video unavailable» ...
Drumsac
Drumsac
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: gio mag 22, 2008 2:17 pm

Messaggioda vit vit il mar apr 02, 2019 3:02 pm

https://youtu.be/CERddWugGhk
Niente di che e' un drum kit degli anni 30 con cassa,sembra una 24" totalmente ripiega bile in due borse......certo siamo agli albori della batteria,però che bel drumming :(
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda valens96 il mar apr 02, 2019 6:03 pm

vit vit ha scritto:https://youtu.be/CERddWugGhk
Niente di che e' un drum kit degli anni 30 con cassa,sembra una 24" totalmente ripiega bile in due borse......certo siamo agli albori della batteria,però che bel drumming :(



Tutt'altra atmosfera e tutt'altro lo stato d'animo del musicista ....divertimento e spensieratezza ....che bello :D
Me lo sono salvato questo video a dir poco stupendo ....poi tutto il drumkit che entra in due borse... a dir poco favoloso :D !
Ora come ora dentro a quelle due borse non riuscirebbero ad entrarci neanche portafoglio , cellulare e cuffie :mrgreen: :mrgreen:
un off topic veramente apprezzato grazie per il link del video vit ;)
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda raffaele il mer apr 03, 2019 10:25 am

vit vit ha scritto:https://youtu.be/CERddWugGhk
Niente di che e' un drum kit degli anni 30 con cassa,sembra una 24" totalmente ripiega bile in due borse......certo siamo agli albori della batteria,però che bel drumming :(



Grazie mille.Video stupendo sia nel modo di suonare il dixy sia nella pieghevole pelle e cassa.Fantastico.Meraviglioso video.Lo copio. :tru
raffaele
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 994
Iscritto il: lun ott 10, 2011 9:44 am

Messaggioda vit vit il ven feb 28, 2020 12:52 am

Mi ricollego a questo post,non mi andava di aprirne uno appositamente:ma come suona bene questo piccolo set? :tru
Il tipo suona un po' arronzato, però che bello,assomiglia molto al suono della mia sbatta autocostruita.


https://youtu.be/eLOQtkrZp8U
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda edmondo il ven feb 28, 2020 5:09 pm

AZZ McLean suona arronzato.......?! :D :D :D :) :) :) :o :o Bel suono comunque e grande Vit !!! :)
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in EVOSuperbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft/16"ft Series 8 (El.Black). - 5) Ibrido: Tamburo Studio cassa 22x16"black+ tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" 12x8" 14x13"ft e 18x16"ft in Black Wood -
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 14395
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda vit vit il ven feb 28, 2020 7:22 pm

Beh dai all'inizio soprattutto sembra un po' svogliato, ovviamente è molto bravo anche se non l'ho mai sentito.
Quando tiene lo shaker con la dx e fa quei groove semplici mi piace assai.

Quella cassa così accordata è quella che io definisco simil contrabbasso.Uma nota/colpo che parla!
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Broadkaster il mar mar 03, 2020 8:17 am

Scusa se mi intrometto ma per quanto le batterie Respighi siano fatte bene e comunque rimanga uno strumento di liuteria,credo non sia lo strumento adatto per quello che devi fare.Se ho ben capito e vuoi suonare jazz,lo strumento che ti serve è ben diverso.Fossi in te mi informerei per una gretsch stop sign badge o una round badge (18/12/14 o 20/12/14),altrimenti anche una ludwig keystone badge fa anche il suo dovere egregiamente (questione di gusti).
Il timpano da 16 puoi pure lasciarlo a casa,sii essenziale,non ti serve tutto quel poppó di roba.
Avatar utente
Broadkaster
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 894
Iscritto il: mer set 27, 2006 7:47 pm

Messaggioda vit vit il mar mar 03, 2020 4:06 pm

Ciao Broadkaster,era una vita che non scrivevi :-)
Pensi che la batteria a doghe(suppongo) sia troppo "gnucca"e poco aperta per il genere?
(Che poi è tutto da vedere come lo si intende)

https://youtu.be/FDXRVhFi8WM ripropongo questo Carter McLaren cospargendoli il c.... di cenere per averlo definito scazzato :B
Timpano da 16" a sx del charleston,una figata altroché!!
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda ale.respighi il sab mar 07, 2020 5:03 pm

Broadkaster ha scritto:Scusa se mi intrometto ma per quanto le batterie Respighi siano fatte bene e comunque rimanga uno strumento di liuteria,credo non sia lo strumento adatto per quello che devi fare.Se ho ben capito e vuoi suonare jazz,lo strumento che ti serve è ben diverso.Fossi in te mi informerei per una gretsch stop sign badge o una round badge (18/12/14 o 20/12/14),altrimenti anche una ludwig keystone badge fa anche il suo dovere egregiamente (questione di gusti).
Il timpano da 16 puoi pure lasciarlo a casa,sii essenziale,non ti serve tutto quel poppó di roba.


Mi intrometto anche io :)

Volevo solo segnalare che i nostri strumenti non hanno nessun problema in ambito jazz. Le opinioni personali rimangono ovviamente sacre e non so se hai avuto modo di ascoltarle dal vivo ma abbiamo diversi musicisti come Giorgio Di Tullio, Israel Varela, Marco Zanoli che le usano sia in ambito live che in studio per registrare dischi con grande soddisfazione. Abbiamo una batteria da diversi anni al Bonaventura di Milano, locale tipicamente jazz e ci sono arrivati moltissimi complimenti dai batteristi jazz che ci hanno suonato. Gianni Cazzola dopo averla usata per un concerto ci ha detto che era proprio un bello strumento per fare jazz perché ricco di dinamica anche con accordature alte. Anche Ellade Bandini ci ha fatto molti complimenti dopo averne usata una in paio di occasioni differenti. Quindi si può certamente preferire altro ma che non siano adatte al jazz non penso :)

E per quanto riguarda la costruzione a doghe se fatta in orizzontale come facciamo noi è il metodo che da il fusto meno "gnucco" possibile perché grazie anche allo spessore non elevato che teniamo ci permette praticamente di azzerare le tensioni del fusto riuscendo a farlo vibrare sempre sulla sua frequenza più bassa cosa che con gli altri sistemi, a doghe verticali o multistrato non avviene così facilmente.

lascio anche un piccolo link video giusto per farsi un'idea anche di persona https://www.youtube.com/watch?v=vKlnoLRblc8
ale.respighi
battipentole
 
Messaggi: 37
Iscritto il: lun apr 13, 2015 1:31 am
Località: Albonese
facebook: https://www.facebook.com/liuteriarespigh

Messaggioda Broadkaster il dom mar 08, 2020 11:17 am

Grazie dell’intervento,mi fa piacere leggere quanto detto.
Concordo che possano “anche” essere usate per suonare jazz,ma per quanto riguarda il mio orecchio continuo a non trovarle molto adatte.
La loro sonorità funziona meglio sulle accordature medie, ma non rendono al massimo sulle accordature alte.
La differenza con le gretsch è che queste ad esempio non funzionano benissimo con accordature basse,perché il suono è più ovattato,schiacciato,quindi quando accordate alte hanno un corpo del suono pieno,impossibile da ritrovare nei suoni moderni,c’è poco da fare.
Senz’altro le tue sono belle batterie ma non saranno mai le gretsch vecchie (mia opinione personale).
Prova ad ascoltare i vecchi dischi jazz,il suono è solo uno.
Avatar utente
Broadkaster
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 894
Iscritto il: mer set 27, 2006 7:47 pm

Messaggioda Lazaurus il dom mar 08, 2020 7:24 pm

Canopus
Lazaurus
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 103
Iscritto il: gio ago 27, 2015 9:06 am

Messaggioda ale.respighi il dom mar 08, 2020 11:30 pm

Broadkaster ha scritto:Grazie dell’intervento,mi fa piacere leggere quanto detto.
Concordo che possano “anche” essere usate per suonare jazz,ma per quanto riguarda il mio orecchio continuo a non trovarle molto adatte.
La loro sonorità funziona meglio sulle accordature medie, ma non rendono al massimo sulle accordature alte.
La differenza con le gretsch è che queste ad esempio non funzionano benissimo con accordature basse,perché il suono è più ovattato,schiacciato,quindi quando accordate alte hanno un corpo del suono pieno,impossibile da ritrovare nei suoni moderni,c’è poco da fare.
Senz’altro le tue sono belle batterie ma non saranno mai le gretsch vecchie (mia opinione personale).
Prova ad ascoltare i vecchi dischi jazz,il suono è solo uno.


è sempre un piacere scambiare due parole :)

giusto per curiosità ma le hai sentite/provate dal vivo in ambito jazz?

conosco bene il suono che dici, ho visto e sentito molti pezzi o soli di registrazioni degli anni che furono ma c'è da tenere conto che tanto di quel suono è fatto anche dalla registrazione stessa che non era proprio la fedeltà che possiamo avere oggi e quindi il suono che sentiamo dalla registrazione non è certo quella che aveva la batteria dal vivo.
Facendo anche riparazioni e restauri ho messo mano anche su diversi strumenti d'epoca (anni 50 e 60) come Ludwig, Gretsch , Premier e Rogers quindi ho avuto modo di provarli anche con pelli naturali nel caso di una Premier e sintetiche tutte le altre, quindi il suono che dici l'ho sentito dal vivo con tutta calma e non solo dai dischi e quel che posso dire è che in realtà il suono che hanno è in genere più povero di frequenze basse e meno caldo sulle accordature alte.
Questo perché la tecnica e la tecnologia costruttiva di una volta non è paragonabile a quella odierna e in genere la costruzione in multistrato lascia più tensione all'interno del fusto rispetto alla costruzione a doghe orizzontali e questo si traduce in una minore resa sulle frequenze basse della nota su cui è accordata la pelle (acuta nel caso del jazz). Ciò, unito alle qualità e al modo di registrazione del tempo, fatta tra l'altro con panoramici e non microfonando ogni singolo tom/cassa/rullante, porta a quel suono un po' secco e vuoto e lontano delle batterie vintage che sentiamo nelle registrazioni.

Ti riporto due video che penso siano abbastanza paragonabili per il tipo di suono e per accordatura delle pelli, uno di Roy Haynes con una Ludwig e uno mio di un piccolo set in acero, fatto all'aperto con un cellulare, quindi lo-fi panoramico che ci avvicina a quello di Haynes come tipo di registrazione. Pelli monostrato sabbiate G1:

https://www.youtube.com/watch?v=07HBRUwPj7I

https://www.youtube.com/watch?v=4NW2cmBs4Ko

Come detto nell'altro post ogni opinione è personale e quindi sacrosanta. Io sinceramente sento un suono di timbrica molto simile ma nel mio set più caldo perché la resa sulle armoniche basse di ogni singolo tom/cassa/rullante è migliore e ne risulta complessivamente un suono più piacevole e di qualità. Tra l'altro il suo set mi pare, se non vedo male, che sia 10"/14"/18 e rullo 14" per 5.5" o 6 mentre il mio è 10"/13"/16" e rullante 13"x4" e nonostante le misure più piccole il suono risulta più pieno.
Quello che io ricerco nei miei strumenti è proprio riuscire a ottenere la stessa timbrica vintage ma più di qualità
Ognuno naturalmente tragga le proprie conclusioni in merito, il confronto è bello per questo :)

P.S.: ah se non le hai provate dal vivo le mie e capiti da queste parti (magari dopo l'emergenza virus meglio) sei il benvenuto per provare con calma un set con tutte le pelli e accordature che vuoi per testare di persona ;)
ale.respighi
battipentole
 
Messaggi: 37
Iscritto il: lun apr 13, 2015 1:31 am
Località: Albonese
facebook: https://www.facebook.com/liuteriarespigh

Messaggioda edmondo il lun mar 09, 2020 12:31 pm

mi trovo perfettamente d accordo con ale. respighi. Totalmente.
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in EVOSuperbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft/16"ft Series 8 (El.Black). - 5) Ibrido: Tamburo Studio cassa 22x16"black+ tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" 12x8" 14x13"ft e 18x16"ft in Black Wood -
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 14395
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda Bigplayer il mar mar 10, 2020 5:43 pm

... pure io, ed aggiungo che in Italia abbiamo bravissimi artigiani che costruiscono strumenti da paura, che nulla hanno da invidiare agli strumenti più blasonati di tutto il mondo
" La cosa migliore della musica non sta nelle note " G. Mahler
-------------------------------------------------------
Ammesso e non concesso che tutti gli strumenti professionali suonano bene, il resto è solo questione di gusti e manico.
Ho sentito pessimi strumenti suonare bene in buone mani, ma mai ottimi strumenti fare altrettanto con musicisti mediocri ;-)
Avatar utente
Bigplayer
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 593
Iscritto il: mer ago 28, 2013 3:47 pm

Messaggioda Broadkaster il sab mar 14, 2020 1:50 pm

Ripeto, è una questione di gusti.
Sì,le tue batterie le ho sentite dal vivo,provate ancora no,ma posso dirti con sincerità che saranno belle batterie ma non hanno quella sonorità che cerco io.
Del video di Roy Haynes si capisce ben poco dato che all’epoca la qualità delle registrazioni live non era il massimo (il più delle volte si registrava con un microfono centrale e basta).
Comunque detto questo,parli con uno che ha restaurato batterie gretsch d’epoca in particolare (e costruito batterie),ma anche non gretsch per una vita e ti assicuro che hanno un suono unico (basti pensare che tra tante batterie belle sul mercato,la maggior parte dei batteristi jazz e non usano ancora quelle...Gatto,Brian Blade per citarne un paio).
A ognuno la sua. :)
Avatar utente
Broadkaster
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 894
Iscritto il: mer set 27, 2006 7:47 pm

Precedente

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Batterie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti