labatteria.it • Leggi argomento - Casetta Bricocasa, salstudio!


Casetta Bricocasa, salstudio!

La sezione per i vostri lavori manuali: avete costruito degli octoban, dei rullanti, delle batterie, o anche dei pad elettronici?
Volete insonorizzare o fare lavori nel vostro locale?
Parlatene qui.

Messaggioda drummer62 il mer ott 25, 2017 7:27 am

Ciao a tutti, so che questo argomento e' stato trattato svariate volte, ma questa e' una condizione diversa dalle altre. Potrei riprendere un topic gia’ aperto, ma rischio di perdermi per strada.
Ho deciso di farmi una mia saletta 3x2 nel mio cortile, posizionata tra due alberelli. Una mia idea sarebbe quella di comprare una casetta gia fatta di perline facilmente reperibile da Bricocasa. Il discorso si fa difficoltoso quando si progetta la insonorizzazione. La casetta servirebbe solo come diciamo involucro esterno. Considerando che il cortile e’ delimitato dalle aiuole gia mi viene da pensare che le vibrazione trasmissibili via pavimentazione sarebbero gia bloccate sul nascere visto che non ce’ continuita tra il pavmiento cortile ed la struttura della casa. Vista questa condizione, diciamo agiata, secondo voi rivestendo l’interno con solo lana di roccia e cartongesso, si avrebbero gia risultati soddisfacenti in termine di isolamento? O comunque sarei obbligato a creare due strati di cartogesso con in mezzo uno strato di ecorubber?
Attendo vostre info ciao e grazie e comunque suggerimenti al fine di limitare la spesa economica!
Have a nice day
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il mer ott 25, 2017 10:22 pm

Ciao, a mio parere va bene lana di roccia a cartongesso. Per motivi economici, un occhio al risparmio ci sta, cerca rotoli di lana di roccia anche a bassa densità, tipo 40kg/m3, sono spesso in offerta pezze da 1mx15m di lunghezza a prezzi bassi, tipo qualche decina di €, a volte sotto i 40€. Fatti due conti dei mq da rivestire (pareti perimetrali e le falde del tetto) poi comprati delle viti a legno lunghe sui 70-80 mm e i pannelli di CG da 13 mm, possibilmente anti umido per evitare che si rovinino con delle infiltrazioni. Posi la lana di roccia (che nei rotoli di solito è rivestita di carta) usando del biadesivo, poi fissi un primo strato di CG fissato direttamente al legno della casetta, mi raccomanda, viti della lunghezza corretta per evitare di bucare da parte a parte le pareti! Di CG usi due strati e il secondo layer lo metti con i giunti scalzati rispetto al primo. Un rivestimento così fatto dovrebbe costarti sui 200€ di materiali, se ci metti anche la stuccatura e finitura delle pareti. Poi se vuoi farci un impianto elettrico consiglio di metterlo esterno alle pareti, più brutto ma più sicuro visto che vedi i cablaggi x evitare incendi. Ultima cosa dotati di deumidificatore, ti servirà! Buon lavoro!
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il gio ott 26, 2017 9:22 pm

Ok grazie per le tue preziose info, ma credi veramente che solo con lana di roccia e cartongesso si possono avere rusultati ottimi? Per lo più con lana di roccia a bassa densità? Quindi risparmierei la gomma piombo? Un bel vantaggio. Te lo chiedo perché nn vorrei avere problemi con i vicini. E poi se al posto del deumidificatore metterò un clima nn sarebbe meglio? Cmq ascolterò i tuoi consigli grazie immense...aspetto
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il gio ott 26, 2017 9:57 pm

Guarda, le indicazioni che ti ho dato sono per ottenere un buon compromesso partendo da un prefabbricato di legno senza svenarti. In realtà se tu facessi tutto in mattoni, con contropareti insonorizzate ecc... alla fine della solfa conta quanto sono rompipalle i vicini! Se scassano i maroni anche da un bunker antiatomico sentirebbero troppo! Meglio fare un lavoro decente senza svenarsi, se curi bene la posa dei materiali senza far passare aria, specie da porta e finestre (fossi in te coprirei le finestre, tanto che ti frega usi la luce artificiale!) dovrebbe venire un bel lavoro. Per la porta il top sarebbe fare una bussola e isolare bene con doppio strato di guarnizioni. Inoltre per la batteria dovresti fare una pedana per ridurre le vibrazioni, io ho fatto dei pannelli di osb di 3 cm di spessore 90x80 circa. Ne ho fatti 4 per una superficie di circa 1,80x1,60 m. Per ogni pedana metti le gambe che si usano per i pensili dei mobili da cucina, (altezza 10 cm), quelle hanno la possibilità di avvitare delle guarnizioni di gomma dura ottime per isolare le vibrazioni. Sopra le ho ricoperte di moquette. Facili da spostare ed eventualmente archiviare impilate specie se ti servissero anche come stage mobile x dei live. Infine se hai i soldi per un climatizzatore è il top!
Ultima modifica di themucco il ven ott 27, 2017 8:33 pm, modificato 1 volta in totale.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il ven ott 27, 2017 7:22 am

Ok grazie gentilissimo.Allora faccio così tnato poi se dovessi avere ancora problemi farei sempre in tempo per accoppiare qualche altro isolante tipo gomma o celenit. Secondo te se al posto della pedana faceesi poggiare tutta il.perimetro della casetta su del materiale antivibrante sarebbe meglio... mi sta venendo in mente di utilizzare pezzi di copertoni vecchi!!! In questo modo eviterei le pedane alla interno. Per il clima questo basta per il riciclo dell aria? Penso di si. Infinite grazie e saluti batterio logici. ...
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda vit vit il ven ott 27, 2017 12:41 pm

Buona idea sulla dei copertoni.Ne metterei diversi su tutto il perimetro per ammortizzare e per scongiurare infiltrazioni d'acqua
Franco ex del forum aveva adottato una soluzione simile con una casetta nel giardino(un modello più costoso e rifinito di quelle da Brico) e devo dire che era proprio una bella soluzione.
Ok per il clima ma tieni presente che il suono potrebbe uscire dalle prese d'aria.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4977
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda themucco il ven ott 27, 2017 8:38 pm

Quoto vit, il suono dai fori dell'aria esce e addio insonorizzazione... cercati rumorblock e trova la soluzione più adatta!
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il ven ott 27, 2017 8:59 pm

Scusa te ma quali prese d'aria ha il clima..ci sono solo i tubi in rame che arrivano allo split Ono? Poi volevo riprendere il discorso isolazione...se il fattore principale è il peso specifico del materiale utilizzato, che differenza c'è tra, esempio, eco rubber e cartongesso ? Se tutte e due pesano 10 kg a metro quadro? Anzi utilizzare due strati di cartongesso dovrebbe avere risultati migliori visto il doppio del peso o no? Grazie tante
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il ven ott 27, 2017 10:31 pm

Il costo!!! Un pannello di CG idrorepellente costa sui 7-9€ a pannello di solito è 2x1,2 m l'ecorubber viene un disibilio! Poi una parete composta da due lastre di CG è molto densa, per cui riflette una buona parte del rumore, la lana di roccia fa da molla e poi c'è il legno. Se io volessi tra fare, si fa per dire applicherei un layer in più di CG prima del muro in legno. In pratica un sandwich di CG+ldr+2xgc, a sto punto sei in una botte di ferro, praticamente una setta prove da buonissime prestazioni. Ulteriore consiglio, se decidi di procedere però, seriamente, USA dei profili a C per il CG con un interasse della stessa larghezza del rotolo di lana di roccia, ti faciliterà di tanto la posa dei materiali.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il sab ott 28, 2017 6:51 am

Grazie themucco. Allora dovrei essere sicuro?quindi mi confermi che il cg è meglio dell eco rubber? Sei un grande. Scusa però la storia del cg prima del legno nn lo capita. Quello strato verrebbe alla esterno e ciò nn e possibile vero? Ok oggi sono libero e riordino le idee Cia a grassie
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il sab ott 28, 2017 8:52 pm

No, hai capito male, se parti dal esterno:
Parete della casetta in legno, primo strato di CG, lana di roccia, poi due strati di CG posati con i giunti sfasati. Stucchi bene le giunture e poi imbianchi. Fai il palchetto, come dico io oppure anche con gli pneumatici, come credi, mi raccomando il trattamento delle pareti anche per le falde del tetto. Per l'acustica interna o del bugnato da 5 cm di spessore o al risparmio delle tende. Chiudi tutte le finestre, meglio se le sigilli, per la porta l'ottimo è una bussola, altrimenti io ho fatto una trapunta e l'ho usata come tendone per bloccare più possibile il rumore, cura i sigilli della porta con delle guarnizioni e stai attento a bucare quando passi i tubi del condizionatore.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il sab ott 28, 2017 9:34 pm

Cia themucco sei un vero esperto i tuoi consigli sono preziosi. Ma ti
u hai già testato queste cose? Mi sembra di si, da come parli sei esperto in materia, sono sicuro che i tuoi suggerimenti saranno di grande aiuto. Non so come ringraziarti per il tuo aiuto. Spero di realizzare il mio progetto, nn dico sogno! Sarai il mio punto di riferimento.. e scusami se ti inportunero con i miei dubbi
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il lun ott 30, 2017 10:47 pm

Io ho studiato bene materiali, video online, letto molte recensioni di amici e colleghi batteristi, inoltre ho realizzato contropareti in CG per isolare il mio studio con diverse tipologie di soluzioni, come pure l'acustica interna, ho realizzato pedane per batterie, eccc... ho provato ti persona diverse soluzioni e da questa esperienza attingo per darti dei consigli, poi, per finire ti dico di farti un bel progetto su carta per capire bene come, una volta sul cantiere, realizzare in modo scrupoloso tutti passaggi del caso.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il mar ott 31, 2017 8:23 am

Ok grazie tante, pensandoci bene mi sembra che tempo fa avevi postato tutto il procedimento con reletive foto, eri tu vero? se cosi fosse mi rimandi il link?
grazie, poi in seguito parleremo della parte interna e relative azioni per una acustica decente
ciao
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il mer nov 01, 2017 9:34 am

Ecco qua:
viewtopic.php?f=13&t=90348
E questo per vedere anche la saletta prove con la strumentazione
viewtopic.php?f=13&t=91652
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il mer nov 01, 2017 8:06 pm

ah bene allora riordavo...ma non sapevo che avessi uno studio registrazione,,mettere un ,, mi piace e di obbligo,, allora ci sentiremo in seguito per informarti sull avanzamento dei lavori, complimenti e ringraziamenti...ciao
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda drummer62 il gio nov 02, 2017 10:50 am

ciao a tutti, ultime pessime novita'!!
visto il progetto in questione, costruzione casetta tipo "BRICO" da modificare a sala batteria, e montare in un mio cortile, mi sono rivolto ,per sicurezza, all'uffico tecnico del mio comune per delle info,, la risposta e' stata devastante!! in sostanza per una casetta di 3x2 ce bisogno del permesso!! che a quanto pare non e facile avere!!
ora cosa faccio, mi crolla un mito!! nn so, sono in preda alla disperazione, starei pensando di sacrificare uno spazio in casa, mi viene, pero', qualche dubbio sulla bonta del lavoro, intendo dire sulla riuscita della insonorizzaione, credo, forse a questo punto dovrei andare piu sul sicuro sulla coibentazione, reivisionando il progetto del vecchio sandwich, legno/lana/doppio cartongesso,,,,magari con l'aggiunta di altro, nn saprei gommapiombo. Ma poi un altro atroce dubbio questa nuova struttura si puo fare in casa considerando il peso sul pavimento domestico??
chiedo consigli a tutti voi, e specialmete al caro Themucco, che mi sta veramente aiutando , e per questo ogni occasione e propizia per estendere i miei sempre piu cordiali ringraziamenti
attendo fiducioso ciao
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il gio nov 02, 2017 10:13 pm

Qui sul forum è già stato visto di tutto...a tal proposito ecco quel che ti serve:
viewtopic.php?f=13&t=91736

In generale, uno spazio di almeno 5 mq è sufficiente per realizzare un ottimo box. In pratica sfrutti un angolo di una parete esistente per ancorare e fissare la struttura portante del box, modello stanza-nella-stanza. Pliko ho fatto una cosa spettacolare, ma ha investito tanto denaro e tempo. In generale il mio consiglio è di insonorizzate le pareti esistenti usando del celenit n che puoi facilmente posare con colla da montaggio e tasselli appositi che si vendono per la sua posa, poi ti basta ricoprire con due strati di CG da 13 mm l'uno, cercarlo che abbia alta densità. Per le nuove pareti, andai da bigmat e mi fecero vedere che una parete a secco, cioè una contro parete in CG, se fatta con 2 layer di CG+celenit n da 5 cm di spessore+2 lager di CG (ogni layer posato con giunti scalzati e ben stuccati, ha un assorbimento garantito (il manuale era della knauff e quindi indicava i pannelli di CG loro, se non sbaglio i silent) di oltre 50 DB per una paretina da 10 cm di ingombro!
Ovviamente, dovrai usare lo stesso accorgimento per il tetto e realizzare un palchetto interno per disaccoppiare il pavimento interno da quello esistente. Il peso è molto contenuto, niente che possa infastidire un solaio ben fatto, anche perché è bene ancorare le nuove pareti a secco ai muri della stanza con dei tasselli, mentre al pavimento userai del nastro di neoprene biadesivo per isolare la struttura meccanicamente e acusticamente. Per la porta ti suggerisco caldamente una porta finestra avetri in PVC, hanno costi irrisori e avendo il taglio termico hanno ottime dotazioni di guarnizioni che anche in modelli economici, da bricoman stanno sui 200€, che da manuale dichiarano 32 DB di isolamento acustico. Il top poi è mettere all'Interno del box a coprire la porta una trapunta pesante a mo di tenda, funziona benissimo sia per l'isolamento acustico che per il reverbero interno. Parti da qui e butta giù un progetto, magari passa anche da bigmat che se trovi la persona giusta ti fai dare le specifiche dei muri a secco della knauff che comunque esistono su internet in PDF, come pure c'è il manuale di posa per i vari tipi di parete a secco nel sito della Celenit.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il gio nov 02, 2017 10:33 pm

Grazie, grazie tante sei veramente una persona gentile ed altruista, leggero' bene il Topic da te suggerito ,riorganizzo le idee, faccio una stima delle spese e poi decido.magari ti mando una piantina del mio appartamento con la relativa logistica di posizionamento. Grazie infinite
.
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda drummer62 il mar nov 07, 2017 9:35 am

Buondi',
sempre nell'ottica di realizzare il mio progetto, in un modo o nell 'altro, vi viene un dubbio, chiedo a Themucco, e chiaramente e tutti voi, quanto descritto.
Vorrei poggiare le pareti direttamente sul pavimento esistente senza disaccoppiarli acusticamente, poi invece il pavimento della nuova stanza, la saletta, lo farei poggiare per tutta la sua area su un tappeto di ecorubber, in pratica sarebbe una pedana distanziata di qualche centimetro da tutte le pareti, a questo punto avrei comunque la batteria non a contatto con il resto della stanza.
Mi viene un dubbio,, ma poi le sole onde sonore si potrebbero progare attraverso le pareti ed arrivare sul pavimento e quindi propagarsi per tutta la struttura dell' edificio?
Spero di essere stato chiaro.
have a nice day
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda bumbato il mar nov 07, 2017 1:08 pm

verifica attentamente che il suolo sia veramente disaccoppiato.
ti tocca scavare, magari non tutto ma perimetralmente meglio fare delle verifiche.
Se davvero il suolo non è in grado di trasmettere devi ragionare come se il tuo box fosse sospeso per aria.
Come si fa ad isolare il rumore di una granata che esplode per aria?

come principio sempre meglio doppio pannello di cartongesso, e devono essere 2 ovunque, tetto incluso.
La lana di vetro (che è tossica se libera) tra i due strati di cartongesso ha un comportamento molto differente rispetto alla lana di vetro "libera" e rivestita di cellophane.
All'interno dei 2 strati di cartongesso non necessita di una collimatura perfetta, anzi, una collimazione non perfetta può addirittura migliorare lo smorzamento a casusa della compilance aria-cartongesso-aria-lana di vetro-aria- cartongesso.
Se invece la lana di vetro è usata libera le sue lastre devono collimare perfettamente altrimenti è quasi inutile metterla ai fini dell'isolamento dall'esterno.

Una cosa che spesso non si dice riguarda l'intelaiatura del cartongesso.
se metti due strati, quello più esterno è bene dotarlo di una intelaiatura a regola d'arte. Quello interno invece deve avere la minor quantità di telaio possibile per due motivi. Il primo è che il telaio trasmette parecchio suono, e quindi meno ce n'è meglio è. il secondo è che mettendo poco telaio aumenta la compilance dello stesso cartongesso, ovvero, esso minimamente si muove in presenza di onde sonore e questo smorza parecchio il suono.

A mio avviso forse sarebbe più semplice se tu agissi in modo inverso.
ovvero ti costruisci la casetta con doppio cartongesso, coibentazione, cavi, porta, tetto, ecc... e poi la rivesti in legno.
Questo lo puoi fare dopo aver creato una base, 4 travi per il perimetrale del tetto e 4 travi come piloni.
la legge è uguale per tutti, sia per quelli che vanno in pensione misera a 70 anni
sia per quelli che dopo 4 anni e 6 mesi d'assenteismo in parlamento prendono la pensione.

Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono. Malcolm x
Avatar utente
bumbato
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2799
Iscritto il: lun mag 19, 2014 7:15 pm
Località: Genova

Messaggioda drummer62 il mar nov 07, 2017 1:25 pm

ok grazie, ma quando devo fissare i 4 piloni, questi devono essere ancorati al suolo tramite bulloni, questo non collega meccanicamente il pilone al suolo?
Oppure sarebbe meglio costruire il perimetro facendolo poggiare per tutta la lunghezza/larghezza sopra delle striscie di ecorubber e poi fissare i 4 piloni agli angoli del perimetro?
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda bumbato il mar nov 07, 2017 1:43 pm

dipende dal suolo.
se il suolo è ghiaietto profondo 50cm non hai bisogno di nulla.
La gomma di solito si utilizza per il disaccoppiamento con strutture che conducono, come il cemento armato, la pietra solida, i latricati, le pavimentazioni in generale.
Se si tratta di sabbia o ghiaietto mi pare che i soldi li puoi impiegare su altro.
la legge è uguale per tutti, sia per quelli che vanno in pensione misera a 70 anni
sia per quelli che dopo 4 anni e 6 mesi d'assenteismo in parlamento prendono la pensione.

Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono. Malcolm x
Avatar utente
bumbato
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2799
Iscritto il: lun mag 19, 2014 7:15 pm
Località: Genova

Messaggioda drummer62 il mar nov 07, 2017 2:15 pm

purtroppo e' un pavimento di cemento piastrellato,,,,, pero' se costruisco il perimetro con travetti 10x10 per una distanza in mmetri lineari circa 11 metri, in fondo mi basterebbe poco piu di un metro quadro di rubber, e cosi strarei al sicuro, sbaglio?
un altra cosa ma che differenza ce tra lana di roccia e lana di vetro, quale e e' la migliore?
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda bumbato il mar nov 07, 2017 2:38 pm

la lana di vetro è più usata per isolamento termico. le differenze acustiche tra le due sono poche.
La differenza acsustica la fa la densità.
la legge è uguale per tutti, sia per quelli che vanno in pensione misera a 70 anni
sia per quelli che dopo 4 anni e 6 mesi d'assenteismo in parlamento prendono la pensione.

Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono. Malcolm x
Avatar utente
bumbato
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2799
Iscritto il: lun mag 19, 2014 7:15 pm
Località: Genova

Messaggioda drummer62 il mar nov 07, 2017 2:41 pm

ok grazie, pian piancapsico molte cosette di fondamentale importanza.
vi faro sapere
grazie ancora
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il mar nov 07, 2017 11:05 pm

Mi sa che mi sono perso un passaggio? Mi pareva che in comune ti avessero bocciato la casetta, o ricordo male?
Che differenza fa farla da 0 con una travatura nuova rispetto al prefabbricato?
Un'altra opzione che avevo preso in considerazione era partire da qui e insonorizzate questo: http://www.boxprefabbricati.biz/usati.php
Avresti tutti gli impianti fatti basterebbe metterci della lana di roccia e una doppia controparte in CG a sigillare il tutto.
http://www.prefabtv.it/baracche-da-cantiere.html
Secondo me contrattando sull'usato compreso il trasporto, se l'aera all'aperto è raggiungibile con un sollevatore è bomba libera tutti!
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda drummer62 il mer nov 08, 2017 9:23 pm

Sì Themucco hai ragione ma in Italia Tutto è fatto per confondere le cose. In effetti da alcune info avute da alcuni amici pare che se la metratura è contenuta entro certi limiti, ed in questi io ci dovrei entrare, potrei realizzare una casetta purché nn sia ancorAta al pavimento, se così fosse starei a posto. ...io ci spero....per quel che riguarda le strutture suggerite, sarebbero una bella soluzione, ma troppo vistose. Nn so adesso aspetto risposte in meriti alla concessione della casetta in cortile. ..meglio avere pazienza e partite sicuri..un abbraccio drummer62
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda drummer62 il gio nov 30, 2017 8:02 am

Buongiorno ragazzi, come va'? sono stato impegnato fuori per lavoro, e,,,,rieccomi qui.
Allora il progetto in questione non e' certamente abbandonato, sto solo valutando delle questioni logistiche....
volevo chiedervi, avrei la possibilita di recuperare quelle mattonelle 60x60 che si usano negli uffici per fare i pavimenti rialzati,,,,quelli che ho io sono pesantissimi mi pare fatti a diversi strati, credo anche uno di gesso..secondo voi sono buoni per fare il pavimento della saletta senza usare altro?
saluti e ringraziamenti
Avatar utente
drummer62
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 220
Iscritto il: mer feb 22, 2012 2:00 pm
Località: soverato

Messaggioda themucco il gio nov 30, 2017 6:54 pm

Se crei un intercapedine vuota sotto la batteria ti rimbomba tutto e ti fa da cassa armonica...capito?
Detto questo, comprati dell'ecorubber, guardi di quanti cm di spessore esiste, se fosse 2o 3 cm ne metti uno sopra l'altro e ti fai la pedana con quello, magari lo rivestì di maquette, ti basta quello.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Prossimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Fai da te & Insonorizzazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron