labatteria.it • Leggi argomento - Pelli mesh e vicino maledetto


Pelli mesh e vicino maledetto

La sezione per i vostri lavori manuali: avete costruito degli octoban, dei rullanti, delle batterie, o anche dei pad elettronici?
Volete insonorizzare o fare lavori nel vostro locale?
Parlatene qui.

Messaggioda TheLeftyDrummer il dom feb 03, 2019 6:31 pm

Ok, allora... Questa cosa mi sta veramente snervando.

Io vivo in appartamento. Al piano di sotto c'è un 50enne disoccupato e cagacazzo che sta tutto il giorno a casa a menarsela, weekend compresi. Io, che mi ritengo una persona conciliante e rispettosa, sul set monto SEMPRE e SOLO pelli mesh silentstroke su tutto il set e SEMPRE e SOLO piatti low-volume della Millennium. Lavoro su tre turni in fabbrica, per cui in settimana suono quando posso e mi sfogo un po' nel weekend. Comunque, proprio perché questo rompe a prescindere, mi limito a suonare dai 45 minuti all'ora e mezza al giorno e SEMPRE in orari compresi tra le 10.30 e le 20.00.

Ok, oggi mi metto alle 17.00. Faccio mezz'ora di Weaker Side SUL PAD POGGIATO AL RULLANTE, poi un dieci-quindici minuti di cazzeggio alla batteria meshata, ma appena attacco ad allenarmi sulla samba... SBAM SBAM SBAM sul muro. 45 minuti (di cui, ripeto, 30 di pad!) e questo già a rompere i coglioni.

Ora, è evidente che le mesh non funzionano con 'sto tizio se pure il pad realfeel gli dà fastidio. Il problema è che la stanza dove suono è sopra la sua stanza da letto e il suo salotto. Però dai, alle 17.45 che cazzo è dai... manco fosse mezzanotte...

Insomma secondo voi come la risolvo? Questo tipo a vostro parere può denunciarmi o simili? Sto ancora imparando, suono da un anno e ho NECESSITÀ di allenarmi ed esercitarmi. È casa mia, pago il mutuo, gli altri vicini non si lamentano, è SOLO lui. E di certo non ho intenzione di insonorizzare una stanza (spendendo MIGLIAIA di euro per farlo bene e non è detto che risolvi), stanza che tra l'altro non vorrei rovinare (causa moglie che si incazzerrebbe non poco perché 'sta stanza dovrebbe diventare in futuro una cameretta) o di noleggiare una sala prove per studiare...

Non ditemi di provare con l'elettronica... già provato, già venduta, no grazie.
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Messaggioda maver il lun feb 04, 2019 8:29 am

premetto che legale o no sarebbe comunque una guerra snervante.....
credo che le soluzioni gia' le sai..... e non sto' a ripeterle.....
a meno che non trovi un "accordo" col rompipalle.
mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 476
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda TheLeftyDrummer il lun feb 04, 2019 10:04 am

Grazie per la risposta Maver,

La idea del vicino sarebbe che io nel weekend non suonassi più e il resto della settimana un'ora al giorno. Fa un totale di 5 ore a settimana... Non esiste proprio... Cinque ore a settimana non mi bastano neanche a scaldarmi...

Fai conto che questo è pure un ex chitarrista! Ma dico, non ho ma sentito di un musicista che rompe le palle a un altro musicista per il rumore... Giusto 'sto stronz...
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Messaggioda vit vit il lun feb 04, 2019 9:33 pm

Prova ad interporre fra tutti i punti di contatto col pavimento dei tamponcini auto costruiti,un rettangolo circa 12x8 fatto per esempio con 1 strato di legno leggero4mm,poi uno strato di gomma piuma ad alta densità ed altro materiale semirigido.
Come avrai letto qui il problema è la vibrazione che si propaga nei muri. Quindi prova intanto questa cosa economica.Poi immagino che essendo neofita hai meno controllo dinamico(insomma pesti abbestia :B ) e quindi cura anche questo.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4986
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda TheLeftyDrummer il lun feb 04, 2019 11:37 pm

Grazie per i consigli vit vit... No ti assicuro che il problema non è la dinamica, sarò neofita ma mi alleno con metodo e non è che dopo un'ora che suono sono in una pozza di sudore, anzi... non ho indolenzimenti o dolori vari perché appunto cerco di usare dinamiche e applicare sul set tutto il lavoro che faccio sul pad e quindi free stroke, finger control ecc... per cui ti assicuro che non vado giù di braccia come un gorilla nella giungla ;) Quando sei neofita a 14 anni è un conto, vuoi spaccare tutto e basta... ma io ho il "vantaggio" dell'età e sto approcciando lo strumento con una serietà quasi accademica, anche se non ho ancora un maestro. Per essere autodidatta sono molto soddisfatto. Insomma, aho, almeno ce sto a provà ;)

Tornando on topic... sì, sto valutando proprio la soluzione che proponi tu, e quindi o tappeto fonoassorbente oppure pedana con le classiche palline da tennis... vedremo un po'... Sta di fatto che scassare le balle per un'ora al giorno mi sembra davvero esagerato... soprattutto con le silentstroke.... una soluzione potrebbe anche essere togliere le risonanti e lasciare solo le mesh battenti, ma in questo modo farebbe proprio schifo suonare, e già non è il massimo così com'è...! Quanto vorrei sentire la mia Pearl Vision Birch con un set di piatti decenti e delle pelli normali, non so neanche che suono fa! :'(
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Messaggioda themucco il dom feb 17, 2019 11:29 am

Prima cosa, hai un insegnante?
Lui che ti consiglia?

Se non c'è l'hai, prima cosa, secondo me, ti eserciti pure troppo. Non sono io a dirlo, ma il cervello ed il corpo devo avere il tempo di assimilare quello che studi, e ci vuole, guarda strano, del riposo.
Prova ad esercitarti a giorni alterni, e riposati il w.e., secondo me dovresti ottenere il risultato sperato con vicino che non ti assillerá e non solo, forse nei giorni in cui suono ti può scappare quella mezz'ora in più che altrimenti ti mancherebbe perché lui ti interrompe appena inizi a suonare.
Poi, visto che è casa tu, e lui sta sotto, posa nella stanza un parquet, di quelli in PVC. Per la posa di solita si usa mettere come sottofondo del materiale fonoisolante. Io l'ho usato, è in una specie di neoprene, fantastico non solo per l'isolamento acustico, ma per quello meccanica, proprio le famose vibrazioni delle basse frequenze che diceva vit, inoltre se fai tutta la stanza ottiene anche un isolamento acustico, e quel poco rumore di piatti e pelli silent lo riduci ancora di più.
Se trovi qualche promozione ci sta che con due o trecento euro te la cavi (dipende molto dai mq da rivestire). Oppure fai una pedana flottante, puoi farla come ti pare!
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16338
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Fai da te & Insonorizzazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite