labatteria.it • Leggi argomento - EF NOTE 3 ... IL SALTO DI QUALITA' CHE ATTENDEVO...


EF NOTE 3 ... IL SALTO DI QUALITA' CHE ATTENDEVO...

Qui si parla di batterie elettroniche, trigger, centraline, campionatori (hardware e software), pad e simili.

Messaggioda gbd2357 il gio feb 10, 2022 4:33 pm

Ho provato oggi in un negozio la EFnote 3 . Non posso che confermare, per quanto possa valere il mio giudizio , le impressioni positive degli altri utenti. Quello che mi ha colpito soprattutto è stato il suono dei piatti. Veramente naturale . Nel complesso penso sia un ottimo prodotto con un buon rapporto prezzo-qualità . Vorrei poi esprimere una considerazione su quanto scritto da eziopelizzi . Quanto scritto è senz’altro vero ma al contempo paradossale se pensiamo che una batteria “acustica” , come tutti gli strumenti acustici , dovrebbe dare il meglio di se proprio nelle situazioni ( piccoli locali ) in cui non c’è necessità di amplificarla ( e infatti nel jazz , genere per il quale questo strumento è nato , è cosi ) . Però , dato che viene inserita in un contesto di strumenti amplificati , è bene che il volume sia "adattabile" ( e quindi ben venga l'elettronica ) . Al contrario , sui grandi palchi o all’aperto , quando l’amplificazione della batteria acustica si rende necessaria , quello che spesso viene meno per primo è proprio il carattere “acustico” dello strumento perché il suono ( microfonato, equalizzato, compresso, amplificato…. ) non è più esattamente lo stesso. E allora che differenza ci sarebbe se sul grande palco o all’aperto si portasse direttamente un buon set elettronico ?
Avatar utente
gbd2357
spaccabacchette
spaccabacchette
 
Messaggi: 63
Iscritto il: gio ott 01, 2009 7:08 pm

Messaggioda eziopelizzi il gio feb 10, 2022 11:13 pm

Vero, ogni giudizio è sempre opinabile. Dipende dal punto di vista da cui lo guardi. I volumi, suonando pop in un locale per esempio, sono sempre difficili da tenere sotto controllo. Finisce sempre che suoni con rods o con ammennicoli simili. Con questa batteria riesci ad avere un bel suono ( magari anche con rimshot ) a volumi controllati, magari anche bassi. Non ho mai disprezzato il “terrore” dei proprietari dei locali quando mi vedono montare la batteria. Cerco di capire e rassicurare. La trovò un bel mezzo per risolvere un problema. Poi per il jazz hai ragione le sfumature che si possono dare con l’acustica sono inarrivabili con l’elettronica…..per adesso.
Avatar utente
eziopelizzi
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 167
Iscritto il: mar nov 22, 2005 9:58 pm
Località: Torino

Precedente

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Elettroniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite