Pagina 1 di 1

vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: mar mar 26, 2024 12:58 pm
da mauro-72
salve a tutti
qualcuno di voi utilizza il software addictive drums della xln audio?

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: mer mar 27, 2024 1:57 pm
da maver
io.
:-)

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: gio mar 28, 2024 6:40 am
da edmondo
mauro-72 ha scritto:salve a tutti
qualcuno di voi utilizza il software addictive drums della xln audio?
.....chiedere per SAPERE ! :) :)

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: gio mar 28, 2024 6:40 am
da edmondo
maver ha scritto:io.
:-)
....SIC !! :) :)

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: gio mag 23, 2024 9:42 am
da gbd2357
Buongiorno a tutti. Mi aggancio a queso thread perchè , avendo appena iniziato un periodo di prova con Addictive Drums2 e non avendo esperienza in materia avrei bisogno di qualche dritta riguardo si collegamenti. Ho una Roland TD30K ,attualmente collegata attraverso le uscite Left-Right agli ingressi Uno-Due di una interfaccia audio/USB Bheringer UMC 202 HD . Questa è a sua volta collegata ad un MacMini M1 attraverso cavo USB e con tale configurazione suono abitualmente on line in real time con altre persone utilizzando programmi come Jamulus , JamKazam , Sonobus ecc. , con valori di latenza accettabilissimi se non siamo troppo distanti e se abbiamo tutti una connessione con fibra. Ora , la TD30 ha anche connessioni MIDI mentre questo modello di Bheringer non le ha . Avevo pensato di collegare tramite USB la TD30 al MacMini per quanto riguarda tutte le funzioni di Addictive Drums , poi la TD30 alla Bheringer , come già adesso , in analogico tramite L/R ---1/2 e poi la Bheringer di nuovo al MacMini tramite un altro cavo USB per entrare nel programma che mi consente di suonare on line. Può funzionare ? E , nel caso , quali sarebbero i "punti deboli" e quale sarebbe invece la soluzione ottimale ? Ho il timore che la connessione USB della TD30 non consenta , per quanto riguarda Addictive Drums , valori di latenza buoni come quelli che si potrebbero ottenere invece tramite la Bheringer . Però se utilizzo la porta USB della Bheringer per Addictive poi come mando in rete i suoni ? Scusatemi per le idee confuse e grazie in anticipo a chiunque voglia darmi una mano.

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: ven mag 24, 2024 7:36 am
da maver
ciao. ho fatto molti video al rigurado su connessioni e uso di add drum2....
personalmente uso una 204hd proprio perche' ha le porte midi integrate, quindi edrum->midi->bheringer->usbpc e' la miglior soluzione. nel tuo caso : edrumusb->usbpc e bheringerusb->usbpc per i midi su ad2.
per portare i suoni di ad2 tramite la bheringer su pc e quindi anche online , fai cosi:
utilizza 2 cavi jack tr (o trs) e fai questi collegamenti: bheringer main out (1 e 2) -> input (1 e 2) . in pratica unisci l'uscita all'ingresso. cosi' facendo tutto cio' che esce dal tuo pc (compreso ad2) sara disponibile al pc stesso quindi anche alla connessione internet.
ovviamente tu metti la cuffia alla bheringer e sentirai tutto, avendo premura di configurare l'audio del pc con la bheringer sia out che in) fatto. cmq vedi su youtube i miei video (edrum-chan)
ciao

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: ven mag 24, 2024 11:55 am
da gbd2357
Molte grazie. Adesso mi metto al lavoro. Ieri ho provato can la connessione USB tra TD30 e MacMini e , impostando il buffer a 256 samples ( 5,8 ms ) , non ho avvertito la minima latenza tra colpo sul pad e suono in cuffia. Ho visto anche il tuo dettagliato e prezioso video sul settaggio di AD2 ed oggi proverò a crearmi un kit ( ho il programma in prova per 10 giorni ). Certo che i 20 parametri da settare per quanto riguarda il rullante sono tanti ... Una curiosità , non so se hai il kit "Modern Jazz Brushes" . Hai mai provato a settare il pad-rullante per l'uso con le spazzole ? Gli esempi che sono presenti nel programma sono convincenti sia per i colpi di spazzola sul rullante che per l'effetto sweeping ( che è la cosa più difficile da riprodurre ) ma mi chiedo come siano stati ottenuti . Mi chiedo cioè se ti facciano ascoltare dei suoni campionati ad uso di chi , indipendentemente dalla batteria elettronica, ne ha bisogno in fase di produzione musicale o se siano stati effettivamente ottenuti tramite un pad . Perchè nel primo caso rischiano di essere solo uno specchietto per le allodole ( per chi pensa di ottenerli poi con la sua batteria ). Nel caso delle spazzole entra in gioco anche la capacità del pad ( e del suo sensore ) di captare lo strisciare della spazzola e trasmettere un impulso che poi va processato in modo differente dal colpo diretto sulla pelle . La TD30 ha a bordo un kit "Brushes" ed il risultato , lavorando sui volumi , sull'equalizzazione e sulla compressione , è alla fine "accettabile". Spero di poter ottenere qualcosa di meglio con AD2 .

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: dom mag 26, 2024 8:06 am
da maver
ciao, spero di esserti stato utile.
purtroppo non ho mai avuto necessita' di utilizzare il suono spazzole, quindi non ho la necessaria esperienza per aiutarti in merito, ma credo (come tutti i suoni) siano "campionati" ma da cio' che ho letto qua e la' con l'utilizzo della "spazzole in plastica o materiale simile" si riesce ad arrivare ad un "accettabile" realismo....ma non ci metterei la mano sul fuoco ecco :-).
a presto.

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: dom mag 26, 2024 9:48 am
da gbd2357
Confermo che la tua video-guida mi è stata molto utile per capire come si effettuano i settaggi . Mi dispiace che tu non abbia mai sentito la necessità di mettere a punto un rullante da suonare con le spazzole perchè la tua esperienza mi sarebbe stata di aiuto. Come già scritto nel precedente post i parametri da settare per il rullante sono 20 di cui ben 8 solo per l'effetto Sweeping che è quello che mi interessa di più. Negli ultimi tempi , oltre ad essermi documentato con tutto quello che si trova in rete , ho anche trafficato un bel pò con i controlli della mia TD30 per trovare il suono più realistico. Devo dire che riprodurre ( con l'approssimazione che consente un'elettronica , si intende ) il suono del colpo della spazzola sulla pelle del rullante non è un problema . Ed anche il colpo seguito da un "strisciata" di breve durata si riesce a riprodurre. E' l'effetto sweeping continuo , come in una ballad , che crea problemi. Il sensore è molto meno sensibile all'attrito continuo della spazzola sulla pelle rispetto al colpo ed allora il suono si esaurisce rapidamente . Io per il momento ho trovato il modo per compensare , sostituendo il contatto continuo con una serie di piccoli impatti seguiti da brevi strisciate in successione , ma non è proprio la stessa cosa. Tra gli 8 parametri "sweep" ce ne sono effettivamente alcuni che fanno riferimento ad un movimento "slow" ma per il momento non sono riuscito a cavare un ragno da un buco. Continuerò a provare , ho ancora otto giorni . Ho anche scritto alla XLN chiedendo se esista in rete almeno un filmato in cui si vede un batterista che ottiene quei bellissimi suoni delle demo suonando una batteria elettronica con le spazzole, ma ...nessuna risposta . Buona domenica e grazie ancora.

Re: vst plugins addictive drums 2.0

MessaggioInviato: dom mag 26, 2024 10:39 am
da maver
grazie ancora.
purtroppo non avendo necessita' non ho mai acquistato i kit jaz dove hanno abilitati i suoni delle spazzole... cmq provo a darti un consiglio lo stesso (se gia non lo hai fatto) gioca molto con l'envelupe che allunga il suono... magari ti e' d'aiuto... inoltre altro tentativo metti il trigger al massimo della sensibilita' in modo che capti il "fruscio" abbassi l'attak in modo che venga mascherato il colpo iniziale, cosi facendo forse hai un risultato un po' piu' "fedele" nel limite del possibile.... sempre in linea teorica eh:-)
ma se veramente userai queste caratteristiche, forse un pad rullante aggiuntivo che faccia solo questo sarebbe anche un ottima cosa (se riesci ad avere un suono accettabile).
ciao.