labatteria.it • Leggi argomento - rigidità e lentezza


rigidità e lentezza

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.

Messaggioda Nick81 il lun apr 08, 2019 10:32 pm

Ciao ragazzi,nonostante “suoni” da tanti anni ho fatto davvero pochissime lezioni col maestro, e si sente, ho parecchi deficit , ho sempre suonato col cuore ma ho sempre avuto seri ostacoli legati alla rigidità e alla lentezza,sono proprio inchiodato...
Col piede poi è un disastro, per fare un esempio mi è difficile pure tenere il fill di dr. Feelgood dei motley cure, non riesco a dare i due colpi veloci prima del rullante, nonostante sia un tempo banale ho davvero serie difficoltà, la cosa mi manda un po’ giù e mi fa pensare di non essere portato a suonare

tutti mi dicono che ho un “bel tiro” ma io dentro di me mi sento di far cagare proprio perché cose basilari e semplici che dovrebbero venire anche ad un bambino che si mette per la prima volta dietro alla batteria non mi riescono
Nonostante tutto ho perso un sacco di anni inutilmente senza affinare quel poco che so fare e me ne pento amaramente.

Oggi a 38 anni (quindi praticamente a livello dì apprendimento già col piede nella fossa, considerando oltretutto le cattive abitudini ormai radicate) ho deciso di ripartire da 0 con lo studio dello stick control e del metodo di Corrado bertonazzi

Vorrei poter imparare i rudimenti e riuscire a slegare i piedi il più possibile

Consigli?

Grazie mille
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda Nick81 il mar apr 09, 2019 5:27 pm

Per aggiungere una perla in più di contorno sono mancino e suono da destro!
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il mar apr 09, 2019 8:43 pm

Semplice , applica il consiglio di uno dei mostri sacri della batteria (Simon Phillips): fai i rudimenti non solo con le mani ma anche con i piedi a varie velocita', inizia sempre piano, necessario il doppio pedale...perche ? Alleni entrambi gli arti... semplice :wink: Attenzione alle tecniche, la classica e' la heel-toe e poi c'e' la swivel.
Un metodo semplice e' anche quello di Bertonazzi con tanto di pdf scaricabile gratuito https://www.facebook.com/imparareasuona ... 333683251/ semplice ed efficace :tru
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda Nick81 il mar apr 09, 2019 10:04 pm

Grazie mille per i consigli
Oggi sono partito proprio da 0 con il free-stroke

Velocità 90 bpm

Questo è il video fatto al volo https://youtu.be/usHXUhX2Gwc

rigido come un manico di legno, a denti stretti..mi fa male la mandibola

Che stress....
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il gio apr 11, 2019 8:56 pm

Vedere impugnare le bacchette in quel modo mi provoca orticaria, altro che stress... consiglio vivamente un maestro, parti gia' malissimo... le impugni come se avessi in mano un martello :x ... qui prima di iniziare a fare qualsiasi tipo di esercizio bisogna imparare come si impugna una bacchetta, ripeto se non vuoi combinare un macello inizia almeno con qualcuno che ti imposti correttamente, impugnatura, postura ecc.ecc., ad esempio usare il pad appoggiato sul letto che ad ogni colpo salta come un fagiolo messicano non e' bene, ti falsa il rimbalzo ecc. ecc. , il tuo video lo si potrebbe tranquillamente intitolare "cosa non fare quando inizi...".Se hai intenzioni serie rivolgiti ad un maestro, altrimenti perdi solo tempo... se poi la cosa ti stressa lascia proprio perdere, su quell'affare ci dovrai passare parecchio tempo, alcuni ci passano tutta la vita, ma poi volano sul set :wink:
Scusa la franchezza ma se vuoi far qualcosa di valido non e' certo questa l'impostazione e l'approccio mentale.
Studiare ed imparare non e' divertente ma richiede passione, sacrificio ed anche sopportare momenti di frustrazione quando le cose non vengono, ma e' proprio da li' che si vede se uno ha stoffa o meno.
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda vit vit il gio apr 11, 2019 10:25 pm

No,no,no.
Ascolta quello che ti ha detto hb.Sembra che tu stia schiacciando delle mosche.
Almeno segui dei video dove viene mostrato come tenere la bacchetta,fra indice e pollice con le altre dita a contatto della bacchetta ma a controllarla elasticamente.
Così rischi anche di farti venire una tendinite.

https://youtu.be/8MQnuDmNT2k
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Nick81 il ven apr 12, 2019 7:27 pm

HAPPYBEAR ha scritto:... usare il pad appoggiato sul letto che ad ogni colpo salta come un fagiolo messicano...


:D :D :D :D

Era un video improvvisato, ora l'ho piazzato su un'asta
Però capisco che da solo vado poco lontano, considerando che devo disimparare anni di errori e ripartire da 0
Speriamo bene, ho paura di aver memorizzato cronicamente movimenti e posture errate!
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda Nick81 il ven apr 26, 2019 4:01 pm

Ok ragazzi ho iniziato col maestro

Ora mi ha dato degli esercizi da fare, ossia:

1.Paradiddle con accento sull'1 e paradiddle con l'accento sul 2 (che è un morire) spostandomi con la dx sul ride e accentando sulla campana, e i colpi con la dx all'unisono con la gran cassa.
2.Le prime due pagine del metodo "The encyclopedia of double bass drumming" raggiungendo gli 80 bmp
3.Scambio tra mani e piedi: D-S-PIEDE-PIEDE spostando le mani sui tamburi (le prime due con le mani e le seconde provando tutte le combinazioni coi piedi). Mi ha detto di portarle alla velocità massima che riesco)

Per il primo esercizio solo sul rullo con l'accento sull'1 arrivo ad una velocità di 100, e a velocità minori riesco anche a seguirlo con la gran cassa e la dx sul ride, quello con l'accento sul 2 sono scandaloso, velocità 65 solo sul rullo dove poi ogni tanto mi giro e mi perdo, mano sul ride e gran cassa manco a parlarne.

Per il secondo esercizio fatico a tenere i 65 bmp, inoltre ci sono gli esercizi con gli accenti che fanno bestemmiare nonostante la velocità sia ridicola, la gamba sx sembra paraplegica.

Per il terzo manco a parlarne, velocità 60 ad esagerare, cioè con la combinazione dx-sx-piedesx-piededx arrivo per pochi scambi anche a velocità sostenute ma poi m'incasino e mi viene da girarmi le mani e partire con la sx oltre che perdere la coordinazione.
E questo fill se non lo fai veloce tanto vale cambiar mestiere

Una tra le problematiche, prendendo in esame un tappeto tra piede dx e sx, che mi viene quasi subito è un dolore all'inguine nella parte sx quando utilizzo la gamba in questione mentre con la dx riesco a durare un po di più.
Dolore anche nell'interno del pollice sx. In buona sostanza la parte sx del mio corpo è da buttare :D

Sono pieno di concetti che mi potrei sbellicare la faccia, purtroppo ho il mio corpo che ostacola tutto!!!

Mi devo accontentare di essere un ringo starr con la pacca da rocker, grama consolazione :(

Però fuori c'è il sole e i prati sono verdi! :)
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda vit vit il ven apr 26, 2019 8:43 pm

La rigidità ed anche del dolore e' normale,o almeno anche io ai tempi ne pativo,ma col tempo quando acquisirai scioltezza ed elasticità mentale passerà tutto.Ovviamente non forzare troppo perché rischi di farti male.
Sugli accenti in levare e' utile affinare gli ascolti con musiche meno "quadrate" del Rock.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Nick81 il dom apr 28, 2019 12:18 pm

Grazie per la risposta. Tanto per dire (mi ero dimenticato di scriverlo) il maestro mi ha lasciato anche alcune battute di ritmi funky da eseguire per l'indipendenza. Ovviamente non mi ci sono ancora messo dietro.

Io comunque sono convinto che, al di la dello studio e della dedizione, ognuno di noi ha i suoi limiti, in una scala da 1 a 10 ad esempio, una persona potrebbe avere il limite a 10 ma gli mancano le basi per arrivarci, si mette a studiare e ci arriva, poi c'è quello che ha un limite genetico a 4 per dire e studia per arrivare al suo massimo che è appunto 4, e cosi via, quindi se uno per dire ha un limite max a 1, probabilmente nel nostro caso forse non si è proprio portatissimi per lo strumento.

Cioè il termine "volere è potere" lascia il tempo che trova sinceramente, se cosi fosse saremmo tutti dei geni, degli scienziati, dei cervelloni,piuttosto che musicisti migliori in assoluto e via dicendo.

Un'altra cosa: giustamente è meglio andare a 30 bpm ed eseguire un esercizio bene senza dolori ai muscoli, senza rischiare tendiniti etc..piuttosto che andare a 6000 facendolo di m*rda e fin qui ok, ma...
Cosi facendo non si crea una sorta di "zona di comfort"?, nel senso sto dove non rischio nulla cosi sono a posto, ma come si fa a "crescere" cosi?
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il dom apr 28, 2019 7:17 pm

Da quello che scrivi la pazienza e' pari a zero, io ci ho messo due anni e mezzo per sviluppare un programma di studio che mi ha dato le basi per affrontare diversi stili compreso i rudimenti di rullante... vedi tu.
Dev'essere il maestro ad impostarti lo studio step by step, esercizi, velocita' a cui arrivare, sviluppo sul set, studio dei vari stili, tocco ecc. ecc. se pensi di fare tutto in una settimana lascia perdere.
Tieni anche presente che un programma di studio serio fatto con un valido maestro comporta almeno 4 anni .
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda Nick81 il lun apr 29, 2019 9:02 am

Ammetto di essere una persona poco paziente, questo è vero ma non dico che mi arrendo, continuo a studiare gli esercizi 2 ore al giorno ma io ho proprio il terrore di non riuscire più a correggere le impostazioni sbagliate radicate da 15 anni.

Più che altro spesso mi rendo conto di "fallire" ed essere tinco duro con esercizi che qualsisasi persona che non si è mai seduta dietro ad una batteria li farebbe in scioltezza e mi è capitato che qualche amico "inconsciamente" fa una rullata sui tamburi dove io nonostante gli anni non riesco a quella velocità, questo un po mi abbatte sinceramente

Non so magari ho un status mentale che mi danneggia più che aiutarmi
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda Nick81 il mar apr 30, 2019 12:33 pm

errore di messaggio
Nick81
battipentole
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mag 17, 2018 9:55 pm

Messaggioda Hammered81 il ven mag 03, 2019 9:29 am

Ciao ragazzi, sono sempre Nick81, per cause ignote il mio account è stato reso inattivo, ho contattato lo staff ma non ho ricevuto risposta, cosi mi sono creato un nuovo account ed eccomi qua. :D

Condivido dei video del progresso dei miei esercizi (cosi da avere una vostra valutazione tecnica, per me fondamentale)

paradiddle accento su 1 (120 bpm)
https://vimeo.com/user98071580/review/333923118/ed48596727

paraddidle accento sul 2 (60 bpm)
https://vimeo.com/user98071580/review/333923053/f9c1a4c8bd

rulli singoli (120 bpm)
https://vimeo.com/user98071580/review/333922725/3f91a10c32

fill mani e piedi (75 bpm)
https://vimeo.com/user98071580/review/333922853/c7f2df731f

Il tutto ovviamente è condito da imprecisioni e qua e la svarioni di tempo, ma è proprio su questo che ho bisogno di vostri dettagli

Fatemi sapere, sono curioso :P
Hammered81
battipentole
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mag 03, 2019 9:02 am

Messaggioda mefisto il mar mag 07, 2019 11:51 am

i link non funzionano.
Avatar utente
mefisto
battipentole
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar mag 07, 2019 11:49 am

Messaggioda Hammered81 il mar mag 07, 2019 1:54 pm

Osta!
Ho notato che funzionano solo se registrati

Come posso condividere i video diversamente?
Hammered81
battipentole
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mag 03, 2019 9:02 am

Messaggioda vit vit il mar mag 07, 2019 2:44 pm

Mi a che devi copiare altro tipo di link,quello dovrebbe essere quello della tua pagina personale.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Hammered81 il mar mag 07, 2019 7:37 pm

mmm per quello che ho capito per poter rendere visibile i video ad altri bisogna essere registrati con formula pagante

Voi di solito per postare video come fate?
Hammered81
battipentole
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mag 03, 2019 9:02 am

Messaggioda dan25 il mer lug 17, 2019 6:39 pm

a me è capitato i suonare la prima volta tipo 2 ore senza maestro e niente e mi sono venuti li acufeni. Secondo voi può esser un fato dovuto alla rigidità muscolare che avevo in quei momenti oppure è più facileche dipenda d una questioni di volumi troppo alti??
(Era una batteria elettronica...)
dan25
battipentole
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mer lug 17, 2019 6:12 pm

Messaggioda vit vit il gio lug 18, 2019 3:39 pm

Te so vvenuti li acufeni?ma li mortacci a che volume ascoltavi?Capisco lo strumento acustico ma in cuffia (o monitor)ce ne vuole per superare certe soglie.

Per la parte muscolo/scheletrica/medica taccio.che è meglio.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda vit vit il gio lug 18, 2019 10:50 pm

Te so vvenuti li acufeni?ma li mortacci a che volume ascoltavi?Capisco lo strumento acustico ma in cuffia (o monitor)ce ne vuole per superare certe soglie.

Per la parte muscolo/scheletrica/medica taccio.che è meglio.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5212
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti