labatteria.it • Leggi argomento - volume batteria elettronica?


volume batteria elettronica?

Qui si parla di batterie elettroniche, trigger, centraline, campionatori (hardware e software), pad e simili.

Messaggioda robertalrp il lun mag 07, 2018 5:59 pm

Ciao,

mi è capitato di suonare in una saletta nella quale avevano a disposizione una batteria elettronica poco funzionale. Avendogli proposto di portare la mia acustica (modello rock) e di metterla a disposizione, mi è stato risposto che non volevano batterie acustiche perchè sarebbero più "rumorose".
Allora mi è sorto il dubbio: è sempre vero che una batteria elettronica non può superare una certa soglia di decibel, oppure a seconda dei casi, alzando il volume al massimo, può raggiungere il livello di rumorosità di una acustica?
robertalrp
battipentole
 
Messaggi: 12
Iscritto il: gio lug 31, 2014 11:15 am

Messaggioda Lisander il lun mag 07, 2018 11:38 pm

Non capisco la domanda...
Al pari di uno strumento elettrico/amplificato il volume è definito dall'unità di potenza finale: colleghi una medeli scarsa ad un ampli da 10000 watt spacchi i vetri...

La rumorosità (hai detto bene, viene dai più percepito come rumore e non suono) di una batteria acustica è ovviamente maggiore trattandosi di strumento acustico e quindi per suonarlo a volume contenuto serve modulare/modificare la dinamica, che tuttavia non sempre si sposa con l'azione stessa dello suonare o con lo stile richiesto. Direi estremamente difficile suonare "lievemente" un pattern metal con doppia cassa e blast beat (anche se questi ultimi spesso vista la velocità di esecuzione potrebbero far suonare meno il rullante di un bel colpo secco assestato con tanto di rimshot), così come un delicato swing pestando come un energico batterista stoner.

La storia è sempre quella: i chitarristi alzano i volumi a manetta prendendo la scusa che non si sentono a causa della batteria, il bassista ti fa vibrare il seggiolino (e qualcos'altro, vedi cordiera del rullante che frigge a sproposito anche se ben settata) e poi chi fa rumore sei tu. Non a caso mentre si montano gli strumenti loro possono accordare, provare, suonare quanto vogliono, mentre a te (che secondo loro sei già pronto) appena tocchi per sbaglio un tamburo arrivano le infamate con tanto di bestemmie in cinese.
Ma non ci piegheremo mai a "loro".
Altro che Sorrentino... io avrei fatto un film sulla dura vita del batterista in saletta!

Tornando seri :wink: , se il progetto musicale è serio, potresti montare dei trigger sulla tua batteria acustica (da silenziare con pelli mesh e similari) ed usare i suoni (e i volumi) del kit elettronico, sperando che abbia gli ingressi separati e non un unico connettore a cui si collegano i pad, in modo da ottenere un compromesso. La modifica non è a costo zero, ma sicuramente è funzionale, avendo tu gli ingombri e la solidità di una batteria standard, con la possibilità di controllo dei suoni di una elettronica, che torna utile anche per registrare i demo volendo.
Il fatto è che una batteria elettronica a pad di dimensione ridotta non è tanto differente dalla batteria di un videogame e sarebbe utile farlo capire ai più. E' un po' come se il chitarrista si trovasse ad usare la chitarra in plastica di Guitar Hero invece della sua amata Les Paul... No? :D
Odio i consigli non richiesti: so sbagliare da solo...

"...Drago Dragoone, con lo spadoone, io ti uccideròoo... io ti kill you!
"PERCHE' LA MUSICA SI ASCOLTA, NON CAMBIA GUARDANDOLA" (cit.)
"Lisander ha ragione" (cit.)
Avatar utente
Lisander
figlio di Buddy Rich
figlio di Buddy Rich
 
Messaggi: 3434
Iscritto il: gio apr 12, 2012 8:22 pm

Messaggioda maver il mer mag 09, 2018 7:53 am

robertalrp ha scritto:Ciao,

mi è capitato di suonare in una saletta nella quale avevano a disposizione una batteria elettronica poco funzionale. Avendogli proposto di portare la mia acustica (modello rock) e di metterla a disposizione, mi è stato risposto che non volevano batterie acustiche perchè sarebbero più "rumorose".
Allora mi è sorto il dubbio: è sempre vero che una batteria elettronica non può superare una certa soglia di decibel, oppure a seconda dei casi, alzando il volume al massimo, può raggiungere il livello di rumorosità di una acustica?


1. volendo essere pignoli l'elettronica puo essere anche piu rumorosa di una acustica.... basta alzare il volume :) :)
2. ovviamene l'elettronica puo' essere meno rumorosa di una acustica intervenendo sui volumi cosi' come si puo intervenire su una acustica (ma difficilmente senza spendere un po').
3. l'unico pregio dell'elettronica e' che puoi suonare in cuffia col volume che vuoi senza che esternamente spacchi i timpani a tutto il quartiere.
:) :)
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 435
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda bumbato il mer mag 09, 2018 11:15 am

Gli amplificatori hanno la manopola del volume regolabile, la batteria acustica no.
se vuoi suonare a volumi domiciliari l'acustica è imbrobabile.
ci sono gruppi muti 8) che hanno scelto di collegarsi tutti alla centralina cuffie.

La batteria acustica normalmente è preferibile per le sfumature che restituisce.

i chitarristi alzano i volumi a manetta prendendo la scusa che non si sentono a causa della batteria, il bassista ti fa vibrare il seggiolino (e qualcos'altro, vedi cordiera del rullante che frigge a sproposito anche se ben settata) e poi chi fa rumore sei tu.


qui mi sembra che la scelta sia quella di tenere tutti il volume al di sotto di una certa soglia.
Per il basso il problema è + legato alle risonanze che al volume, non succede assolutamente nulla ma quando vai su quella nota il rullo suona di suo.
Comunque la soluzione per chitarrista è una ed una sola, fidatevi e non ve ne pentirete:
togliete quell'amplificatore dal pavimento e mettetelo su un ripiano di 15Ocm, il cono deve stare all'altezza delle sue orecchie. Mettete il chitarrista vicino e siccome avanza un po' di cavo legatelo bene in modo che non si allontani. problema risolto. :wink:
la legge è uguale per tutti, sia per quelli che vanno in pensione misera a 70 anni
sia per quelli che dopo 4 anni e 6 mesi d'assenteismo in parlamento prendono la pensione.

Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono. Malcolm x
Avatar utente
bumbato
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2791
Iscritto il: lun mag 19, 2014 7:15 pm
Località: Genova


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Elettroniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti