labatteria.it • Leggi argomento - Yamaha ead10...rivoluzione e mega cazzata?


Yamaha ead10...rivoluzione e mega cazzata?

Microfoni, registrazione, schede audio, metronomi, cuffie, mixer, amplificazione, ...

Messaggioda bonghetti il lun feb 19, 2018 4:06 pm

Happyhear interessanti i tuoi approfondimenti, ma è proprioo sui live che rimango perplesso...perchè da alcuni video e da pareri ricevuti da chi lo ha utilizzato (mi spiace tanto al momento non averlo ancora potuto provare personalmente) funziona egregiamente sul palco...
A quanto pare riesce ad isolare i suoni della batteria, perchè nell'algoritmo riesce ad escludere i suoni non pertinenti...(sicuramente userà l'inversione di fase)
Ovviamente se è come dici tu che sul palco prende tutto il macello, ovviamente la spesa non giustifica la resa...inoltre sarei curioso anch'io di vedere un video con silentstroke e L80.
Continuiamo ad approfondire...
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun feb 19, 2018 9:31 pm

Sul discorso dei live non mi pronuncio, ho solo riportato le impressioni colte dai batteristi dei video ...intanto godiamoci il buon Rob che ci fa' sentire i suoi 10 preset preferiti anche se non riprende solo con l'EAD ma cio' che sentiamo nei 10 video e' un mix tra la batteria microfonata + EAD.
https://www.youtube.com/watch?v=QtZ31Gm ... VO2HRW2hkq
Tamburo Studio black satin 2005 (acero/betulla) 22-12-13-16-14x5 - Roadster Sunset natural honey (betulla) - 22-10-12-14-14x5,5 - Turkish Moderate 14 hi-hat - - Stagg SH crash 16-18 - Sonor Armoni rock ride 20 - Paiste 502 Bronze ride 20 - Paiste 2000 ride 20 in vendita - sd Mapex maple custom 14x8 - Pearl forum 14x5,5 (2) - Tama Superstar EFX (betulla/tiglio) 14x5/14x6,5 - Xdrum steel 14x4 - doppio pedale Pearl eliminator - pedali singoli: Dixon pp915 - Tamburo octopus - Sonor sp273 in vendita - hardware Sonor/Tamburo/Roadster - pelli Remo - bacchette Agner 5a Europe holz - Mr. Drum 5a - Drum Art Groovy 5b - Stagg sm5a - Stagg oak 5a - Techra x-carb 5a - audio recording system Zoom h1 - audio/video Zoom q2hn.
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 925
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda bonghetti il mar feb 20, 2018 11:41 pm

Interessanti pareri da un altro forum straniero, da parte di persone che lo stanno utilizzando, anche nei live:
http://www.drumforum.org/index.php?/topic/150100-review-yamaha-ead-10-live-performance/
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda nikman il mar feb 20, 2018 11:47 pm

chi riesce a tradurre o sintetizzare??
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda HAPPYBEAR il mer feb 21, 2018 12:35 am

In sintesi lavora bene anche sul fronte live, nessun problema coi rientri (feedback) degli altri strumenti, da usare col mixer ne piu' e ne meno come se si usasse un microfono per batteria, quindi, a sentire i soggetti che lo hanno usato live, promosso a pieni voti con il benestare anche del cantante (come detto usato live con l'effetto Arena e' da sturbo :tru ), unica cosa strana, aggiungo io, e' che non ne venga pubblicizzato l'uso anche per situazioni live dalla stessa YAMAHA...davvero strano... scelta o grosso errore di marketing ?

Quindi, visto che i commenti sull'uso live sono buoni e positivi , il tutto sta prendendo un piega interessante anche se continuo a pensare che il prezzo rimane altino imho, se avesse un prezzo piu' competitivo farebbe il botto e cmq non penso ne venga fatto un'uso professionale, penso sia piu' indirizzato ad una fascia entry-mid level per spippolatori seriali home made o hobbysty on stage ed e' proprio per questo che ritengo il prezzo sia un po' fuori obiettivo... ritengo inoltre che finito il clamore e la curiosita' iniziale chi cmq vorra' eseguire registrazioni doc. tornera ad usare i cari e vecchi fidi microfoni con singolo canale(mixer) dedicato per ogni microfono usato mentre con l'EAD avresti dedicato un solo canale (mixer) per tutto il set, aspetto negativo da non sottovalutare in sede di mixing.
Per quanto mi riguarda, se mai ne avro' bisogno, aspettero' di trovarlo usato ad un prezzo sicuramente piu' interessante, max 300 euro che ritengo sia il prezzo giusto per un aggeggio simile.
Ora su thomann sta sui 515 euro :suk ...scommetto ora in tempi non sospetti che ne troveremo prossimamente diversi in vendita usati su MM :wink:

faccio un'esempio chiaro di cio' che avverra': appassionato di chitarre mi son preso una pedaliera digitale della zoom preso da gas fulminante per poi come tanti rivenderla e tornare ad usare veri ampli e pedalini vari... perche' ? perche' questi aggeggi pur essendo comodi non hanno la qualita' sonora di materiale da mille mila euro e finita la curiosita' e la moda si torna a preferire materiale che suoni meglio anche a costo di spendere qualcosa in piu'...
Tamburo Studio black satin 2005 (acero/betulla) 22-12-13-16-14x5 - Roadster Sunset natural honey (betulla) - 22-10-12-14-14x5,5 - Turkish Moderate 14 hi-hat - - Stagg SH crash 16-18 - Sonor Armoni rock ride 20 - Paiste 502 Bronze ride 20 - Paiste 2000 ride 20 in vendita - sd Mapex maple custom 14x8 - Pearl forum 14x5,5 (2) - Tama Superstar EFX (betulla/tiglio) 14x5/14x6,5 - Xdrum steel 14x4 - doppio pedale Pearl eliminator - pedali singoli: Dixon pp915 - Tamburo octopus - Sonor sp273 in vendita - hardware Sonor/Tamburo/Roadster - pelli Remo - bacchette Agner 5a Europe holz - Mr. Drum 5a - Drum Art Groovy 5b - Stagg sm5a - Stagg oak 5a - Techra x-carb 5a - audio recording system Zoom h1 - audio/video Zoom q2hn.
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 925
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda bonghetti il mer feb 21, 2018 11:02 am

Verissimo Happybear...nel senso che spero proprio cha breve mercatinomusicale sia invaso a prezzi concorrenziali, ed è vero anche che la soluzione è orientata al settore, al massimo MidLevel, ma che comunque è un settore abbastanza esteso di cui penso di fare parte...
Al momento alla necessità mi armo di valigia con Presonus 16.0.2, microfoni, cavi ecc...per ottenere un suono più che decente dalla batteria ed inviarlo al mixer centrale, dove non bastano mai i canali per gestire gli almeno 6 mic della batteria...
Ciò non toglie che continuerò a farlo...(forse...perchè dipenderà dalla qualità che spero di poter provare dell'Ead-10) nelle occasioni in cui i tempi e gli spazi lo permetteranno.
Ma per tutte quelle situazioni, più frequenti, dove se vuoi avere l'occasione di non rinunciare a suonare (pena l'accontentarmi al volo di un mini kit percussivo con un mic al volo) se funziona è la soluzione ai problemi.
Il fatto che la Yamaha abbia pubblicizzato più l'aspetto Social che quello Live, penso in primis sia dovuto al fatto, che voleva andare a prendere il settore più numeroso...gli Youtuber sono sempre più in crescita tra i giovanissimi, inoltre il live richiede una certa attenzione...perchè se ovviamente spari un monitor a tutto volume verso la batteria con il microfono Ead-10 sicuramente sballerà, perciò secondo me si sono tenuti cauti...
E' meglio che la gente dica, che pur non essendo lo scopo di funzionamento principale, il sistema funziona anche bene nei live...divesamente tutti a dire che era stato progettato per i live, ma non sempre funziona egregiamente...
Per il costo, pur sperando che si abbassi il prezzo, se paragonato alle varie centraline elettroniche in commercio o al costo di un set di microfoni "economici" con cavi e mixer annesso non si dista molto...e lui fa tutte e due le cose insieme...
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda bonghetti il dom mar 04, 2018 10:04 pm

Premetto...posto un video...lontano anni luce dai miei gusti e dal mio genere, ma interessante per quanto riguarda l'argomento, in merito all'uso nei live e/o comunque per capire la resa dell'ead-10, sottoposto al sonoro di voci, monitor, ecc, oltre al suono della batteria...
https://www.youtube.com/watch?v=ouRl9cs5_t4
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun mar 05, 2018 12:17 am

Ottimo :lol: , quindi come dicevo altro non e' che uno zoom h1 + centralina effetti, il risultato cmq e' quasi (troppo flat) decente, ma non cambia il succo del discorso, ottengo di meglio con lo zoom h1 che costa meno di 100 euro :!: :wink:

Considerazioni: io lo zoom h1 lo uso da molto tempo, questo lo dico perche' ne conosco le ottime qualita' di ripresa mentre qui l'audio, a sentire il video, la registrazione e' piuttosto flat, mancano di parecchio le frequenze basse e gli strumenti risaltano poco e dal video che adesso vi mostro continua ad esserci quella maledetta compressione che rende il tutto davvero di bassa qualita', mentre con lo zoom h1 ed ancora meglio con lo zoom q2hn la qualita' e' superiore (il sound e' naturale ed anche le frequenze basse ci sono tutte rendendo il tutto molto gustoso captando ogni sfumatura).
Sentite qui, stesso autore del precedente video ma senza band, il sound e' pessimo , troppo compresso e con quell'attacco fastidioso tipico dei trigger https://www.youtube.com/watch?v=RIzPdWntbiw :x ...se qualcuno avesse dei dubbi ho delle ottime casse per pc, quindi i vari video/audio li sento alla grande :!:
Continuo a pensare e dopo questi video ancor di piu' che la qualita' di ripresa dell'aggeggio non ne giustifica assolutamente il prezzo... con zoom h1/q2hn e software freeware faccio di meglio ad 1/5 del prezzo 8)

Conclusione (mia): l'EAD10 rimane un device entry-level che va' a colmare un gap nella produzione Yamaha di registratori digitali con in piu' una centralina effetti di cui di decente ed interessante c'e' solo il reverb, tenendo presente che un risultato migliore lo zoom lo ottiene racchiudendo il tutto in uno scatolotto grande come due pacchetti di sigarette messi uno sopra l'altro... 500 cuzze ? Ma neanche per sogno... Qualsiasi registrazione fatta in sala prove con la band ed il mio zoom h1 e' di gran lunga migliore della qualita' audio di questi video :!:

e lui fa tutte e due le cose insieme...

Vero ma le fa' male e con una qualita' di ripresa pessima, l'unica nota positiva e' ,come piu' volte ripetuto, l'effetto "reverb on board" davvero bello, per il resto :x ....non parliamo poi dell'effetto "compressor", inutile se non addirittura dannoso :!:
... e per avvalorare cio' che dico sentite lo zoom q2hn come riprende in sala prove la band dando alla registrazione quel tocco di compressione del tutto naturale che da' piu' valore al tutto, altro che EAD10... il file che sentite e' cio' che ha registrato il q2hn senza manipolazioni o aggiunte di effetti :wink:
https://soundcloud.com/user-941710323/b ... o-video-ok
Tamburo Studio black satin 2005 (acero/betulla) 22-12-13-16-14x5 - Roadster Sunset natural honey (betulla) - 22-10-12-14-14x5,5 - Turkish Moderate 14 hi-hat - - Stagg SH crash 16-18 - Sonor Armoni rock ride 20 - Paiste 502 Bronze ride 20 - Paiste 2000 ride 20 in vendita - sd Mapex maple custom 14x8 - Pearl forum 14x5,5 (2) - Tama Superstar EFX (betulla/tiglio) 14x5/14x6,5 - Xdrum steel 14x4 - doppio pedale Pearl eliminator - pedali singoli: Dixon pp915 - Tamburo octopus - Sonor sp273 in vendita - hardware Sonor/Tamburo/Roadster - pelli Remo - bacchette Agner 5a Europe holz - Mr. Drum 5a - Drum Art Groovy 5b - Stagg sm5a - Stagg oak 5a - Techra x-carb 5a - audio recording system Zoom h1 - audio/video Zoom q2hn.
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 925
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda bonghetti il mer mar 21, 2018 9:48 am

Buongiorno a tutti,
per continuare le valutazioni sul prodotto in questione, pubblico tre video molto interessanti:
- https://www.youtube.com/watch?v=ajIn20MAxZ4 - utilizzo del ead-10 con un drum pratice kit
- https://www.youtube.com/watch?v=fzMnBRkpKdE - utilizzo live dell'ead-10 (la prima parte è una recensione e nell'ultima parte del video c'è il live)
- https://www.youtube.com/watch?v=eACxxNjo_CE - ripresa del drumkit con silentstroke e L80 e gen16 con l'ead-10, ma non mi sembra che testi gli effetti...
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il mer mar 28, 2018 11:43 pm

Tamburo Studio black satin 2005 (acero/betulla) 22-12-13-16-14x5 - Roadster Sunset natural honey (betulla) - 22-10-12-14-14x5,5 - Turkish Moderate 14 hi-hat - - Stagg SH crash 16-18 - Sonor Armoni rock ride 20 - Paiste 502 Bronze ride 20 - Paiste 2000 ride 20 in vendita - sd Mapex maple custom 14x8 - Pearl forum 14x5,5 (2) - Tama Superstar EFX (betulla/tiglio) 14x5/14x6,5 - Xdrum steel 14x4 - doppio pedale Pearl eliminator - pedali singoli: Dixon pp915 - Tamburo octopus - Sonor sp273 in vendita - hardware Sonor/Tamburo/Roadster - pelli Remo - bacchette Agner 5a Europe holz - Mr. Drum 5a - Drum Art Groovy 5b - Stagg sm5a - Stagg oak 5a - Techra x-carb 5a - audio recording system Zoom h1 - audio/video Zoom q2hn.
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 925
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda pessimo il mer giu 27, 2018 6:04 pm

Provata! Dunque...mi sono innamorato, non credevo. Succede che mi chiamano per un live bordo piscina. Il problema è che si deve poter montare gli strumenti, service incluso, dalle 19 con serata alle 21.
Praticamente impossibile, tenuto conto che io per montare batteria ed impianto microfonico ci metto due ore e passa...Insomma un amico maestro turnista al quale racconto la cosa mi dice che lui risolve alla grande col questo aggeggio. Siamo grossi amici, viene con me, monto al volo la batteria e lui mette quel microfono e la centralina. Naturalmente si passa il tempo a cazzeggiare... Poi si manda il cavo al tecnico. Lui mi dice "vai a sentire"... e mi si apre un mondo! La cosa è fantastica. Problema risolto, suoni perfetti, da non credere. Serata andata alla grande, seppur con qualche aggiustamento, e con qualche normale differenza di suoni e dinamiche rispetto al puro analogico, ma in alcune situazioni, l'aggeggio salva la vita! Lo strano è come riesca a prelevare tutti ma tutti i suoni, piatti inclusi, con valori di volume preciso.
Non sostituisce nulla, comunque, i set microfonici sono altra cosa, però questo ibrido è una figata pazzesca. Faccio ammenda su quanto scritto tempo fa...
Batterie: Pearl Reference purple --- Ludwig Classic Maple white marine pearl
Piatti: set Zildijan Avedis Armand --- set Paiste formula 602 seven sound
Rullanti: Ludwig 100th Anniversary Black Magic 14x6.5 --- Ludwig Supraphonic '72 14x5,5 --- Ludwig Sensitive '83 14x6,5
Avatar utente
pessimo
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: sab feb 20, 2010 11:29 pm
Località: terni

Messaggioda nikman il mer giu 27, 2018 10:41 pm

ragazzi ma secondo voi può andare bene per una piazza Grande?
abito in un paesino che purtroppo o per fortuna ha una piazza gigantesca...
lì potrebbero esserci problemi?
Sempre meglio avere dei microfoni giusto?
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda pessimo il gio giu 28, 2018 8:53 am

Guarda, la mia impressione è che non dovrebbero esserci problemi in nessun caso. Anzi, in situazioni piccole ed al chiuso dovrebbe esser peggio, in quelle grandi e comunque all'aperto meglio. Questo perchè il suono naturale della batteria acustica c'è e si sente. Per cui il ambiente aperto è meglio. Naturalmente se viene usato senza particolari maneggi, con suoni naturali, è in tutto uguale ad una microfonazione classica (che comunque è altra cosa, più fedele, accurata). Se invece vai di modifica fantasiosa con suoni elettrici e particolari, da vicino i due suoni si sommeranno e quindi in un pub ad esempio, sarebbe un casino. L'impressione è stata che l'aggeggio valga più di quanto costa, però io non lo sostituirei completamente al classico, ecco.
Ora vi faccio una rapida carrellata su altri aspetti. Tenete conto che l'ho usato due ore ed una sola volta, senza metterci le mani dentro perchè settato dal mio amico.
La prima cosa è: ma allora che senso ha spendere per uno strumento costoso dal gran suono e per dei piatti di suono particolare? Ecco, l'aggeggio ha, ciciamo due livelli: quello dove si limita a funzoionare come puro microfono e quello dove tutto diventa elettronico (come suono). La cassa sarà sempre solo e unicamente elettronica, visto che lavora triggerata,ma il resto non necessariamante. La mia prova è stata come microfono, diciamo, infatti a parte un certo riverbero (che è tarabile ed escludibile e un fastidioso in cuffia effetto compressione (che si limita anche esso, ma che non ho potuto toccare), i suoni sono reali, ma un pò modificati (come accade anche nelle microfonazioni classiche) e risente della accordatura del set. Anzi, in un brano a spazzole, ha suonato regolarmente col suono e la dinamica giusta.
la seconda è: ma i volumi dei vari componenti? Ecco, qui non ci fai niente. Così è. I live importanti, dove serve un suono costantemente sotto controllo del fonico, deve essere sempre il tradizionale, impareggiabile. Quelli diciamo minori, dove non ci sono tutti i tempi ed il tempo per un buon sound check possono essere anche gestiti al volo dallo Yamaha.
scusate la prolissità
Batterie: Pearl Reference purple --- Ludwig Classic Maple white marine pearl
Piatti: set Zildijan Avedis Armand --- set Paiste formula 602 seven sound
Rullanti: Ludwig 100th Anniversary Black Magic 14x6.5 --- Ludwig Supraphonic '72 14x5,5 --- Ludwig Sensitive '83 14x6,5
Avatar utente
pessimo
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: sab feb 20, 2010 11:29 pm
Località: terni

Messaggioda edmondo il ven giu 29, 2018 4:17 pm

Pessimo,come sempre OTTIMO !!!
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in Superbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft Series 8 (El.Black) + tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" e Floor 14x13" e 18x16":... "Provare per credere" !!
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13906
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda bonghetti il lun lug 02, 2018 8:29 am

Ricevuto come regalo di compleanno ed è stata la mia salvezza...L'ho usato due volte all'aperto ed una volta al chiuso...e come ha detto pessimo, all'aperto è anche meglio. Al chiuso bisogna stare attenti a posizionare/isolare la batteria il più possibile da monitor ed altri strumenti (ma anche all'aperto la distanza e l'isolamento sono abbastanza importanti). Niente nega di poterlo combinare anche con qualche altro microfono (Rullante...), ma che ovviamente non puoi collegare alla centralina tranne che non scegli di usare un trigger sul rullante...
Io sono pienamente soddisfatto. Si monta in un attimo. Oltretutto quando provi anche a casa o in studio poter ascoltare la propria batteria in modo perfetto insieme ad una base è spettacolrae
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda nikman il mer lug 04, 2018 9:39 pm

ragazzi, mi rivolgo a chi possiede o ha usato live questo aggeggio, che, sì, ho acquistato!! non sono riuscito a trattenermi!!
Voi quale scena avete usato o usate in live? Arena giusto?
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda pessimo il ven lug 06, 2018 9:45 am

Bene bene, arrivata anche a me. Ho appena fatto una prova col gruppo, e tra gli insulti (cambiavo continuamente i set) ho trovato quello che secondo me potrebbe essere già un bel compromesso. Si chiama BOOM ROCKER. Per renderlo ancora migliore, ho alzato un pò la manopola effetti, che mi ha reso più adeguato il rapporto di volume tra i tamburi ed i piatti. Ho scaricato i manuali, che sono due, ognuno di 60 e più pagine...vedremo.
Intanto stasera ho un concerto e mi porterò l'aggeggio :) Vediamo che succede con le tarature mie, domani vi dirò!
Batterie: Pearl Reference purple --- Ludwig Classic Maple white marine pearl
Piatti: set Zildijan Avedis Armand --- set Paiste formula 602 seven sound
Rullanti: Ludwig 100th Anniversary Black Magic 14x6.5 --- Ludwig Supraphonic '72 14x5,5 --- Ludwig Sensitive '83 14x6,5
Avatar utente
pessimo
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: sab feb 20, 2010 11:29 pm
Località: terni

Messaggioda nikman il ven lug 06, 2018 11:55 am

dove hai scaricato i manuali?
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda pessimo il ven lug 06, 2018 10:32 pm

Batterie: Pearl Reference purple --- Ludwig Classic Maple white marine pearl
Piatti: set Zildijan Avedis Armand --- set Paiste formula 602 seven sound
Rullanti: Ludwig 100th Anniversary Black Magic 14x6.5 --- Ludwig Supraphonic '72 14x5,5 --- Ludwig Sensitive '83 14x6,5
Avatar utente
pessimo
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: sab feb 20, 2010 11:29 pm
Località: terni

Messaggioda bonghetti il sab lug 07, 2018 11:44 am

Io ho usato il Bop Kit, alzando un pò il livelo degli effetti (in quel caso la compressione) e diminuito il revebero. Comunque De gustibus. L'effetto Arena è bello, ma secondo me, potrebbe purtroppo portare a più inneschi.
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda nikman il dom lug 08, 2018 12:12 pm

usato ieri sera live, funziona alla grande davvero, amplifica in maniera ottima sia i fusti, sia i piatti!!
ho usato arena ma modificato, in pratica ho inserito il "suono" della cassa Birch22 che poi è proprio la mia cassa ahaha!! insieme alla Evans Emad da 22"!!
amplifica ottimamente anche rullo tom e timpano, i complimenti per il suono si sono sprecati infatti!!
l'unica è cercare di aumentare il volume della cassa rispetto agli altri componenti ma sicuramente ci sarà un nodo.
Promosso a pieni voti!!
a patto di usare un set non troppo grande, io uso cassa Tom timpano rullo hi hat 3 crash e ride!
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda bonghetti il lun lug 09, 2018 8:15 am

nikman ha scritto:usato ieri sera live, funziona alla grande davvero, amplifica in maniera ottima sia i fusti, sia i piatti!!
ho usato arena ma modificato, in pratica ho inserito il "suono" della cassa Birch22 che poi è proprio la mia cassa ahaha!! insieme alla Evans Emad da 22"!!
amplifica ottimamente anche rullo tom e timpano, i complimenti per il suono si sono sprecati infatti!!
l'unica è cercare di aumentare il volume della cassa rispetto agli altri componenti ma sicuramente ci sarà un nodo.
Promosso a pieni voti!!
a patto di usare un set non troppo grande, io uso cassa Tom timpano rullo hi hat 3 crash e ride!


Dovresti risolvere alzando il livello di sensibilità del trigger
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda pessimo il mer set 05, 2018 12:40 pm

Dopo aver usato l'EAD diverse volte ed in varie situazioni, posto le impressioni più precise possibili. Premessa: questo apparato NON sostituisce l'amplificazione classica di una batteria, che è e sarà sempre l'unica a dare risultati professionali di suono, dinamiche, gestione precisa dei componenti. A cosa serve allora: serve ottimamente in sala prove, ed è una mano santa in tutte le situazioni “smart” veloci, dove non si voglia o non si possa impiegare le canoniche due ore per settare bene la batteria, montaggi e cablaggi inclusi.
Per chi vuole utilizzare l'EAD è fortemente consigliato l'acquisto del trigger aggiuntivo per il rullante, perchè questa scelta consente di gestire, oltre alla cassa, questo componente fondamentale separatamente (la pacca ha il suo perchè). Tenete conto che anche in questo caso il trigger risulterà “mischiato” all'analogico prelevato dai due microfoni, pertanto con un rullante scarso uscirà un suono peggiore e senza cordiera si udirà un rullante senza cordiera (e non un rullante digitale come nelle batterie elettroniche). Questo farà si che saranno salve le dinamiche e l'utilizzo delle spazzole. La centralina va personalizzata, partendo magari da un buon preset, ma la personalizzazione di suoni, volumi, riverbero (da evitare quasi) e scelta dei campioni ha grande importanza. Il tutto è facile. La cassa ha una ottima resa. Anche questo suono, seppur triggerato, risente dei microfoni. Provato su due casse molto diverse, ha dato suoni diversi seppur simili. I tom sono riprodotti in modo fantastico, a patto che si usino solo i canonici. Il secondo timpano fa fatica perchè distante. Consiglio uno solo da 16. I piatti vanno alla grande. Per migliorarne la presa e volume, alzo un po' la manopola centrale degli effetti. Attenzione alla coda: Il set quando non suona da solo, quindi in concerto, tende a modificare un po' volumi e dinamiche, e necessita quindi di un ritocchino. La coda, dicevo dei piatti. L'EAD la accorcia per cui calcolatelo nella scelta del set: Se volete code lunghe, usate piatti che in acustico l'abbiano un po' esagerata. Quelli forati e già “stoppati” ad esempio, saranno ancora più corti (ve ne accorgerete durante la performance, non prima). I suoni sono tutti eccellenti, comunque. Non vi tedio con gli effetti speciali ed i software o riprese da social, perchè non è roba che mi interessa, roba da gioco, e a me interessa l'uso pro.
In definitiva l'EAD è un ottimo investimento per la sala prove, per i live veloci e poco impegnativi, dando un gran suono, una velocità di montaggio unica (tre minuti) e potendo risolvere una quantità anche aggiuntive di situazioni. Questo ibrido è una grande strada aperta verso il futuro essendo un vero ibrido. Grande rapporto prezzo – prestazioni. Chi pensa però di salire sul palco di un concerto serio, importante, magari in teatro, si tolga dalla testa di rinunciare agli otto canonici microfoni, farebbe una sciocchezza.
Buona musica!
Ultima modifica di pessimo il mer set 05, 2018 4:26 pm, modificato 1 volta in totale.
Batterie: Pearl Reference purple --- Ludwig Classic Maple white marine pearl
Piatti: set Zildijan Avedis Armand --- set Paiste formula 602 seven sound
Rullanti: Ludwig 100th Anniversary Black Magic 14x6.5 --- Ludwig Supraphonic '72 14x5,5 --- Ludwig Sensitive '83 14x6,5
Avatar utente
pessimo
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: sab feb 20, 2010 11:29 pm
Località: terni

Messaggioda edmondo il mer set 05, 2018 3:15 pm

Come sempre ECCELLENTE!!! Questo post di P essimo risolve definitivamente i problemi di che lo vorrebbe usare ma è indeciso. Ti faccio tutti i complimenti possibili, Mr.Pessimo!!!

E c'è qualcuno qui che dice che il Forum è morto..............

Sticazzi!!!!
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in Superbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft Series 8 (El.Black) + tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" e Floor 14x13" e 18x16":... "Provare per credere" !!
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13906
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda themucco il sab set 08, 2018 3:16 pm

Ho letto le recensioni e sinceramente, alla fine di tanti discorsi, penso sia un oggetto veramente fuori contesto e budget per quasi tutti i batteristi.
Se non è sufficiente a supperire ad una microfonazione professionale (che di mic e cavi costa su per giù lo stesso prezzo) non serve a nulla, perché per baloccarsi basta un microfono solo come ben spiega questo ragazzo qui: https://youtu.be/ak7lBpH-RPI
Quelle riprese, se buttate su PC, con un editing decente, escono bene, vale lo stesso discorso se la ripresa dovesse finire su un buon banco mixer, magari con un po' si effettistica ed eq. in presa diretta.
È giustificato solo in contesti di piccole dimensioni, e semi pro, perché magari te lo ripaghi con qualche serata e perché, come detto, lo monti e setti molto velocemente.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda bonghetti il lun set 10, 2018 10:11 am

themucco ha scritto:Ho letto le recensioni e sinceramente, alla fine di tanti discorsi, penso sia un oggetto veramente fuori contesto e budget per quasi tutti i batteristi.
Se non è sufficiente a supperire ad una microfonazione professionale (che di mic e cavi costa su per giù lo stesso prezzo) non serve a nulla, perché per baloccarsi basta un microfono solo come ben spiega questo ragazzo qui: https://youtu.be/ak7lBpH-RPI
Quelle riprese, se buttate su PC, con un editing decente, escono bene, vale lo stesso discorso se la ripresa dovesse finire su un buon banco mixer, magari con un po' si effettistica ed eq. in presa diretta.
È giustificato solo in contesti di piccole dimensioni, e semi pro, perché magari te lo ripaghi con qualche serata e perché, come detto, lo monti e setti molto velocemente.


Se per sopperire una microfonazione professionale, intendi paragonabile alla spesa dei circa 500 euro del costo...credo di poter asserire che a parità di costo (Microfoni, più mixer, cavi, etc.) la qualità ead-10 è nettamente superiore, oltre a garantirti la facilità di passare di un settaggio acustico ad un altro (Stile Bop Kit ad Arena...).
Se ovviamente lo paragoni alla qualità ottenibile da un set microfoni professionali il cui solo costo si avvicina ai 500 euro collegati ad un banco mixer professionale con annessi e connessi gate, compressori, eq o mixer digitale con relative funzionalità con possibilità di registrare i singoli pezzi divisi, allora il discorso cambia, ma sfido chiunque pur avendo la relativa attrezzatura a settare con destrezza e semplicità le varie configurazioni acustiche per ottenere quel suono professionale che tutti noi desideriamo.
Credo che tranne i batteristi che lavorano frequentemente con i service ben attrezzati, tutti coloro che si arrangiano ma cercano di ottenere un risultato più che decente (potrei dire che si avvicina molto al suono professionale...) possono essere interessati all'oggetto.
Allego video un pò divertente che sintetizza la mia opinione...da possessore dell'oggetto in questione.
https://www.youtube.com/watch?v=CPelaRKI6e8
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda themucco il lun set 10, 2018 6:38 pm

Ovviamente parlo di "solo" mic per i 500€ di spesa, da usare in contesti semi e o pro per microfore la batteria.
Se hai live da almeno 100€ a cranio, di solito, ti trovi a suonare in locali o situazioni con già tutto predisposto dal service del posto (a meno a me è capitato così), in caso di situazione ibride ho portato i miei mic ed ho provveduto a settarli di persona, oppure è capitato di aver un fonico. Il video è divertente, ma in cuffia si sente che la microfonazione standard suona meglio, l'altra è un buon compromesso, ma non è alla pari.
Ecco perché io preferirei i mic, anche solo per investimento e uso home recording degno di nota vale la pena.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

Messaggioda bonghetti il gio set 13, 2018 10:27 pm

themucco ha scritto:Ovviamente parlo di "solo" mic per i 500€ di spesa, da usare in contesti semi e o pro per microfore la batteria.
Se hai live da almeno 100€ a cranio, di solito, ti trovi a suonare in locali o situazioni con già tutto predisposto dal service del posto (a meno a me è capitato così), in caso di situazione ibride ho portato i miei mic ed ho provveduto a settarli di persona, oppure è capitato di aver un fonico. Il video è divertente, ma in cuffia si sente che la microfonazione standard suona meglio, l'altra è un buon compromesso, ma non è alla pari.
Ecco perché io preferirei i mic, anche solo per investimento e uso home recording degno di nota vale la pena.


Se ovviamente hai sempre a disposizione service preparati ed equipaggiati con mixer e gate, compressori, ecc o mixer digitale certamente la soluzione microfonatura può dare maggiori soddisfazioni anche perchè il grande limite dell'ead-10 è non poter manovrare i volumi dei singoli pezzi, tranne che non si aggiunga il trigger sul pezzo interessato, ma comunque offre un ottimo bilanciamento in funzione ad un adeguato posizionamento.
Certamente sarebbe utile anche il parere dei fonici. Dal canto mio con un'esperinza al riguardo, non in ambito professionistico, credo di poter asserire che il risultato ottenuto dall'ead-10 con relativa facilità di configurazione in tempi brevissimi offre un ottimo risultato (Ottenere già lo stesso risultato di uno solo dei preset con mic ed equipaggimaneto richiede diverso tempo al fonico...) che si avvicina a quello professionale con uno sforzo minimo...
Mc Drums Classic Drumkit: 20" BD - 14"x5" SD - 10", 12", 14" TT - 16" FT
Piatti: Ufip Class(Ride 20", Hit-Hat 14", Crash 16") &, UFIP Experience (Splash Brilliant 10")
Pelli: Remo Amb.Snare, Remo Sabbiate Amb. (Tom), Mc Drums (Cassa)
Bacchette: Vic firth 5A - Vater Whip
Tamburo Xd Club: 16" BD - 10" - 13" TOM - 13"X5 SNARE
7" Splash Ufip Class
PELLI: REMO AMBASSADOR (SNARE E TOM) - TAMBURO BD
bonghetti
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 672
Iscritto il: mer set 24, 2003 1:32 pm

Messaggioda pessimo il mer set 19, 2018 11:46 am

bonghetti ha scritto:
themucco ha scritto:Ovviamente parlo di "solo" mic per i 500€ di spesa, da usare in contesti semi e o pro per microfore la batteria.
Se hai live da almeno 100€ a cranio, di solito, ti trovi a suonare in locali o situazioni con già tutto predisposto dal service del posto (a meno a me è capitato così), in caso di situazione ibride ho portato i miei mic ed ho provveduto a settarli di persona, oppure è capitato di aver un fonico. Il video è divertente, ma in cuffia si sente che la microfonazione standard suona meglio, l'altra è un buon compromesso, ma non è alla pari.
Ecco perché io preferirei i mic, anche solo per investimento e uso home recording degno di nota vale la pena.


Se ovviamente hai sempre a disposizione service preparati ed equipaggiati con mixer e gate, compressori, ecc o mixer digitale certamente la soluzione microfonatura può dare maggiori soddisfazioni anche perchè il grande limite dell'ead-10 è non poter manovrare i volumi dei singoli pezzi, tranne che non si aggiunga il trigger sul pezzo interessato, ma comunque offre un ottimo bilanciamento in funzione ad un adeguato posizionamento.
Certamente sarebbe utile anche il parere dei fonici. Dal canto mio con un'esperinza al riguardo, non in ambito professionistico, credo di poter asserire che il risultato ottenuto dall'ead-10 con relativa facilità di configurazione in tempi brevissimi offre un ottimo risultato (Ottenere già lo stesso risultato di uno solo dei preset con mic ed equipaggimaneto richiede diverso tempo al fonico...) che si avvicina a quello professionale con uno sforzo minimo...

Sono d'accordo con te. Peraltro non continuate a scrivere che un set tradizionale costa 500 euro, perchè non è vero. Se si parla di qualcosa di buono, il set microfoni non costa meno di 1.000 euro, a meno che non compriate giocattoli, a cui si devono aggiungere cavi e quant'altro. Insomma ribadisco che l'EAD non serve per i live da palco o teatro importanti ma per tutti gli altri usi è una mano santa. Ah, i tecnici vi ameranno da subito :)
Batterie: Pearl Reference purple --- Ludwig Classic Maple white marine pearl
Piatti: set Zildijan Avedis Armand --- set Paiste formula 602 seven sound
Rullanti: Ludwig 100th Anniversary Black Magic 14x6.5 --- Ludwig Supraphonic '72 14x5,5 --- Ludwig Sensitive '83 14x6,5
Avatar utente
pessimo
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: sab feb 20, 2010 11:29 pm
Località: terni

Messaggioda themucco il dom set 23, 2018 1:19 pm

Io resto dell'opinione che 500€ hanno le gambe lunghe, è da qui , https://youtu.be/rorCq3k83BM , già ci si rende conto dell'inutilità.
Pearl MMX Black Mist,Tama silvestar metro jam,hardware pearl,tama,yamaha,tamburo - Ufip Class,Rough,Bionic,Ritmo & Sabian HH,AA & Meinl Classic & Turkish Classic Cymbals
Membro della Somma Alleanza della Sweet Old Pheega "Batterista non pipparolo", Senatore de labatteria.it https://www.facebook.com/DreamHuntersItalianBand
https://www.facebook.com/scarlettheband https://www.facebook.com/BalloAngelico
Avatar utente
themucco
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 16329
Iscritto il: lun lug 19, 2004 4:33 pm
Località: Firenze, Senatore

PrecedenteProssimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Registrazione & Amplificazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti