labatteria.it • Leggi argomento - Costruire e modificare pad professionali per e drum


Costruire e modificare pad professionali per e drum

La sezione per i vostri lavori manuali: avete costruito degli octoban, dei rullanti, delle batterie, o anche dei pad elettronici?
Volete insonorizzare o fare lavori nel vostro locale?
Parlatene qui.

Messaggioda amigamess il mar nov 18, 2014 5:14 pm

guarda le foto del mio sito e vedi come li faccio....
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda demoz83 il mar nov 18, 2014 6:47 pm

Ma infatti guardando le foto del tuo sito ho guardato quegli strani coni e mi sono incuriosito :idea:
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda amigamess il mar nov 18, 2014 7:39 pm

qui trovi dettagli...

viewtopic.php?f=13&t=87235
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda ChupaChups il mer nov 19, 2014 2:42 am

demoz83 ha scritto:golf-ball-trigger-cone-for-electronic
Mi ricordo di palline da ping pong cave e non piene...Cosa ne pensate?


Che è una pallina da golf, quindi piena :D
Il mio set . . . Immagine
Avatar utente
ChupaChups
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: lun dic 19, 2011 8:23 pm
Località: Roma

Messaggioda demoz83 il mer nov 19, 2014 9:19 am

Ah ecco!Non ho mai avuto per le mani una pallina da golf
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda demoz83 il mar nov 25, 2014 11:31 pm

Alla fine di tutto,vorrei fare una costatazione,ho visto gente che nel realizzare i propri pad ha delle accortezze maniacali,ma anche gente che attacca i piezo col chewingumm,nonché pad di produttori famosissimi fatti alla buona.Trigger esterni che funzionano in modo eccelso.Io ho provato parecchi metodi e materiali diversi e non ho mai ottenuto buoni risultati.Secondo se prendi una centralina tipo roland o 2 box e ci attacchi un piezo attaccato ad un copriwater avrai comunque risultati eccelsi!Oppure sono io che non so usare bene i parametri o giustamente non essendo batterista suonare...È certo che ho un pezzo di legno con un piezo resinato dentro attaccato al pedale che va meglio della mia cassa con la mesh o i miei 4/5 modelli diversi di rullanti triggherati!Voi che risultati ottenete coi vostri pad?Arrivate alla risposta dei pad commerciali?
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda amigamess il mer nov 26, 2014 7:34 am

io mi trovo abbastanza bene col mio semplice e classico sistema piezo centrale su staffa....ho provato una roland td11kv con pelli mesh e onestamente non ho trovato sta gran differenze (parlo almeno del centro pelle) e costa abbastanza....i rim sono un capitolo a parte.... Ho provato una medelli pad in gomma e non esiste proprio, inutilizzabile.........sicuramente qui nel forum ci sono soluzioni più toste e non credo sia un discorso di saper suonare.....di centraline potrebbe essere...ma se usi una alesis trigger i/o con un VST decente non dovresti aver problemi...se hai problemi vuol dire che hai assemblato proprio una schifezza....ma non mi sembrava che andava così male il tuo rullante con al mD....che problemi hai?? Poi posta due righe sul phyton che io non sono riuscito a farlo partire....
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda ChupaChups il gio nov 27, 2014 4:52 am

demoz83 ha scritto:Secondo se prendi una centralina tipo roland o 2 box e ci attacchi un piezo attaccato ad un copriwater avrai comunque risultati eccelsi!


non è vero, tranquillo

non sentirti frustrato, ho avuto anch'io moltissime difficoltà, anche con td30 (partiva sempre il rim anche se il piezo non c'era) o 2Box (retriggering sempre, ero arrivato anche a pensare di usare le mufflin/spugna ai lati per bloccarli, poi l'ho venduta per disperazione e sono passato alla td30).

La realizzazione conta molto. Per disperazione sono arrivato a comprare un pad roland da 400€ e smontargli l'interno per inserirlo nel mio rullo da 12", ottenendo il più costoso trigger interno possibile! :D

Il problema è che se non hai ben chiaro dove stai sbagliando, diventi scemo. Se invece sei fortunato e la realizzazione si avvicina, senza che te ne accorgi, a quello che la centralina famosa si aspetta, sistemi 2 parametri e suoni.

Non è una cosa semplicissima ottenere risultati molto buoni/ottimi.

Un altro esempio. Solo dopo aver rinunciato ai trigger fai da te, ho capito che il rim nella td30 mi partiva perchè erano errati i poli del piezo centrale. Anzi (spero di non dire cagate ma mi sono convinto di questo) secondo me più che rispettare la polarità del piezo centrale nei roland come negli schemi che girano (polarità invertite per il positional sensing sul piezo centrale), per me devi andare a tentativi perchè dipende dal piezo stesso che può averli invertiti rispetto ad un altro.

Quale sia la "magia" per realizzare ottimi trigger l'ha capito davvero sFrenkj, a furia di sperimentare (ma riuscendo ad afferrare quale siano i concetti che contano) che mi ha fatto un rullo che tra positional sensing, sensibilità, rim e hot spot, per vedere come funziona bene fai prima a metterlo a confronto con un roland da 400€ (pd128).

Per dirla tutta, l'unico "difetto" che notavo nei timpani che mi ha realizzato, è che la centralina mi segnalava che suonavo vicino al bordo quando ancora mancava un pò a raggiungerlo. Ma non ho mai voluto perdere troppo tempo a settarli. E li ha ancora migliorati. E la roland non si spinge certo ai 13 e 14" pollici (come i miei timpani) che sono sicuramente più difficili da gestire.

Quindi non pensare che sia la centralina. Spero ce la farai. Ma non è proprio da tutti. Io non ce l'ho fatta.
Il mio set . . . Immagine
Avatar utente
ChupaChups
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: lun dic 19, 2011 8:23 pm
Località: Roma

Messaggioda demoz83 il gio nov 27, 2014 9:10 am

sFrenkj ha trovato il Santo Graal dei pad!Per quanto dite vanno bene con qualsiasi centralina...Speriamo di trovarlo prima o poi pure io
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda demoz83 il mar dic 02, 2014 1:40 pm

Il mio primo approccio con una batteria elettronica è stato smontare una batteria di quelle "da tavolo" e scoprire che sotto ai pad c'erano i "cicalini"e via a comprare cartoline di Natale :mrgreen: Da quello smontaggio ho recuperato i pad di gomma che ho usato negli anni quando per la cassa quando per un pad di servizio.Ora mi servivano due pad da banco per gli esperimenti con la microdrum.Ed ecco un doppio pad!
Tutto materiale di recupero.Ho già pensato di usarlo come footdrum digitale tacco punta :tru
Allegati
P_20141202_133008.jpg
P_20141202_133008.jpg (128.3 KiB) Osservato 7462 volte
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda amigamess il mar dic 02, 2014 2:43 pm

:tru
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda ChupaChups il gio dic 04, 2014 1:47 pm

nel suo essere grezzo ha un non so che di affascinante
sarà la tavola in stile mobile antico e vissuto ma azz se piace :D

sa di strumento scientifico storico :tru
Il mio set . . . Immagine
Avatar utente
ChupaChups
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: lun dic 19, 2011 8:23 pm
Località: Roma

Messaggioda demoz83 il gio dic 04, 2014 9:44 pm

Antico pad in legno massellol :P
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda amigamess il ven dic 12, 2014 12:21 pm

e via di CNC, piccolo circuitino a misura, qualche componente, un attacco dal prezzo abbordabile, il mio e-HiHat variabile pronto e funzionante...
Allegati
DSC01629_copia.jpg
DSC01629_copia.jpg (270.38 KiB) Osservato 7391 volte
DSC01636_copia.jpg
DSC01636_copia.jpg (216.58 KiB) Osservato 7391 volte
DSC01638_copia.jpg
DSC01638_copia.jpg (179.87 KiB) Osservato 7391 volte
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda demoz83 il ven dic 12, 2014 1:18 pm

Ottimo e funzionale,facci vedere come si attacca al pedale.....Si potrebbe anche fare un remote con laccio di bici e posizionare poi il charly dove si vuole,giusto solo il pedale...L'unico dubbio che ho è la durata del potenziometro.
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda amigamess il ven dic 12, 2014 1:42 pm

Grazie demoz83,

si...l'aggancio è con il cavo del cambio della bici per il momento non ho applicato anelli o robe simili all'estremità in quanto sul mio Hi-Hat c'è un bullone sul pedale (pertanto lo infilo sotto e chiudo). Tendenzialmente pensavo al classico aggancio a clip...per il potenziometro in linea teorica non ci dovrebbero essere grossi problemi, in quanto li prendo in RS e dovrebbero garantirmi per anni i componenti (è il bello di quel fornitore, caro ma tendenzialmente sono prodotti di marca conosciuta e continuativi...), pertanto quando si usura lo si cambia. Comunque pensavo di prendermene in casa qualche pezzo di scorta...Come vedi non ho messo colla calda o roba del genere per fissare il tutto e la scatoletta ha le viti filettate, pertanto apri cambi e chiudi...
Allegati
DSC01621_copia.jpg
DSC01621_copia.jpg (268.1 KiB) Osservato 7387 volte
DSC01634_copia.jpg
DSC01634_copia.jpg (276.3 KiB) Osservato 7387 volte
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda demoz83 il ven dic 12, 2014 2:05 pm

Ma il laccio è senza guaina?
DIY for ever
demoz83
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio set 13, 2007 12:30 pm

Messaggioda amigamess il ven dic 12, 2014 2:11 pm

serve?? giusto potrei metterlo....
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda amigamess il ven dic 19, 2014 9:14 am

abbiamo messo anche la guaina di gomma e cambiata la molla con una leggermente più lunga e di diametro maggiore, centrato foro potenziometro aggiuntivo (non so se mi riuscirà ancora!).
Allegati
DSC01659_copia.jpg
DSC01659_copia.jpg (151.44 KiB) Osservato 7361 volte
DSC01656_copia.jpg
DSC01656_copia.jpg (176.01 KiB) Osservato 7361 volte
DSC01661_copia.jpg
DSC01661_copia.jpg (142.31 KiB) Osservato 7361 volte
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda Robin il lun dic 22, 2014 11:29 am

Ciao ragazzi, mi sto avvicinando anch'io al mondo delle DIY Edrum...ancora non spiego come ho fatto a conoscerlo solo adesso!
Ho provato a fare qualche ricerca qui sul forum e sul web in generale ma non sono riuscito a trovare niente di soddisfacente.
Sto provando a trasformare il mio rullante da 14'' in legno da acustico in elettronico, ho già creato la struttura interna, messo i piezo da 27mm, pelle roland e conetto in gomma piuma da me realizzato.
Il risultato è discreto ma non ottimale, il problema principale è che non rileva molte ghost notes e vorrei che almeno per il rullante riuscissi ad ottenere il miglior risultato possibile.
Uso come centralina l'alesis trigger i/o.

Quello che vorrei sapere da voi è:
1) i piezo vanno bene da 27 o ci vogliono quelli da 35 per maggior sensibilità?
2) potete consigliarmi qualche venditore di conetti ben fatti e con la giusta densità e dimensione per un rullante da 14''? (ho visto che su ebay ci sono vari modelli e venditori ma non so quale scegliere)
Franco
Avatar utente
Robin
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom mag 07, 2006 8:56 pm
Località: Catania

Messaggioda Robin il lun dic 29, 2014 9:50 am

Nessuno sa darmi qualche indicazione? :cry:
Franco
Avatar utente
Robin
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom mag 07, 2006 8:56 pm
Località: Catania

Messaggioda 1020152 il mar dic 30, 2014 10:32 am

Ciao,
rispondendo un po' alle tue domande:
1) I piezo da 27 vanno bene con l'alesis trigger i\o, anzi sono consigliati proprio questi. Se usi quelli da 35 avresti troppa sensibilità anche con valori bassi di gain. Per aver un feeling migliore (specialmente per le ghost note) potresti provare ad alzare il GAIN, abbassare il THRESHOLD (valore di soglia) e provare infine con altre curve diverse da quella lineare usata di default. Prova a variare un singolo parametro per volta e osserva i risultati, poi passa alla combinazione di 2 parametri.
Se non risolvi allora aumenta la pressione che il cono esercita sulla pelle (dovresti avere un sistema regolabile dell'altezza del cono per fare questo). Se non risolvi ancora allora ti conviene cambiare cono…
2) I coni puoi prenderli da un canadese "quartztrigger" (http://www.ebay.com/usr/quartztrigger) che realizza proprio quelli per piezo da 27, oppure da un tedesco "R-DRUMS" che li realizza con ottima fattura...
Avatar utente
1020152
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2369
Iscritto il: mar mag 22, 2007 11:22 pm
Località: Ancona
facebook: https://www.facebook.com/geardrum/

Messaggioda amigamess il gio gen 08, 2015 11:34 pm

Ho realizzato uno switch in gomma da applicare sui piatti, devo ancora testarlo bene ma tendenzialmente dovrebbe venire buono per l'HiHat o i crash...il piezo Head per il tip messo come di consueto sul piatto e lo switch a membrana funge da splash al momento del bisogno, la gomma riduce come al solito il rumore............non so quando durerà la parte ramata, ho notato essere abbastanza delicata se viene piegata, ma una volta applicato sul piatto non dovrebbe piegarsi più di tanto...
Allegati
eHiHatSwitch_02.jpg
eHiHatSwitch_02.jpg (396.78 KiB) Osservato 7170 volte
eHiHatSwitch_01.jpg
eHiHatSwitch_01.jpg (326.73 KiB) Osservato 7170 volte
eHiHatSwitch.jpg
eHiHatSwitch.jpg (397.78 KiB) Osservato 7170 volte
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda 1020152 il ven gen 09, 2015 7:40 pm

Ottima realizzazione!

Appena riprendo i piatti reali con pvc flessibile sotto prenderò sicuramente anche questa copertura superiore con switch :)
Avatar utente
1020152
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2369
Iscritto il: mar mag 22, 2007 11:22 pm
Località: Ancona
facebook: https://www.facebook.com/geardrum/

Messaggioda amigamess il ven gen 09, 2015 9:15 pm

Ciao 1020152 grazie!

se riesco a farla come si deve volentieri!

Al momento è in fase di sviluppo...come immaginavo devo impiegare/fare una diversa soluzione per la parte ramata.....(si rompe troppo facilmente)...forse ho fatto io danni mentre la mettevo (ci sono passato sopra con la forbice per schiacciarla bene e credo di aver snervato il rame). Poi devo aumentare la fresatura in maniera da ottenere un lembo leggermente più grande con più rame e più flessibile ancora....(è troppo poco flessibile per le bacchette devi pestare troppo per attivarlo e ti parte il piezo Head). Comunque l'idea è buona...pensavo di realizzare anche il solo lembo curvo a switch (senza tutta la parte centrale in pratica), così da applicarlo a lato dei piatti per fare lo splash, forse così è più facile da realizzare e da gestire.....se funge bene assieme al sensore touch choke si tira fuori un piattino da leccarsi le orecchie :D
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda ChupaChups il mar gen 13, 2015 12:31 am

Ho modificato il campanaccio di stealthdrums.com
aveva gomma trasparente sopra (ma io lo suono sul bordo) con del biadesivo di cui si intravedevano le strisce, effetto ottico pessimo. Al bordo aveva un pezzetto di tubicino trasparente orribile.

Ho messo della gomma che mi aveva rimediato sFrenkj all'interno su tutti i lati (ottima, aveva un anima di intreccio di corda), un pò di gommapiuma dentro ben compressa e tenuta ferma con altra gomma (un ovale diciamo) e messo sul bordo un pezzo di silenziatore del bordo dei cerchi di drum-tec.

Ora è silenzioso come un piatto roland, suonato sul bordo!!! Ottimo risultato ed importante perchè non voglio fare eccessivo rumore in appartamento.

2014 Campanaccio 1.jpg
2014 Campanaccio 1.jpg (185.02 KiB) Osservato 7139 volte


2014 Campanaccio 2.jpg
2014 Campanaccio 2.jpg (131.16 KiB) Osservato 7139 volte


2014 Campanaccio 3.jpg
2014 Campanaccio 3.jpg (130.49 KiB) Osservato 7139 volte
Ultima modifica di ChupaChups il mer gen 14, 2015 9:51 am, modificato 1 volta in totale.
Il mio set . . . Immagine
Avatar utente
ChupaChups
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: lun dic 19, 2011 8:23 pm
Località: Roma

Messaggioda amigamess il mar gen 13, 2015 7:51 am

bello...sopra hai messo gomma?? Non capisco bene se c'è della gomma...una roba simile la vorrei fare pure io più avanti...
Avatar utente
amigamess
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer nov 07, 2012 1:28 pm
Località: Milano

Messaggioda ChupaChups il mer gen 14, 2015 9:48 am

No, non l'ho messa perchè non ho mai sentito l'esigenza di suonarlo sopra, preferisco sul bordo che è più facilmente insonorizzabile. Quindi ci guadagna molto esteticamente.

Per completezza il mio campanaccio era uno stealthdrums.com (sito di Jman, è il nickname di un americano molto famoso sul forum Vdrums.com, che vende sistemi per triggerare i piatti acustici).

Prima era come in questa foto (presa dal forum di vdrums e postata da Jman), quindi aveva quel tubicino trasparente sul bordo (con del biadesivo ai lati, di cui aveva arricciato la parte eccedente invece di tagliarla, una zozzeria! ma io lo avevo vinto, non comprato) e quella gomma trasparente sopra, di cui si vede l'antiestetico biadesivo sottostante. Inoltre aveva quella spugna verniciata di nero, all'interno.

Immagine


Nota umoristica: su vdrums la lavatrice di Jman (su cui fa le foto ai suoi prodotti) è ormai un cult! :D
Ci sono utenti che ormai lo imitano facendo le foto dei propri esperimenti fai-da-te sulle proprie lavatrici :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :lol: :D :D :D
Il mio set . . . Immagine
Avatar utente
ChupaChups
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: lun dic 19, 2011 8:23 pm
Località: Roma

Messaggioda Scryc il lun feb 23, 2015 5:31 pm

Ciao a tutti.
Ho letto con ammirazione queste pagine, siete uno spunto per nuove idee per customizzare la mia e.drum che però adesso necessita di un piccolo intervento di manutenzione:

Ho una vecchia Roland TD7,
il KD7 comincia a darmi qualche problema di risposta e dinamica, ho fatto i test per escludere qualsiasi altra causa, e sono arrivato alla conclusione che il piezo non lavori più correttamente, ha un diametro di circa 35 mm e un'altezza di c.a. 5mm, non avendo trovato nessuna indicazione, part list o altro ufficiale roland, non ho idea di che ulteriori caratteristiche debba avere,
in più fatico a trovarne in italia per questo chiedevo a voi se poteste darmi qualche ragguaglio in più in merito.

Grazie in anticipo.
Scryc
battipentole
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven feb 20, 2015 9:43 am

Messaggioda 1020152 il mer feb 25, 2015 1:43 pm

Ciao, da quel che leggo hai smontato il pad trovando un disco in ottone (da 35mm di diametro) con un cerchio bianco al centro e dei fili. Questo è il piezo e invia il segnale elettrico alla centralina. Se si è danneggiato invia segnali "non veritirieri" e quindi sarebbe da sostituire. Basta cercarlo nei negozi di elettronica.
Il mio dubbio è se ha nella parte di sopra una gomma o qualcosa di analogo dato che lo spessore da te indicato (5mm) mi sembra eccessiva. Di solito i piezo sono da 1mm circa di spessore, quindi per arrivare a 5mm dovrebbe avere una qualche protezione ulteriore.
Vedendo su google ho trovato questo:
http://img04.ti-da.net/usr/twy/RolandsK ... 80602.jpeg

Si vede come ci sia effettivamente una gomma, ma non c'è problema, secondo me basta sostituire il piezo e sei a posto :)
Avatar utente
1020152
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2369
Iscritto il: mar mag 22, 2007 11:22 pm
Località: Ancona
facebook: https://www.facebook.com/geardrum/

PrecedenteProssimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Fai da te & Insonorizzazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bobrock e 0 ospiti