labatteria.it • Leggi argomento - drum cover Sultans of Swing


drum cover Sultans of Swing

Qui si parla di batteristi e band affermati, ma anche concerti, generi musicali, dvd...
Per la ricerca di batteristi (e altri musicisti), utilizzare il forum "Mercatino -> Musicisti".

Messaggioda sabianxxs il mer gen 10, 2018 7:49 pm

ciao ragazzi

guardatevi sto ragazzo come cavolo suona ,
ha rifatto la cover dei dire straits suonata stile terry williams
e vi assicuro che per interpretare questo brano ci vuole un manico nn da poco
credo che in italia pochi batteristi riescono a rinterpretarla alla terry williams
come ha fatto questo ragazzo.è un vero mostro !!!! :tru


https://www.youtube.com/watch?v=ZqG9itzmUCU
sabianxxs
battipentole
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar dic 12, 2017 5:27 pm

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il gio gen 18, 2018 4:42 pm

per me non è per niente fedele all'originale
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5176
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda edmondo il gio gen 18, 2018 6:05 pm

ah ah ah ah!!!!! Grande What!!!!!!
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in Superbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft Series 8 (El.Black) + tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" e Floor 14x13" e 18x16":... "Provare per credere" !!
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13864
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda nikman il gio gen 18, 2018 7:43 pm

dopo tre minuti ho chiuso il video...
fa un sacco di funambolismi, passaggi iperbolici, velocissimini. Li è bello preso, impegnato salvo stufarsi di stare lì a tenere il pattern base tra un eccesso e l'altro.

La difficoltà vera del brano in questione consiste nelle aperture del charly tenendo il pattern, ma non occorre eseguire chissà quali passaggi, basta essere leggeri e precisissimi oltreché studiarsi a menadito tutto il brano come è in originale.

Non voglio esagerare, ma, con le dovute differenze tecniche, riesco a suonarlo anche io come fa il ragazzo nel video.

https://youtu.be/V_6UA9ZjUio

questa è una cover davvero ben realizzata, fedele all'originale.
Non sono nemmeno contrario alla realizzazione di una cover personalizzata, che non ricalchi fedelmente l'originale ma se si snatura il brano allora non ci sto...
quel ragazzo ha una gran tecnica ma suona troppo e lo fa per avere like su youtube così si fa il figo...

eppoi diciamocelo, basta con sti batteristi metallari che fanno i frullini... :D
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2242
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda ReMindHer73 il lun gen 22, 2018 4:12 am

Scusate se mi permetto ma non capisco proprio il presupposto da cui si parte...sinceramente non ho mai trovato le parti di batteria dei Dire Straits particolarmente difficili e concordo con @nikman sul fatto che le principali difficoltà siano le dinamiche e la leggerezza da mantenere...soprattutto su alcuni passaggi HH.
Poi per carità questo brano può essere suonato anche con la doppia cassa a mazzetta se si vuole ma quantomeno su un arrangiamento adeguato e non sull'originale...essere dei bravi batteristi significa anche saper essere fedeli e misurati quando serve...mi ricordo di un'intervista dove Phil Collins racconta della sua audizione all'epoca che entrò nei Genesis e diceva che il baterista prima di lui aveva aperto l'audizione con un assolo ed il suo primo pensiero era stato "bad move guy!".
Spero solo di non scatenare polemiche come ho letto in altri thread...tutti devono poter suonare per divertimento o piacere e potersi ispirare ad esempio a Stefano D'Orazio...ma se poi dobbiamo palare seriamnte di difficoltà tecnica ed esecutiva non vi offendete se poi qualcuno dice che il pezzo in questione è facile...piuttosto studiate ed esercitatevi per poter arrivare a capire perchè qualcuno ha detto che quel brano è facile! :)

"You can surrender
Without a prayer
But never really pray
Pray without surrender

You can fight
Without ever winning
But never ever win
Without a fight"
...the gentle art of making enemies...
https://myspace.com/ReMindHer73
Avatar utente
ReMindHer73
battipentole
 
Messaggi: 49
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:04 am
Località: Roma

Messaggioda vit vit il lun gen 22, 2018 9:49 am

Chiaro,poi ho ascoltato brevemente quella cover postata e non ho assistito a sfoggi di tecnica e musicalita' e personalita'mostruose,quelli segnalati da Sabianxxx :wink:

Poi oh,non so chi è terry Williams e mi informero'.....
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4929
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda popz il mer gen 31, 2018 7:12 pm

Bravo, tenendo conto che aveva 16 anni e che la cover è di un live, ma niente di più. Purtroppo sento molto la mancanza della dinamica e dei fraseggi su HH e Ride\cassa a cui associo il drumming di questa canzone (che nell'orecchio conosco solo in versione CD)
popz
battipentole
 
Messaggi: 26
Iscritto il: gio giu 27, 2013 11:28 pm


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Batteristi & Gruppi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite