labatteria.it • Leggi argomento - Dylan Elise


Dylan Elise

Qui si parla di batteristi e band affermati, ma anche concerti, generi musicali, dvd...
Per la ricerca di batteristi (e altri musicisti), utilizzare il forum "Mercatino -> Musicisti".

Messaggioda HAPPYBEAR il dom lug 09, 2017 8:54 pm

E' un po' che non lo vedevo all'opera, pensavo fosse la solita meteora o il funambolo di strada di turno che poi sparisce, invece ora suona nei blood sweet & tears, ho letto che proviene dai talenti seguiti da Colaiuta, qui con funk band, classico esempio che se sai suonare puoi usare anche un set minimale e lo fai suonare come se fosse un'orchestra di percussioni, davvero bravo.
https://www.youtube.com/watch?annotatio ... vNV0DUiwVo

https://www.youtube.com/watch?v=ts-scawhCeE

una rilettura di un pezzo di Bruno Mars https://www.youtube.com/watch?v=fIo5-UfEQ-s

Pagherei per avere nella mia band una bassista cosi', questa fa' ballare pure i manichini :tru

PS: poi solito spettacolo ed applauso alla cultura musicale anglosassone che ti permette di suonare ovunque mentre da noi un caxxo !
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda Whatstheweatherliketoday il lun lug 10, 2017 8:57 am

beh direi che in quanto a musicisti innovatori e innovativi hai un grande gusto roccia.. meno male che era il solito mazzullatore eigner.. e questo non è il solito DAVEGARIBALDIWANNABE?


detto questo, a me piace perchè suona davvero bene ed è fortissimo, non gli si può dire niente tecnicamente. però ad esempio nella cover di bruno mars fa overplayng a manetta.. se fosse stato cobus lo avresti criticato tu stesso roccia.

siamo più coerente con noi stessi e meno chiacchieroni, non serve coraggio per apprezzare tutte le forme di batterismo. cmq per me questo nel campo dei grooveman ci sa ma mai più di certi negri come coleman o tony royster jr.


Ot. ma se questo tipo qua fa una cover dei depeche mode diventa scarso??
Avatar utente
Whatstheweatherliketoday
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5087
Iscritto il: dom giu 26, 2011 10:18 am
Località: rovereto di novi di modena

Messaggioda vi.bonham il lun lug 10, 2017 5:19 pm

Io la vedo come Diego, per me ottima tecnica, ma overplaying a manetta e pochissimo senso della musicalità, la cover di Bruno Mars è fatta con zero gusto.

Menzione speciale (in negativo) per la bruttezza degli assoli, zero idea, solo tecnica. Quello linkato, di nemmeno due minuti, mi è sembrato durasse almeno il doppio.
https://www.youtube.com/watch?v=2D57WRCWPuA
Membro della Artigianalissima congrega dei rullatori Treno Drums - Elia aka Headbanger82 aka Testadigangbanger82 fan n.1 - Ammiraglio della bronzolitica alleanza del cembalo timpanico - Membro della somma alleanza dei batteristi capelloni - Membro della Sacra Alleanza pAisTe Cymbals - *Membro della Fedele Alleanza dei Drummer TAMA * - Membro della "Rumorosissima Alleanza Batteristi Bonzoniani" - Professionista della trina congrega della Spamarìa: 2/3
Avatar utente
vi.bonham
moderatore
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: mer ott 20, 2010 7:34 pm
Località: On The Dark Side Of The Moon

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 10, 2017 8:19 pm

Nel video dove esegue la cover di B. Mars lui stesso ammette di aver eseguito il pezzo in totale cazzeggio e che mai lo eseguirebbe cosi' se dovesse capitargli di farlo in veste di session man.Nei pezzi funk mi sembra tutt'altro che uno a cui manca gusto anzi per me' il fatto che regga egregiamente i pezzi con solo cassa e rullante sono punti a suo favore sfoggiando anche tecnica sopraffina e passaggi davvero gustosi, certo in alcuni passaggi del brano di Mars si sente spudoratamente l'influenza di un suo compaesano ben piu' famoso (Virgil Donati).Se sapra dosare questa sua esuberanza tecnica a favore dei pezzi ne vedremo delle belle, d'altronde, senza fare al momento inutili paragoni, lo stesso Weckl ha avuto negli anni un'evoluzione davvero interessante passando dall'ipertecnicita' ad un gusto , oggi, nell'eseguire i brani davvero godibile rispetto ai suoi primi cd, questo ha a suo favore un'eta' ancora molto giovane ed e' normale che prevalga l'esuberanza.Poi come sempre de gustibus, poi i Depeche Mode sono il top, anch'io stesso quando ho iniziato mi sono ispirato ai loro pezzi e per anni non ho suonato altro, e se uno non passa dal loro repertorio non lo considero manco, lo stesso Elise dice che pagherebbe per entrare nel loro entourage.Uno che ha la sua tecnica puo' modificare qualsiasi pezzo a suo piacimento, quando imparera' anche il valore dei silenzi e delle pause e d a dosare i fill ne guadagnera' in ascoltabilita' e gusto.
Questo il suo commento sotto il video della cover di B. MARS.
Thanks for all the comments guys. Remembering this is just fun, I realise I overplayed it like crazy, and that was the point, having fun with the track, obviously I don't play that way in bands I play in but if I played exactly what's on the song that would be boring to watch as a drum cover. Thanks again

Polemica inutile.
Discorso che non fa' una grinza nonostante l'eta' , segno di gran equilibrio, consapevolezza e maturita' e raggiungere questo livello di tecnica alla sua eta' non e' da tutti.Fuoriclasse.

Ot. ma se questo tipo qua fa una cover dei depeche mode diventa scarso??

No sono i depeche Mode che in confronto a lui son scarsi, infatti per non sfigurare hanno ingaggiato Eigner :D
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda vi.bonham il lun lug 10, 2017 9:11 pm

Boh, personalmente mi sembra uno dei tanti, zero innovazione e zero inventiva, cosa che a 27 anni dovresti avere per essere promettente. Per quanto riguarda Weckl è dagli anni '80 che fa la stessa roba, egregiamente per carità, ma io tutta questa evoluzione non ce la vedo sinceramente.
I due pezzi suonati sul set minimale sono decisamente meglio, ma tutta questa sorpresa non ce la vedo, fa cose trite e ritrite, anche qui non ci vedo nulla di sconvolgente.
Membro della Artigianalissima congrega dei rullatori Treno Drums - Elia aka Headbanger82 aka Testadigangbanger82 fan n.1 - Ammiraglio della bronzolitica alleanza del cembalo timpanico - Membro della somma alleanza dei batteristi capelloni - Membro della Sacra Alleanza pAisTe Cymbals - *Membro della Fedele Alleanza dei Drummer TAMA * - Membro della "Rumorosissima Alleanza Batteristi Bonzoniani" - Professionista della trina congrega della Spamarìa: 2/3
Avatar utente
vi.bonham
moderatore
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: mer ott 20, 2010 7:34 pm
Località: On The Dark Side Of The Moon

Messaggioda HAPPYBEAR il mar lug 11, 2017 8:38 pm

Non discuto, ognuno coniuga cio' che sente e vede a seconda dei propri gusti, la segnalazione va' intesa per un batterista talentuoso e tecnicamente capace che quando mette la tecnica al servizio del pezzo dimostra di saperci fare, sinceramente trovare novita' in campo batteristico e' un'esercizio davvero difficile perche' il mezzo e' sempre lo stesso da decenni, a meno che non lo si usi in contesti-generi musicali sperimentali o elettronici.
Per quanto riguarda Weckl lo seguo fin dai tempi della Electric/Acoustic band di Corea e dai suoi esordi solistici, il top lo ha raggiunto con la Dave Weckl band ed ultimamente l'ho risentito con la reunion della Electric Band, ebbene ripeto si sente, nonostante il genere bene o male e' sempre lo stesso, una sua virata nel coniugare meglio tecnica e gusto mentre prima era soprattutto tecnica, il che me lo sta facendo apprezzare di piu' anche se non e' assolutamente il mio preferito perche' ritengo che ci siano altri batteristi piu' interessanti, concordo col fatto che alla lunga sia piuttosto noioso.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda edmondo il mar lug 11, 2017 8:52 pm

Voi dite?? Purtroppo non concordo: per me fu amore a prima vista (sentito).....Scusate l'OT...... > https://www.youtube.com/watch?v=frZI-yZqMPE
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in Superbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft Series 8 (El.Black) + tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" e Floor 14x13" e 18x16":... "Provare per credere" !!
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13084
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il mar lug 11, 2017 9:06 pm

Quando usci' lascio' tutti di stucco perche ' nessuno aveva un tale livello tecnico, solo Colaiuta era paragonabile, le sue collaborazioni con Corea lo portarono subito ad avere una fama internazionale ed io stesso per un periodo di due-tre anni non ascoltai altro (fusion) alla ricerca di batteristi ipertecnici (era il periodo) poi ne rimasi travolto perdendo io stesso diciamo la retta via fino ad averne la nausea, ridando poi , passata la sbornia, valore a cio' che veramente conta e cioe' la bonta' del pezzo e cercando batteristi che sapessero coniugare l'indubbia tecnica al feeling-groove mettendola appunto al servizio del pezzo stesso (Gadd e Erskine ne sono l'esempio lampante) e non il contrario, oggi di quella musica riuscirei ad ascoltarne solo pochi minuti.
In questo video ad esempio lo troviamo in una veste assolutamente godibile con la sua stratosferica band. https://www.youtube.com/watch?v=IniDRS-uu54
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda 3bla il gio lug 13, 2017 1:09 pm

Anch'io seguo il buon vecchio Dave dai tempi di chic Corea, il primo disco comprato fu acoustic band, quello con spain e morning sprite, anch'io innamorato a prima vista e profondamente..come si fa a non volergli bene.
Concordo col fatto che dopo decenni il suo fraseggio può risultare ripetitivo, concordo anche sul fatto che negli anni è maturato e ha aumentato la sua musicalità facendo passare in secondo piano l ipertecnica...del resto quando ha cominciato aveva vent anni...cosa si può pretendere di più..
Vorrei però spendere qualche parola a suo favore, se ce ne fosse bisogno:
Intanto siamo bene o male sempre qua a parlare di lui, perché non è solo un grande batterista ma è una leggenda della batteria.
Questo perché è stato il primo a portare la batteria a quel livello tecnico, con tutto il rispetto per colaiuta lui era due gradini sopra..
Poi è talmente un grande che tutti i batteristi che conosco o che sento parlare di lui dicono di essersi innamorati e lo dicono tutti..(non solo batteristi)
Milioni di batteristi hanno preso in mano le bacchette e si sono messi a studiare solo per avere visto un suo video (the next step).
È grazie a lui che il livello medio del batterismo mondiale si è innalzato e non di poco..
Tutte queste cose fanno di weckl una leggenda imprescindibile..Poi siamo daccordo che bisogna passare ad altro e può risultare ripetitivo, ma è comunque meritevole di una statua, o di una piazza..
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda pierre moerlen il sab lug 15, 2017 11:50 am

Tutto giusto ma colaiuta tecnicamente 2 gradini sotto nn si può leggere...almeno in questo mondo colaiuta a livello tecnico nn è due gradini sotto a nessuno
Avatar utente
pierre moerlen
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 758
Iscritto il: mar ago 10, 2004 8:59 am

Messaggioda phc il dom lug 16, 2017 8:19 pm

Happy "roccia" Bear, certo che sti Depeche Mode devono proprio averti fatto qualcosa di male per accanirti con loro in questa maniera... eppure sono semplicemente un gruppo "pop" che personalmente penso abbia scritto un sacco di bei pezzi, vendono i loro dischi, riempiono gli stadi e credo che, a differenza di altri, non rompano manco le palle più di tanto a nessuno ...

phc
Avatar utente
phc
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 626
Iscritto il: sab apr 11, 2015 8:29 pm
Località: Torino

Messaggioda HAPPYBEAR il dom lug 16, 2017 9:56 pm

Tutto giusto ma colaiuta tecnicamente 2 gradini sotto nn si può leggere...almeno in questo mondo colaiuta a livello tecnico nn è due gradini sotto a nessuno

Anche a me', senza per questo dire inutilmente e' piu' bravo l'uno o l'altro, questa frase mi e' sembrata esagerata, Colaiuta e' altrettanto immenso e personalmente per diversi aspetti oltre a quello tecnico lo preferisco, non ho detto e' piu' bravo, poi non dimentichiamoci di Chambers, di tutti e questi tre non saprei chi premiare talmente son bravi ed hanno avuto il merito di elevare il livello tecnico a quote inarrivabili, tenendo presente che oltretutto Chambers, tra tutti e tre, e' l'unico che non sa' ne leggere ne scrivere musica, aspetto che di per se' lo rende unico rispetto agli altri due e nonostante questa , che oggi puo' essere considerata a torto o a ragione, una lacuna e li' a rappresentare insieme a loro il gotha del batterismo mondiale.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda 3bla il lun lug 17, 2017 6:03 pm

Ok ritiro ciò che ho detto su colaiuta, perché è sbagliato dire che lui è meno bravo di un altro e non è mia intenzione entrare in questa discussione...però converrete con me che l entrata nel mondo musicale di Dave weckl ha scosso le coscienze dei musicisti di tutto il mondo a modi terremoto...molto più di altri batteristi anche grandissimi, tipo colaiuta, che erano già nell ambiente musicale da parecchi anni prima di weckl...un motivo ci sarà, weckl qualcosa di speciale l avrà pure se persino non musicisti, (e a decine) conoscono il suo nome come sinonimo di bravura estrema ma anche (per l epoca) di novità..un successo del genere un batterista non l aveva dai tempi di Buddy rich...
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda vit vit il lun lug 17, 2017 6:08 pm

Bah non direi,io nei primi anni 90 ascoltavo ben altro che l'insulsa fusion della electrik band...e Weckl mi faceva skifo :D :D (adesso lo ignoro perlopiu')
Insulsa ecco......ottime doti tecniche per fare musica insulsa :x :x
E li che preferisco chi approfondisce maggiormente l'aspetto musicale,di linguaggio mantenendo una buona tecnica e non concentrandosi su di essa.
Suono come sono

Vorrei essere
Miles Davis
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda 3bla il lun lug 17, 2017 6:48 pm

Io invece ho amato moltissimo l acustic band, e certi dischi di quel mondo sono stati per me davvero importanti, nel senso che mi piacevano moltissimo oltre che mandarmi in estasi... :D
Per curiosità, cosa ascoltavi all epoca?
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 9:05 pm

Questi grandi batteristi citati ormai sessantenni o giu' di li' hanno avuto il grande merito di avvicinare e portare ad approfondire lo studio dello strumento come mai prima dimostrando che con lo studio e la tecnica si possono raggiungere traguardi impensabili prima, chi ha iniziato in quel periodo deve tanto a loro ed ancora oggi son li a testimoniare cosa significhi perseverare, ricercare e studiare senza pero' dimenticare la cosa piu' importante e cioe' continuare a divertirsi dietro i tamburi.Grazie a loro ed alla lungimiranza di etichette tematiche son nati i primi video didattici da cui abbiamo attinto tutti nozioni che prima era impossibile apprendere.Chi per un motivo e chi per un'altro son tutti numeri uno ancora oggi.Quando ho iniziato io sono usciti i videodidattici di Weckl - Castronovo - Gadd (up-close) - Dennis Chambers (in the pocket) - bellissima la serie del Buddy Rich memorial con il memorabile trio Weckl-Gadd-Colaiuta ed a seguire Marvin Smitty Smith - Gregg Bissonette - Stevie Smith ed il bellissimo pezzo di Omar Hakim che interpreta milestone https://www.youtube.com/watch?v=hBNcKZ8Oh34 poi uscirono i video di Phillips e due tra i miei favoriti , quello di Alex Acuna di cui rimasi impressionato per l'abilita' di riuscire a suonare percussioni e batteria allo stesso tempo e per la fusione di ritmi latini col rock e per i suoni della sua batteria (rullante su tutti ) https://www.youtube.com/watch?v=ed9Nu_b6XO4 ed un video direi seminale per chi piacciono le spazzole di Clayton Cameron, qui un'estratto (lo consiglio caldamente tutto il video didattico che allora si trovava solo in vhs) https://www.youtube.com/watch?v=1miZ-Kmqvnc
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda edmondo il lun lug 17, 2017 9:37 pm

Cavolo Omar in Milestone è da commozione
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in Superbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft Series 8 (El.Black) + tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" e Floor 14x13" e 18x16":... "Provare per credere" !!
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13084
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 9:40 pm

Per non parlare dei suoni e l'attacco del pezzo funk nella prima parte del video completo oltre ad una scioltezza dei movimenti invidiabile.
la sua performance completa, sentite "slo funk" e l'intro , pazzesca https://www.youtube.com/watch?v=U_qV7s3qec8 quella batteria suona da paura e lui immenso.Quando qualche nuovo pischello mi fara' godere suonando con questo groove ed intensita' allora diro' che e' nata una nuova stella.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda vit vit il lun lug 17, 2017 9:58 pm

3bla ha scritto:Per curiosità, cosa ascoltavi all epoca?

Quello di cui parlo spesso(invano).

Tutti album di fine 80' primi 90' sicuramente legati al Jazz tanto quanto quello di Corea&co ma con una cattiveria,una voglia di miscelare esperienze,un'assenza di manierismo che mi ha sempre fatto considerare quel tipo di Fusion musica per bambini adulti. :B

https://youtu.be/W2lIG4vg6tQ?t=3m52s

https://youtu.be/dwQnNKPJt70

https://youtu.be/mOmluOLNFpI

https://youtu.be/vw_RO29QqcA

https://youtu.be/8932Mr-aXaw

Mille altri esempi ci vorrebbero,ed ovviamente tutta la musica del recente passato.


Ps ecco avete citato Buddy Rich,vero altro musicista da circo,funambolico BATTERISTA ma come Musicista manco avvicinabile ai vari Roach,Williams,Jones ,Haynes ecc
Suono come sono

Vorrei essere
Miles Davis
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda 3bla il lun lug 17, 2017 10:10 pm

Capito quello che ti piace, molto lo conoscevo già, e piace pure a me. Anche se più vecchia come musica io mi ero intrippato molto per Albert ayler e Gaslini..
Rimane il fatto che non sono daccordo sul tuo giudizio parecchio impietoso su quella fusion..per me riveste una grande importanza pure lei.. :D
Questione di punti di vista..
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:14 pm

Vit cio' che segnali non e' invano e' che qui siamo alla sperimentazione - ricerca - rumorismo - avantgarde che non tutti riescono a digerire, bisogna calarsi nella parte ben bene ed aprire la mente a territori inesplorati a volte davvero difficili ma cmq di sicuro interesse, ad esempio sto' ascoltando tim berne che definirei prog-jazz.
Cmq della fusion di cui tu parli ci son stati gruppi come i weather report che hanno segnato un solco che ancora oggi rimane inarrivabile, certo poi ci son alcuni cd di Weckl e dello stesso Corea (electric band) ecc. di cui se ne puo' fare tranquillamente a meno.
Ultima modifica di HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:19 pm, modificato 1 volta in totale.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda 3bla il lun lug 17, 2017 10:19 pm

Di quelli di weckl senz'altro, ma di Corea ci sono diversi capolavori..
Ops scusa, non avevo letto la tua precisazione (electric band) qui mi trovo daccordo..
Ultima modifica di 3bla il lun lug 17, 2017 10:22 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:22 pm

parlavo di alcune cose della electric band che in certi momenti assumono l'aspetto , come dice vit , di fusion di maniera tutta tecnica e poco feeling cosi' come altri gruppi (non dico tutta la produzione) come yellowjackets, steps ahead ecc.
Ultima modifica di HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:23 pm, modificato 1 volta in totale.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda 3bla il lun lug 17, 2017 10:23 pm

Si ho corretto il messaggio precedente :wink:
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:27 pm

Ad esempio fusion di livello sono i primi cd di weckl con Michel Camilo e non dimenticherei in campo jazzistico la produzione di keith jarrett con De Johnette dietro i tamburi, mentre davvero insopportabile a mio modo di vedere la produzione di Metheny, ecco quella proprio non la digerisco sempre con sta chitarra synth davvero indigesta alle mie orecchie.
Ultima modifica di HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:30 pm, modificato 1 volta in totale.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda vit vit il lun lug 17, 2017 10:28 pm

eeeh beh i Wheater Report immensi,certo i primi dischi incommensurabili per me,poi sul finire degli anni 70' troppo pop.D'accordo con le vostre ultime osservazioni.....e poi la produzione GRP :x



:D
Suono come sono

Vorrei essere
Miles Davis
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:36 pm

grp concordo , infatti da li' in poi man mano col tempo la mia passione per la fusion e' andata scemando, dimenticavo di citare in positivo anche Gadd con Petrucciani, Schofield con Chambers ai tempi di loud jazz, schofield con Roberto gatto nell'ottimo cd ask per passare ai los lobotomys con Phillips, larry carlton e robben ford rinfrescando e riscoprendo i tower of power di david garibaldi fino ad arrivare all'ottimo acid jazz degli incognito periodo positivity e dei brand new heavies.
Ultima modifica di HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:44 pm, modificato 1 volta in totale.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda 3bla il lun lug 17, 2017 10:41 pm

Concordo con quello che avete detto, pure a me metheny
Mai piaciuto per i motivi da te citati, produzione grp petrucciani e wheather report immensi..
Io avevo una passione pure per mike Stern.
Avatar utente
3bla
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mar set 20, 2016 2:26 pm

Messaggioda vit vit il lun lug 17, 2017 10:46 pm

Metheny comunque si è spesso sporcato le mani,e questo a parte l'aria da giovanotto melodioso,me lo fa quasi amare

Ecco qui proprio con Antonio Sanchez sulle musiche di Zorn
https://youtu.be/h4uUPOe2hTI
https://youtu.be/dxStFW8UEtU
Suono come sono

Vorrei essere
Miles Davis
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 10:51 pm

mike stern anche lui non e' che mi abbia fatto impazzire sempre per il motivo dei suoni synth anche se alcune cose son notevoli, poi c'e' stato il periodo di joe pass e di sarah vaughan che per me' rimane inarrivabile, una spanna sopra le altre del periodo per passare poi attraverso la produzione di chet baker che ancora oggi riascolto volentieri capace di creare con la sua tromba atmosfere uniche anche se molto malinconiche e poi the master of the universe mr. Coltrane ed i classici del periodo.
Zorn rappresenta per il jazz quello che e' stato Zappa per il rock.
Mi son dimenticato di citare i King Crimson, adoro red n tutte le sue sfumaure ed il drumming sperimentale di Bruford che allora era davvero avanti agli altri, gruppo da cui son passati fior fior di muscisti che poi hanno continuato in proprio a sperimentare.
Poi Holdsworth ai tempi di metal fatigue e maclaughlin che ancora oggi con i suoi 4th dimension regala chicche.
Ultima modifica di HAPPYBEAR il lun lug 17, 2017 11:01 pm, modificato 3 volte in totale.
HAPPYBEAR
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Prossimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Batteristi & Gruppi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti