labatteria.it • Leggi argomento - Metodo per Bambini 5 anni


Metodo per Bambini 5 anni

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.

Messaggioda luluccio il sab apr 06, 2019 7:59 am

Ciao a tutti, mio figlio di 5 Anni ha iniziato a suonare la batteria seguito dal mio maestro. È già coordinato porta il tempo su groove semplici anche con doppio colpo di cassa e riesce a suonare su brani 60/80 bpm inserendo anche dei semplici fill in ottavi a mani alternate e paradiddle. Sto cercando però un metodo di batteria per bambini perché possa viverlo un po’ più giocosamente ma non vorrei prendere qualcosa di troppo semplice o banale, per questo ho descritto cosa oggi riesce a fare. Avreste dei consigli? Grazie mille
luluccio
battipentole
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar ott 27, 2015 3:40 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il sab apr 06, 2019 9:56 pm

io aspetterei ancora un po' e lo lascerei esprimere liberamente, troppo presto imho per inquadrarlo gia', magari volendo lo imposterei solo su come tenere bene le bacchette eventualmente, solo questo, poi piu' avanti se sentira' la necessita' sara' lui a chiedere di studiare... oggi ho visto un'intervista a Palmieri che ha iniziato a studiare a 13 anni, a 5 mi sembra esagerato imho.A quest'eta' deve essere solo ed esclusivamente un bel gioco, puro divertimento, si rischia di fargli perdere quell'istintivita' che e' il gusto di cio' che fa' ora...di tempo per studiare ne ha e ne avra' ma piu' avanti.Piuttosto fallo suonare sui pezzi che gli piacciono, cosi' impara ad andare a tempo e si diverte allo stesso tempo, unica didattica ora che mi sento di suggerire... il pericolo dei genitori che seguono i figli, cosi come nel calcio e' di credere di avere tra le mani dei piccoli Messi/Colaiuta e trasmettergli le nostre aspettative ed ansie di protagonismo che nulla hanno a che fare con quello che dev'essere cio' che fanno in tenera eta': GIOCARE ed il ns. ruolo dev'essere solo di supporto e di incoraggiamento senza imbrigliarli in schemi o dogmi di cui non hanno per nulla bisogno, a quest'eta' devono esprimere liberamente la loro fantasia ed energia :wink: ...sentir parlare di un maestro per un bimbo di 5 anni mi suona male, a 5 anni e' lui che insegna e bisogna solo starlo a guardare e sentire, c'e' solo da imparare, e lui il direttore dei lavori e non viceversa, siamo noi a 50 anni che abbiamo ancora tutto da imparare...la gioia di vivere e non dimenticarsi mai che siamo a ns. volta dei bambini cresciuti, semmai facciamo tesoro della gioia che esprimono in ogni cosa che fanno e tiriamola fuori quando ci sediamo dietro la batteria.
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda luluccio il dom apr 07, 2019 7:52 am

Ti ringrazio per la risposta. Condivido appieno quello che dici sull’atteggiamenento di noi genitori. Con mio figlio sto cercando di tenermi “buono” in questo senso. Ha iniziato a studiare perché un insegnate di propedeutica ne lo ha consigliato e comunque approccio molto soft. 1 h ogni due settimana. Fortunatamente spesso è lui che mi chiede di suonare e dedica 10/15 min a ripassare semplici esercizi. La mia ricerca di un metodo per bambini va proprio in questa direzione, un libro colorato con disegni e semplici cose anche per premiarlo per impegno che mette. Grazie comunque!
luluccio
battipentole
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar ott 27, 2015 3:40 pm

Messaggioda HAPPYBEAR il dom apr 07, 2019 8:52 am

Chiedi a Bertonazzi su fb :wink: e' un'insegnante e conosce un sacco di professionisti, di sicuro qualcuno di quelli che lo seguono o lui stesso sapra' indicarti qualche valido supporto.
https://www.facebook.com/groups/suonarelabatteria/
https://www.facebook.com/imparareasuona ... _h3R2wJPiQ
Avatar utente
HAPPYBEAR
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: dom apr 09, 2017 3:06 pm

Messaggioda eziopelizzi il dom apr 07, 2019 10:30 am

Stavo per scriverti poi Happybear ha espresso lo stesso concetto che volevo trasmetterti. Però se vuoi proprio approcciare un metodo ci sono i due di Gert Bomhof, cercali su Amazon. Chiaramente inizia con il primo.
È quello che stai cercando. Io ho un paio di bambini che vengono da me, io cerco solo di non farli annoiare, li faccio suonare sulle basi, ridere e scherzare e trasmettere passione ed allegria. (Non è questo la musica ?) La soglia di attenzione è di 15/20 min. poi si annoiano. Bisogna continuare a ripetergli che sono bravi e incoraggiarli molto intensamente. Questo serve solo per non fargli abbandonare lo strumento prematuramente. Poi se non mollano si passa la palla ai veri maestri.....quello che ti bacchettano !!!!!
Avatar utente
eziopelizzi
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar nov 22, 2005 9:58 pm
Località: Torino


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti