labatteria.it • Leggi argomento - altezza hit-hat e rullante


altezza hit-hat e rullante

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.

Messaggioda BerryJerry il mer mag 17, 2017 8:26 pm

Ciao a tutti i batteristi...ho una domanda da porvi...
Qualche giorno fa in sala prove ho visto un batterista che suonava il charlie alto molto alto, quasi al limite e il rullante basso poco più sotto coscia, sembra toccasse terra e ci pestava di brutto...
Gli chiesi allora che differenza ci fosse, lui mi ha risposto che è abituato in quella maniera, ma li ha settati così per imprimere potenza, per dare più pacca, suonava roba stoner..

Allora vi pongo la domanda, secondo voi è vero? Cioè per dare più pacca sistemare il charlie alto ed il rullante basso?
IO il rullo lo suono a pari di gambe ma il charlie così alto no...

Grazie grazie grazie :D :D :D
BerryJerry
battipentole
 
Messaggi: 4
Iscritto il: sab apr 08, 2017 8:31 pm

Messaggioda resunoiz il gio mag 18, 2017 7:57 am

ti permette una maggiore escursione del braccio.
dipende molto da cosa suoni e che tecnica usi.
resunoiz
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: mar mar 14, 2017 11:27 am

Messaggioda edmondo il gio mag 18, 2017 3:02 pm

Berry,
osserva il filmato seguente: non penso che Suchermann, per esempio, abbia il Rullo basso, nè il Charly troppo alto......
Eppure di potenza credimi ne sviluppa........

Bisogna averli a "disposizione" i pezzi della batteria sia nel PICCHIARE, sia nel RULLARE che nel fraseggio.......
C'è un "giusto" in ogni cosa.

Dubito che il batterista che hai visto suonare col rullo "BASSO" possa riuscire a fare "one of everything"........

https://www.youtube.com/watch?v=YU5_NJfNunQ&t=165s
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in Superbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft Series 8 (El.Black) + tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" e Floor 14x13" e 18x16":... "Provare per credere" !!
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 13359
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda vit vit il gio mag 18, 2017 6:17 pm

Quoto Ed:posizioni troppo distanti da se',troppo angolate,con tanto spazio fra i vari elementi,sono una limitazione d'uso e di possibilita'.Poi ogniuno fa come crede,ma la pratica musicale è quella.
Piu' porzioni dello strumento hai ha disposizione,piu' puoi suonarlo a piacimento,meno distanza devi percorrere meno sforzo si fa nel suonarlo.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
John Coltrane
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 4599
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda marcodrum88 il dom mag 21, 2017 7:45 am

condivido, in realtà come in tutti i campi c è una soggettività dietro è vero ... ma al contempo c è una realtá oggettiva data dall ergonomia ed il buon senso.
Non sono in tantissimi che ne parlano ( e che lo adottano al meglio) ma se ti sbatti trovi "the right way" e quando la trovi non torni piu indietro !

se non sbaglio lo stesso ED aveva fatto un discorso completo qui sul forum riguardo questo argomento. Comunque è un discorso lungo e articolato da trattare su un forum ma cercando di riepilogare i punti :
1) il set tom/timpani dev essere disposto su una traiettoria circolare
2) la distanza in altezza pelle tom / pelle rullo dev essere la minima possibile, io tengo circa 5/6dita ( vedo gente con 2 spanne o piu di differenza)
3) la campana del ride dev essere raggiungibile sia in altezza che in profondità senza distendere del tutto il braccio e senza che la spalla si affatichi troppo ( no altezze eccessive)
4) i piedi ( e quindi cassa e charly) vanno inclinati leggermente a v rispetto allo sgabello ( no alla cassa diritta parallela al nostro busto, e cosi anche il charly)
4) altezza charly non deve creare un angolo eccessivo con il braccio destro ( + stesse regole del ride)
5) altezza rullo, posizione iniziale tra cinta/ombelico ..aggiustare per permettere in base all altezza del seggiolino di suonare fingher technique senza beccare le gambe e al contempo un angolo di almeno 90 gradi tra coscia e tibia
6) generalmente la distanza tra rullo e charly cosi definita si va a piazzare una spanna ( minimo) e due spanne ( massimo)
7)altezza timpano uguale /quasi uguale a quella del rullante ( io la tengo uguale)
8 ) le tibie devono formare con il piede un angolo di almeno 90gradi. Altrimenti ( per angoli minori di 90gradi) è un indicazione che si suona troppo addosso/vicini allo strumento

Piazza
marcodrum88
spaccabacchette
spaccabacchette
 
Messaggi: 75
Iscritto il: lun feb 06, 2012 10:28 am

Messaggioda BerryJerry il dom mag 28, 2017 4:34 pm

Grazie a tutti ragazzi...grazie marcodrum88...perfetta questa descrizione!!!
BerryJerry
battipentole
 
Messaggi: 4
Iscritto il: sab apr 08, 2017 8:31 pm

Messaggioda vi.bonham il dom mag 28, 2017 5:14 pm

Per me nulla ci vieta di fare quel che vogliamo, non sono in pochi nello stoner-grunge a suonare così, su due piedi mi vengono in mente Dave Grohl, Dale Crover e Brant Bjork, ma tanti altri.
In realtà non serve, certo sarà difficile sviluppare lo stesso volume avendo un charlie bassissimo, ma per la mia esperienza di picchiatore una spanna e un po' bastano e avanzano, magari il rullante due-tre dita al di sopra del bacino e sei a posto. Quello che hanno detto gli altri lo trovo teoricamente verissimo, ma alla fine quando si è all'atto pratico dipende tutto da come ci si trova personalmente.
Membro della Artigianalissima congrega dei rullatori Treno Drums - Elia aka Headbanger82 aka Testadigangbanger82 fan n.1 - Ammiraglio della bronzolitica alleanza del cembalo timpanico - Membro della somma alleanza dei batteristi capelloni - Membro della Sacra Alleanza pAisTe Cymbals - *Membro della Fedele Alleanza dei Drummer TAMA * - Membro della "Rumorosissima Alleanza Batteristi Bonzoniani" - Professionista della trina congrega della Spamarìa: 2/3
Avatar utente
vi.bonham
moderatore
 
Messaggi: 6423
Iscritto il: mer ott 20, 2010 7:34 pm
Località: On The Dark Side Of The Moon

Messaggioda Mr. Drummy il lun mag 29, 2017 2:38 pm

Fino agli anni '70, gli hi-hat potrebbe essere giù come erano necessarie.

Oggi bisogna tagliarli (perché è "missconstructed").

Suonare il "charleston" alto favori la distruzione di la bacchetta, il affaticamento della spalla, e ostacola il suono pulito di hi-hat, questo è con la punta della bacchetta.
Avatar utente
Mr. Drummy
battipentole
 
Messaggi: 37
Iscritto il: ven ago 08, 2014 12:01 am


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite