labatteria.it • Leggi argomento - duinato e terzinato help!


duinato e terzinato help!

Una sezione per parlare di esercizi, lezioni, dubbi pratici, consigli di tecnica, insomma tutto cio' che possiamo imparare ed applicare sullo strumento.
Accordatura inclusa.

Messaggioda nikman il gio ott 16, 2014 8:34 pm

Esatto, Money è in 7/4 con assolo di chitarra e chiusura in 4/4
Io e te nell'appartamento, dei Baustelle è in 4/4, con ritornello in 5/4
Musica per lui, di Mina, è in 4/4 con ritornello in 5/8
One Drop, di Bob Marley, è reggae, quindi è in 4/4 ma nel reggae l'ultimo quarto non conta, quindi è una sorta di 3/4 :)

Poi ci sono i tempi doppi, come l'8/4, vedi Adriano Celentano, l'Emozione non ha voce per esempio.
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda burbero il gio ott 16, 2014 8:45 pm

Scusate la domanda forse stupida:
Ho capito bene le varie divisioni 4 8 16 e anche le terzine, pero non capisco come viene scritto il tempo, nel senso:
Se suono gli 8 sul hh e sul 1e3 quarto batto la cassa e sul 2e4il rullante come lo descrivo il tempo?
burbero
battipentole
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ago 19, 2014 7:08 pm

Messaggioda nikman il gio ott 16, 2014 8:54 pm

4/4 semplice. Ottavi sul charleston, ma la cassa suona sul 1 e sul 3, rullante si oppone quindi, suonando sul 2 e sul 4. Ergo 4/4.
Se avessi detto, chessò, che suonavi gli ottavi sul charleston e la cassa o il rullante sul 5 allora magari era un 5/4, oppure un 5/8.
Dipende dalla pulsazione del brano.
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda burbero il ven ott 17, 2014 7:17 am

Ecco cosa non capisco,la pulsazione. Cioé cosa differenzia un 5/4 da un 5/8? Un esempio pratico
burbero
battipentole
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ago 19, 2014 7:08 pm

Messaggioda pedrasca il ven ott 17, 2014 9:27 am

La pulsazione è più comunemente chiamato "tempo". "Tieni il tempo", "Vai a tempo" in realtà è il sinonimo di "tieni la pulsazione". In pratica è quello che fa il metronomo
Esempio: tanto del rock in circolazione, è in 4/4 cioè nella battuta ci sono 4 pulsazioni che valgono 1/4 ed ogni pulsazione ha una suddivisione binaria cioè 2 ottavi ogni pulsazione

Quando ci troviamo di fronte 12/8 - 5/8 - 7/8 etc. funziona in maniera un po' diversa.
Spesso la pulsazione ha bisogno di essere suddivisa non in modo binario, ma ternario (es.Blues), quindi ogni pulsazione ha al suo interno 3/8, quindi 4 pulsazioni suddivise in 3/8 formano un battuta da 12/8 (4 * 3/8) e questo si chiama tempo composto.
E fino a qui la pulsazione è sempre regolare, suddivisa in 2 per i tempi semplici (2/4, 3/4, 4/4, 5/4 etc) e in 3 per i composti (6/8, 9/8, 12/8 etc.)
Spesso succede che la pulsazione non sia regolare all'interno della battuta (vedi molta musica araba, balcanica etc.) e che ogni tanto sia suddivisa in 3 e ogni tanto in 2. Ad esempio se voglio che una pulsazione valga 2 ottavi e poi 3 ottavi otterrò una battuta da 5/8, se voglio 2/8 + 2/8 + 3/8 otterrò 7/8 e così via. Questi si chiamano tempi irregolari perché la pulsazione non è costente, Ovviamente l'ottavo deve essere sempre uguale. Qualcuno potrebbe obbiettare dicendo che in questo caso la pulsazione è l'ottavo, ma anche no!

Se ho tempo ti posto degli esempi scritti e qualche audio, così ti fai un idea più chiara
Premier Signa 22 12 13 16 - Pearl Wood-Fiberglass 22x14 12x8 16x16 se vuoi vedere il restauro
Rullanti: Treno drums in noce Tanganika 14X6 Ludwig Supraphonic 14x5 (1969) - Mapex Black Panther Birds Eye Maple 14x3,5 DW 5000 AD3 Single Chain Piatti: Ride:Ufip Natural 22 - Crash:Zildjian Avedis Brillant Thin 15; Paiste Signature Power 16; Zanki Medio Thin 18 - HH:Ufip Natural 14 - Splah:Zildjian Avedis 8
Vincitore del Christmas Poor Drummer 2012
Membro della "artigianalissima congrega dei rullatori Treno drums"
Immagine
Avatar utente
pedrasca
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 599
Iscritto il: dom ott 09, 2011 10:08 pm
Località: Cucciago (Co)

Messaggioda burbero il ven ott 17, 2014 10:05 am

Vediamo se ci sono arrivato.
Es:
Charleston tengo gli 8 e batto sulla cassa il 1 3 quarto é un 2/4 giusto? Ma posso chiamarlo anche 4/8?
Charleston tengo le terzine di 8 e batto la cassa sul 1 3 e rullante 2 é un 3/4? E posso chiamarlo anche 9/8?
burbero
battipentole
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ago 19, 2014 7:08 pm

Messaggioda gandalff il ven ott 17, 2014 10:38 am

La frazione che indica la misura del tempo, non è una frazione matematica, ma è così composta:
(numeratore) numero di pulsazioni nella battuta / (denominatore) valore di ogni singola pulsazione.
2/4 ha due pulsazioni di valore 1 quarto per battuta, quindi non puoi battere la cassa sul terzo quarto perché il terzo quarto non c'è. il 2/4 lo conti one (and) two (and) | one (and) two (and) | e così via. Il 4/8 ha quattro pulsazioni di un ottavo per ogni battuta quindi ha un diverso respiro. 2/4 è binario, 4/8 è quaternario. Il secondo caso è in effetti un 3/4. 9/8 e 3/4 sono entrambi ternari ma mentre 3/4 è una misura semplice 9/8 è una misura composta.
Pietro - Membro della Artigianalissima congrega dei rullatori Treno Drums - Purplerings & Woodcandy
Tama Starclassic Performer B/B EFX Gold Crush Glitter (2008) 22 - 10 - 12 - 14ft
Murat Diril Black Sea Hi Hat 15 & Ride 22 - Murat Diril MDB Crash 18
Drummers always want to bang!
Avatar utente
gandalff
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 347
Iscritto il: dom mar 17, 2013 8:23 pm
Località: Third stone from the sun

Messaggioda nikman il ven ott 17, 2014 11:26 am

La frazione devi leggerla in maniera diversa.
Partiamo dal principio, misure delle note.
Imposta il metronomo a 60 bpm e conta queste note:

-Nota da 4/4, col metronomo a 60 suonera un colpo a battuta, sul primo bit del metronomo, silenzio per gli altri tre bip, ovviamente, perché la nota ha valore di 4/4 e nella batteria significa che si suona un bit e si fa silenzio per i rimanenti;

-Nota da 2/4, stesso metronomo, si suona sul primo bit, secondo bit di silenzio, si suona ancora sul terzo, quarto bit ancora silenzio. Valore 2/4 quindi;

-Nota da 1/4, si suona su tutti i bit, perché ogni bit del metronomo equivale proprio ad un quarto, se ci fai caso sentirai 4 bit, equivalenti a tutti e quattro i quarti;

-Nota da 1/8, si suonano due colpi su ogni bit, quindi a differenza delle note da 1/4 si suonano esattamente il doppio dei colpi. Esempio da 1/4... dove Tin è il metronomo e bum è il colpo. TinBum, TinBum, TinBum, TinBum. Esempio da 1/8, Tin BumBum, Tin BumBum, Tin BumBum, Tin BumBum. Il primo bum è all'unisono col tin del metronomo, il secondo viene appena dopo, ma prima del secondo Tin del metronomo.

-Nota da 1/16. A differenza della nota da 1/8, si suonano altri due colpi, Tin (bumbumbumbum).

Ovviamente ho semplificato di molto la questione e sono partito dall'inizio perché bisogna avere ben chiare in mente le differenze di valore delle note per capire le frazioni presenti all'inizio degli spartiti. Capito questo verrà naturale sapere che pulsazione ha una frazione da 4/4 e che pulsazione avrà una frazione da 5/8.
Se sotto c'è un quarto, la pulsazione è a quarti, che sia una frazione da 2/4, 3/4, 4/4 cambia veramente poco perché parliamo di semplici quarti, allo stesso modo un 5/8 ha una pulsazione ad ottavi, quindi il doppio dei colpi, inteso come pulsazione, poi bisogna vedere quali note sono presenti e quante note, l'importante è che, matematicamente, il valore di tutte le note presenti nella battuta, per capire qual'è la battuta devi fare caso alle barrette che la delimitano, sono due barrette nere verticali al cui interno trovi le note.

Quindi prendi un metronomo, mettilo a 60 e inizia a suonare tutti i valori, ci sarebbero anche i trentaduesimi, ma per adesso ti basta arrivare ai sedicesimi, poi una volta che avrai tutto chiaro andare avanti.

Non so se mi sono spiegato, servirebbe una lavagna e sopratutto, dovrei essere lì assieme a te per spiegarlo meglio con degli esempi, se hai domande a disposizione.

Anzi a tal riguardo vai sulla sezione "lezioni" presente nel forum e dai uno sguardo alla sottosezione lettura :)
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda Diddle il ven ott 17, 2014 1:59 pm

Premesso che non voglio fare il saccente maestrino di turno, forse alcune cose non sono chiare nella lettura delle indicazioni di tempo.

1) Ci sono tempi semplici (a suddivisioni binarie), tempi composti (a suddivisioni ternarie) e tempi irregolari (che però possiamo far rientrare nelle due precedenti categorie).

2) In un tempo semplice (es. 2/4, 4/4, 2/2, ecc) il numeratore della frazione indica il numero di movimenti per battuta, mentre il denominatore indica quanto vale il movimento. In un 4/4, ad esempio, avremo 4 movimenti da un quarto l'uno.

3) In un tempo composto (es. 6/8, 12/16, 9/4, ecc), il numeratore della frazione indica il numero di suddivisioni per battuta, mentre il denominatore indica quanto vale la suddivisione. Così in un 12/8 avremo dodici suddivisioni da un ottavo l'una. Essendo 3 le suddivisioni per ogni movimento, avremo 4 movimenti da un quarto puntato l'uno per battuta.

N.b. Di solito il 3/4, 3/8, 3/2, ecc. si considera tempo binario (a meno di un'indicazione esplicita diversa), cioè un tempo semplice di 3 movimenti per battuta ma con suddivisioni binarie. Mentre tutte le altre frazioni con un numeratore multiplo di 3 (6, 9, 12, ecc) sono sempre tempi composti.

4) I tempi irregolari sono quelli che hanno a numeratore una cifra che non è nè multipla di 2 nè di 3 (es. 5/4, 11/8, 17/16 ecc). Però di solito si considerano suddivisi binariamente (es. 5/4 = 3/4+2/4 ecc).
Sonor Delite 22.8.10.12.14.16 - Tama Silverstar Jazz 18.10.12.14 - Drumcraft Serie 8 22.12.14.16 - Roland TD9KX2 - Piatti UFIP Rough
Avatar utente
Diddle
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1677
Iscritto il: gio set 22, 2011 1:36 pm
Località: Milano

Messaggioda burbero il ven ott 17, 2014 8:48 pm

Nella teoria ho capito e anche se li vedo scritti sulle tab li capisco il problema é riuscire a sentrli su un brano, per dire, ancora devo riuscire a sentire i 7/4 di Money. Poi un altra domandina:i quarti li riconosco dai colpi di rullante o di cassa? Nel senso: Nel solito esempio con l hh tengo gli ottavi e faccio il 1 3 quarto con la cassa e il 2 4 col rullante é un 4\4 anche se con l hh devo tenere gl 8?
Mentre certe notti di Ligabue é sempre un 4/4 in terzine giusto?
burbero
battipentole
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ago 19, 2014 7:08 pm

Messaggioda pedrasca il ven ott 17, 2014 10:19 pm

No non è giusto Certe notti è in 12/8

Credo che tu non abbia proprio capito.
Non è solo sentendo la batteria che capisci in che tempo è la canzone. E se nel brano non c'è la batteria?

Prima di tutto individua la pulsazione che per le canzoni "normali" è regolare, lascia stare ottavi quarti quelli arrivano dopo. Devi riconoscere la pulsazione. Poi ascolta le frasi, gli strumenti, le ripetizioni, i giri di accordi.
Poi conta la pulsazione ed ascolta ogni quanto si ripetono.

Credo che tutti ci stiamo mettendo d'impegno per spiegarti, ma credo che sia impossibile solo scrivendo.
Hai bisogno di una guida che ti faccia ascoltare e capire come funziona.

Un altra cosa, per favore impara a leggere gli spartiti e non le tab
Premier Signa 22 12 13 16 - Pearl Wood-Fiberglass 22x14 12x8 16x16 se vuoi vedere il restauro
Rullanti: Treno drums in noce Tanganika 14X6 Ludwig Supraphonic 14x5 (1969) - Mapex Black Panther Birds Eye Maple 14x3,5 DW 5000 AD3 Single Chain Piatti: Ride:Ufip Natural 22 - Crash:Zildjian Avedis Brillant Thin 15; Paiste Signature Power 16; Zanki Medio Thin 18 - HH:Ufip Natural 14 - Splah:Zildjian Avedis 8
Vincitore del Christmas Poor Drummer 2012
Membro della "artigianalissima congrega dei rullatori Treno drums"
Immagine
Avatar utente
pedrasca
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 599
Iscritto il: dom ott 09, 2011 10:08 pm
Località: Cucciago (Co)

Messaggioda burbero il lun ott 20, 2014 6:45 pm

Mi potete fare un titolo di canzone in 3/4
burbero
battipentole
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ago 19, 2014 7:08 pm

Messaggioda pedrasca il lun ott 20, 2014 7:33 pm

One dei Metallica
https://www.youtube.com/watch?v=sXPkmIwwobA

Dal 1:14 fino a circa 3:50 va in 3/4 con qualche variazione ogni tanto in 6/4, ma non ci far molto caso
Tutta l'introduzione prima è in 4/4 con una battuta da 2/4 alla fine di ogni giro
Premier Signa 22 12 13 16 - Pearl Wood-Fiberglass 22x14 12x8 16x16 se vuoi vedere il restauro
Rullanti: Treno drums in noce Tanganika 14X6 Ludwig Supraphonic 14x5 (1969) - Mapex Black Panther Birds Eye Maple 14x3,5 DW 5000 AD3 Single Chain Piatti: Ride:Ufip Natural 22 - Crash:Zildjian Avedis Brillant Thin 15; Paiste Signature Power 16; Zanki Medio Thin 18 - HH:Ufip Natural 14 - Splah:Zildjian Avedis 8
Vincitore del Christmas Poor Drummer 2012
Membro della "artigianalissima congrega dei rullatori Treno drums"
Immagine
Avatar utente
pedrasca
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 599
Iscritto il: dom ott 09, 2011 10:08 pm
Località: Cucciago (Co)

Messaggioda gandalff il lun ott 20, 2014 7:40 pm

Prova anche a guardare questo video. E' specifico per il 3/4
https://www.youtube.com/watch?v=mvHdXn7tUrA
Pietro - Membro della Artigianalissima congrega dei rullatori Treno Drums - Purplerings & Woodcandy
Tama Starclassic Performer B/B EFX Gold Crush Glitter (2008) 22 - 10 - 12 - 14ft
Murat Diril Black Sea Hi Hat 15 & Ride 22 - Murat Diril MDB Crash 18
Drummers always want to bang!
Avatar utente
gandalff
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 347
Iscritto il: dom mar 17, 2013 8:23 pm
Località: Third stone from the sun

Messaggioda Asylanten il mar ott 21, 2014 10:38 am

gandalff ha scritto:L'assolo di chitarra e la chiusura sono in 4/4




si ma in terzine
Avatar utente
Asylanten
battipentole
 
Messaggi: 44
Iscritto il: dom gen 13, 2013 9:00 pm
Località: Veniano (Co)
facebook: https://www.facebook.com/asylanten

Messaggioda burbero il mar ott 21, 2014 11:21 am

Ok ragazzi ora le ascolto. Grazie mille
burbero
battipentole
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ago 19, 2014 7:08 pm

Messaggioda samaang il mer nov 26, 2014 1:10 pm

ciao a tutti
intervengo in questo topic perchè è un argomento che ho discusso spesso con il batterista con cui suonavo...
:?
come il batterista con cui suonavi?!? eh sì, sono un chitarrista, e mi occupo di programmazione (MIDI che pilota Superior Drummer) delle parti di batteria per le nostre composizioni...
:D
quindi con il batterista di cui sopra è andata a finire... a finire.
comunque.
tempi terzinati:
secondo il solfeggio classico (da conservatorio diciamo) quello che l'ex definiva terzinato (ho visto anche in alcune risposte sopra la stessa interpretazione) non è un tempo terzinato... sono tempi ternari un-due-tre, un-due-tre, un due-tre (=9/8).
provo a spiegarmi meglio: poniamo il metronomo a 60 (in quarti): ogni battito/secondo si suonano 2 ottavi (ogni ottavo dura 0.5 secondi), sia che siamo in 4/4 sia che siamo in 9/8. ho buttato lì un 4/4 tanto per...
:idea:
forse è più calzante un 3/4:
il solfeggio classico si farebbe così:
u-no, du-e, tre-e
(sono 6 ottavi infatti); durata totale (metronomo a 60) = 3 secondi
se terziniamo in ogni quarto ci stanno 3 "ottavi terzinati" invece di due ottavi:
invece che
ta-ta, ta-ta, ta-ta
ne risulta
ta-ta-ta, ta-ta-ta, ta-ta-ta
parrebbe simile a un 9/8 (eccolo!) ma un 3/4 terzinato dura come un 3/4 in due (sempre 3 secondi), un 9/8 dura 4.5 secondi
et voilà, spiegato l'impiccio....
:D
che poi nella "praticaccia" cambi poco la distinzione va beh... ma suonando un 3/4 terzinato (poniamo terzine sul ride, cassa sui quarti...) interpretandolo come un 9/8 (a parità di metronomo) il risultato è che il brano durerà 1,5 volte la durata originale...
quindi per suonare la stessa canzone bisogna salire di metronomo del 30%...
:wink:
noi utilizziamo parecchio l'alternanza tra duinato e terzinato, perchè dà quell'effetto di "velocizzazione" (3 note nello spazio di 2) o di rallentamento (per esempio suonando 6 note nello spazio di otto):
immaginate un TA-ta-ta-ta, TA-ta-ta-ta (battendo il piede per ogni TA a 60 di metronomo)
diventa: TA-ta-ta, TA-ta-ta (continuando a battere il piede per ogni TA a 60 di metronomo)

purtroppo per fare questi giochini da progster psicopatico bisogna tenere conto della "rigidità" del procedimento di "terzinatura": ovvero le note "rallentate" devono essere multipli di 3.

sovente ci capita di inserire nelle composizioni "gruppi rallentati" che non sono multipli di 3...allora per tagliare la testa al toro, invece di cambiare il tiro del riff, utilizziamo la scappatoia dell'ottavo puntato, tirando su il metronomo della sezione del 30%... l'effetto è il medesimo delle terzine, ma più semplice da gestire...
:evil:
Avatar utente
samaang
battipentole
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer nov 26, 2014 11:50 am

Messaggioda TheLeftyDrummer il dom feb 03, 2019 3:51 pm

Ok. Per capire il 3/4 devi fare questo nell'ordine:

a. Vestiti da persona molto anziana, con bretelle e pantaloni ascellari.

b. Vai al baretto del paese alle 10 del mattino e prendi un bianco. Subito un gruppo di vecchietti che giocava a carte si avvicinerà e comincerà a bestemmiare in dialetto. Tu bestemmia come loro e farai parte del clan. Lo capirai dalle loro bestemmie di approvazione.

c. Uno di loro bestemmiando ti dirà che il giovedì sera al circolo suonano il liscio. Tu dì che ci sarai.

d. Vai al circolo, stacci tutta la sera, ascolta la musica, magari ballucchia un po'. Ecco, hai imparato il ritmo in 3/4. E hai anche imparato qualche bestemmia particolarmente fantasiosa.

e. Oppure non fare nulla di tutto questo e ascolta questa https://www.youtube.com/watch?v=LpdJE7HG8Ls oppure questa https://www.youtube.com/watch?v=xo6mpg3KQZ0
TheLeftyDrummer
battipentole
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven dic 21, 2018 12:13 am

Precedente

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite