labatteria.it • Leggi argomento - consigli batteria jazz


consigli batteria jazz

La sezione per discutere sul nostro strumento.

Messaggioda valens96 il mer feb 20, 2019 10:43 am

Buongiorno a tutti .

Mi dovrei comprare a breve una nuova batteria jazz :|
Range prezzo fino a 4500,00 €

ho gi avuto un paio di tama per impratichirmi un po ed oggi dopo circa 6-7 anni di studio ho deciso di comprarmi una batteria seria per avere un po piu di qualità sonora e robustezza strutturale !

grazie mille a tutti in anticipo

cordiali saluti Valentino
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda vit vit il mer feb 20, 2019 4:27 pm

Con quel budget compri quello che vuoi!
Misure?
Una Le soprano prima original?o una fatta da artigiani su commissione?(se non ti interessa la rivendibilta ovviamente).....
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda valens96 il mer feb 20, 2019 4:36 pm

La marca non è che mi interessa piu di tanto a dirti la sincera verità !

Stavo vedendo delle dw jazz series , sonor vintage e tama star maple .

le misure sono

20x14 cassa
12x8 tom tom
14x12 floor tom 1
16x14 floor tom 2
14x5.5 snare (mi piaceva molto lo steve smith in alluminio )

Materiale acero (che a parer mio per il jazz è a dir poco favoloso)
P.s.anche il ciliegio non è male
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda Singolarmente il ven feb 22, 2019 9:34 am

Ludwig Classic Maple, Gretsch Usa Custom o anche Sonor SQ2. DW te la sconsiglio, accordata alta non rende, non ce la fa. Però permettimi di consigliarti timpano 14x14, un must per il jazz.
Singolarmente
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 507
Iscritto il: sab dic 18, 2010 9:57 pm

Messaggioda piero87 il ven feb 22, 2019 4:27 pm

Con quel budget io mi comprerei tutti i set possibili con tutte le misure di tom,cassa etc :D



Così
PICCIONES RAMONES TRIBUTE BAND
https://www.facebook.com/lospicciones/
Avatar utente
piero87
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 890
Iscritto il: mer nov 21, 2012 2:09 pm
Località: bologna
facebook: https://www.facebook.com/lospicciones/

Messaggioda valens96 il sab feb 23, 2019 12:53 am

ho sentito il 14x14 e mi aggrada e neanche poco ... quindi ti ringrazio per il consiglio che mi hai dato singolarmente :)

piero purtroppo non avendo ancora un marchio in testa non so ancora cosa comprare, comunque vedendo i prezzi di ludwig,tama e compagnia bella non so quanti set riusciresti a prendere di un buon livello ...


sto facendo il mio 3 acquisto e volevo un po alzare la qualità dello strumento :)
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda valens96 il sab feb 23, 2019 2:41 am

penso di buttarmi su questa ... pareri? consigli?


https://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ ... 21884.html
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda ale.respighi il sab mar 02, 2019 1:42 am

Ti ho scritto in privato :)
ale.respighi
battipentole
 
Messaggi: 37
Iscritto il: lun apr 13, 2015 1:31 am
Località: Albonese
facebook: https://www.facebook.com/liuteriarespigh

Messaggioda eziopelizzi il mer mar 06, 2019 12:09 am

La batteria che hai postato è fantastica. Ma con un budget così elevato da spendere io ti consiglio di dare un colpo di telefono a Marco di Ringo Music. Parla con lui è fatti consigliare. La loro esperienza è quella di San Tommaso.....hanno toccato con mano direttamente la produzione nelle varie aziende americane ed europee, quindi chi meglio di loro potrà schiarirti le idee. Io posso dirti che con quel investimento, per suonare principalmente jazz, prenderei un bel set Gretsch Brooklyn con le misure che desideri e poi investirei su qualche buon Costantinople.
Avatar utente
eziopelizzi
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 151
Iscritto il: mar nov 22, 2005 9:58 pm
Località: Torino

Messaggioda Bigplayer il gio mar 07, 2019 8:05 pm

Io andrei di "Made in Italy", con il budget che hai a disposizione e se pensi di tenertela a lungo, puoi farti una batteria con i controcaxxi come vuoi tu. Perché cercare altrove quello che puoi trovare benissimo da noi senza problemi ?
" La cosa migliore della musica non sta nelle note " G. Mahler
-------------------------------------------------------
Ammesso e non concesso che tutti gli strumenti professionali suonano bene, il resto è solo questione di gusti e manico.
Ho sentito pessimi strumenti suonare bene in buone mani, ma mai ottimi strumenti fare altrettanto con musicisti mediocri ;-)
Avatar utente
Bigplayer
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 593
Iscritto il: mer ago 28, 2013 3:47 pm

Messaggioda Marcaccio il ven mar 08, 2019 3:13 pm

eziopelizzi ha scritto:La batteria che hai postato è fantastica. Ma con un budget così elevato da spendere io ti consiglio di dare un colpo di telefono a Marco di Ringo Music. Parla con lui è fatti consigliare. La loro esperienza è quella di San Tommaso.....hanno toccato con mano direttamente la produzione nelle varie aziende americane ed europee, quindi chi meglio di loro potrà schiarirti le idee


Grazie Ezio, troppo buono!
Marcaccio
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1589
Iscritto il: dom mag 09, 2004 6:15 pm

Messaggioda giac67 il sab mar 09, 2019 11:38 pm

dici che vuoi una jazz di eccellenza, ma con cassa da 20 e di acero...vabe', ma se invece ti dicessi che la vera jazz di eccellenza dei tempi che furono, era con cassa da 18 e tom rack sulla cassa?
...pensaci :wink: :
https://www.thomann.de/it/ludwig_classi ... ._onyx.htm

oppure meglio pure anche questa la bop kit, con cassa profonda 12:

https://reverb.com/item/165060-ludwig-c ... te-bop-kit

senti che favola di suono:
https://www.youtube.com/watch?v=I7RBdIYwa-g
LUDWIG DRUMS:
- breackbeats questlove set LC179(16x14 10x7 13x13 14x5 snar. ) Azure Sparkle
- fab4 classic maple set L8024(22x14 14x5 13x9 16x16) Black oyster pearl
- custom shop classic maple LB846 (26x14 ) Black oyster pearl
- supraphonic LM402 14x6,5
- MAPEX snare mpx steel 10x5,5
- ROLAND TD4K
- ALESIS SAMPLEPAD PRO
.....and all PAISTE 2002 Red Logo
Avatar utente
giac67
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: lun set 04, 2006 2:17 pm
Località: prov. AN

Messaggioda matteo t il dom mar 10, 2019 8:31 pm

Ma almeno sapete perchè la “consuetudine” vuole che il jazz si suoni con la 18”?!?O meglio, come e perchè ci siamo arrivati?
Non credete che qualsiasi batteria vada bene?
Io tutte le volte che leggo “per il jazz ci vuole la 18” perdonatemi ma sorrido, e oenso a Tony Eilliams... e non solo.

I generi si suonano con le mani, con le accordature e le dinamiche secondo me, ma non solo secondo me.
Yamaha Maple Custom '03 - 24 22 18 8 10 12 13 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '97 - 22 10 12 14 16 - Gretsch Usa Custom '80 - 24 22 18 6 8 10 12 13 14 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '95 - 26 14 16 20 - Slingerland '73 WMP 24 20 12 13 14 14 16 18 20 - Sonor `50 Bass Drum 32x14 - Pearl BLX 22 13 16 - Tama Silverstar 18 12 14 - Tama Coktail jam
Avatar utente
matteo t
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 12571
Iscritto il: mar ago 22, 2006 8:30 pm
Località: Hesher way is the way

Messaggioda vit vit il dom mar 10, 2019 9:41 pm

Già,poi mi pare che nei 40/50/60 l'era del post be bop si usasse (generalmente)la cassa da 20" ma non ne sono sicurissimo.
Poi una definizione di batteria jazz mi piacerebbe :D
Allegati
image.jpeg
image.jpeg (51.24 KiB) Osservato 3259 volte
image.jpeg
image.jpeg (137.41 KiB) Osservato 3259 volte
image.jpeg
image.jpeg (54.92 KiB) Osservato 3259 volte
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda Marcaccio il lun mar 11, 2019 10:47 am

La batteria jazz NON ESISTE.

Come "jazz" è uso comune definire i set con cassa 18", così come con "fusion" viene comunemente identificata la cassa 20" (e di conseguenza i set ad essa abbinati).

Il set JAZZ non esiste: è solo una convenzione.

Le casse piccole devono il loro successo alla scena newyorkese degli anni '50, quando tutti i musicisti si spostavano in metropolitana e, guarda un po', tutti suonavano jazz. E' stata per lo più una scelta di logistica e comodità, adottata 70 anni fa e da allora immutata.

Il set JAZZ non esiste, si può suonare qualsiasi genere musicale con qualsiasi misura.

Ma, anche e soprattutto per immagine, gli stessi batteristi jazz prediligono la cassa 18".

Non ci sono altre ragioni di logica per cui non si potrebbe suonare questo genere musicale con una cassa da 20, 22 o 24.

Ciao!
Marcaccio
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1589
Iscritto il: dom mag 09, 2004 6:15 pm

Messaggioda vit vit il lun mar 11, 2019 1:05 pm

Vero,io nel mio piccolo(Non suono jazz in senso stretto ma improvvisazione di tipo jazzistico)penso più ad una scelta di suoni:basso sostenuto,acuto con lungo sustain,metallico vibrante,attacco deciso ecc.
Che è poi l'approccio del set di Alessio Riccio(prima foto)che non è strettamente un jazzista ma parte da quella filosofia.
Per la mia esperienza,ottima la 20" che permette un suono profondo e un buon posizionamento di Tom e piatti.
Marcaccio dicevi immagine :secondo me un set basso e piccolo ti rende più visibile ai tuoi partner(interplay)e comunque nel jazz la.cassa dialoga con gli altri elementi del set piuttosto che marcare il tempo,quindi ci sta che sia più amalgamata coi Tom.
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5498
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda valens96 il lun mar 11, 2019 4:19 pm

ho visto musicisti suonare jazz con casse da 22' ...
Nella musica non penso ci siano i classici ne gli standard poichè ognuno ha dei gusti diversi ed interpreta il genere a suo modo !
diciamo che il suono che preferisco proviene da una cassa da 20 e non penso ci sia nulla di male nel fare jazz con una 'fuori misura' se cosi vogliamo chiamarla .
Penso che il 99% del suono provenga dal tocco del musicista non dallo strumento :)
Ultima modifica di valens96 il mar mar 12, 2019 4:36 pm, modificato 1 volta in totale.
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda edmondo il lun mar 11, 2019 5:35 pm

Ammazza!!!
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in EVOSuperbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft/16"ft Series 8 (El.Black). - 5) Ibrido: Tamburo Studio cassa 22x16"black+ tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" 12x8" 14x13"ft e 18x16"ft in Black Wood -
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 14395
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda giac67 il lun mar 11, 2019 7:45 pm

matteo t ha scritto:Ma almeno sapete perchè la “consuetudine” vuole che il jazz si suoni con la 18”?!?O meglio, come e perchè ci siamo arrivati?
Non credete che qualsiasi batteria vada bene?
Io tutte le volte che leggo “per il jazz ci vuole la 18” perdonatemi ma sorrido, e oenso a Tony Eilliams... e non solo.

I generi si suonano con le mani, con le accordature e le dinamiche secondo me, ma non solo secondo me.



ma quello è chiaro, basta anche vedere b. rich con la 24 e tagliamo la testa al toro, è chiaro che è il tocco in primis. Però a chi ha aperto questo post, ho solo risposto a ciò che chiedeva, altrimenti come dici tu non ha bisogno di niente, ha già bellissime batterie da come deduco, ma ho anche capito che cerca qualcosa di più , di ciò che serve in sostanza, ossia un set che rappresenti quel genere...tutto quì presumo
LUDWIG DRUMS:
- breackbeats questlove set LC179(16x14 10x7 13x13 14x5 snar. ) Azure Sparkle
- fab4 classic maple set L8024(22x14 14x5 13x9 16x16) Black oyster pearl
- custom shop classic maple LB846 (26x14 ) Black oyster pearl
- supraphonic LM402 14x6,5
- MAPEX snare mpx steel 10x5,5
- ROLAND TD4K
- ALESIS SAMPLEPAD PRO
.....and all PAISTE 2002 Red Logo
Avatar utente
giac67
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: lun set 04, 2006 2:17 pm
Località: prov. AN

Messaggioda matteo t il mar mar 12, 2019 11:27 am

Quello volevo dire ragazzi....
è che quando leggo che per fare jazz ci “vuole” la 18 mi vengono i brividi!

Ho mollato band e band per convinzioni come questa, volevano farmi usare la
18/20 per certi contesti... me ne sono andato...
Yamaha Maple Custom '03 - 24 22 18 8 10 12 13 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '97 - 22 10 12 14 16 - Gretsch Usa Custom '80 - 24 22 18 6 8 10 12 13 14 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '95 - 26 14 16 20 - Slingerland '73 WMP 24 20 12 13 14 14 16 18 20 - Sonor `50 Bass Drum 32x14 - Pearl BLX 22 13 16 - Tama Silverstar 18 12 14 - Tama Coktail jam
Avatar utente
matteo t
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 12571
Iscritto il: mar ago 22, 2006 8:30 pm
Località: Hesher way is the way

Messaggioda drumetto il lun mar 18, 2019 6:52 pm

confermo quello che aveva scritto sopra ezio, senti o vai anche da ringo music sono molto professionali e ti sapranno cosigliare visto elevato impegno che metti per comprare la drum . il meglio possibile poi
come dice anche stefano bagnoli conosciuto batterista jazz milanese chi dice che x il jazz si deve usare cassa da 18"
dice cosa molto discutibile in quanto i primi set jazz usavano casse da 24" poi uno deve usare quello che a lui meglio conviene e/o piace come suono versatilita' e se fa live comodità.
personalmente ho una yamaha stage custum bop e suona da favola io ho fatto un investimento piu sui piatti e rullanti ludwig acrolite 1968 oak custum yamaha ludwig supralite stell xdrum master clas maple
La musica serve a far venir fuori quello che hai dentro
Cit (WYNTON M.)
Avatar utente
drumetto
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: mar feb 16, 2016 4:08 pm
Località: Lecco

Messaggioda Singolarmente il lun mar 18, 2019 7:50 pm

Buddy Rich non è proprio quello che può definirsi jazz. Tony Williams ha usato la 24" nella seconda fase della sua carriera e personalmente il suono del suo set giallo non era il massimo, con quelle pelli poi...
Ritengo la musica libertà di espressione ma ci sono cose che sono più appropriate e altre meno. Prova a suonare bebop con una cassa da 26" o con dei piatti pesanti. E viceversa. Ci sono accorgimenti, non leggi.
La Yamaha stage custom bop: poca spesa tanta resa.
Singolarmente
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 507
Iscritto il: sab dic 18, 2010 9:57 pm

Messaggioda eziopelizzi il lun mar 18, 2019 10:40 pm

Non ricordo dove l’ho letto, ma riallacciandomi a quello che diceva Marcaccio, mi pare che uno dei pionieri della cassa da 18’ l’avesse scelta perché ci stava nel retro della macchina, più grande no. Penso sia questa la vera ragione. Comodità. Poi suonando in molti, in quegli anni di massimo splendore, la sonorità della cassa piccola è diventata, nell’immaginario collettivo, il suono jazz. Ma sono d’accordo che si può suonare con quello che si vuole. Anni fa vidi in mio amico e maestro Gigi Morello, sedersi dietro una batteria per i bimbi di sei anni della sua scuola.....beh a parte che faceva un po’ ridere, ma solo per le dimensioni, perché quanto a tiro e suono ragazzi, mi spettinava come sempre.
Avatar utente
eziopelizzi
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 151
Iscritto il: mar nov 22, 2005 9:58 pm
Località: Torino

Messaggioda valens96 il mar mar 19, 2019 9:11 am

ringrazio tutti per i consigli che mi avete dato , ora sono nelle mani del signor respighi per una bella made in italy ;)
a lavoro terminato pubblichero qualche video per farvi sentire come suona ...
grazie infinite a tutti di nuovo
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda Singolarmente il mar mar 19, 2019 10:17 am

Troppo tardi allora. Nulla contro Respighi ma le batterie artigianali per me sono una pessima scelta. A ciascuno il suo.
Singolarmente
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 507
Iscritto il: sab dic 18, 2010 9:57 pm

Messaggioda nikman il mar mar 19, 2019 11:55 am

Come mai dici che sia una pessima scelta prendere uno strumento artigianale?
io suono in ciabatte
Avatar utente
nikman
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2375
Iscritto il: lun mag 05, 2014 10:17 am
Località: Rocca San Giovanni, Chieti

Messaggioda edmondo il mar mar 19, 2019 1:20 pm

valens96 ha scritto:ringrazio tutti per i consigli che mi avete dato , ora sono nelle mani del signor respighi per una bella made in italy ;)
a lavoro terminato pubblichero qualche video per farvi sentire come suona ...
grazie infinite a tutti di nuovo
ALTRI TRE MESSAGGI E PUOI ANCHE VENDERE QUI......... :) :) :wink:
1) YAMAHA PHX Phoenix (Black) 4pz. - 2) TAMBURO Formula Custom (Red Sparkle) 6pz. - 3) SONOR Ascent (Creme White) 5pz. - 4) Ibrido: DS cassa in EVOSuperbass Custom 22x17,5" (2011, pre 2.0 - ora Satin Black), con sopra tom/timpani DrumCraft Maple 10"/12"/14"ft/16"ft Series 8 (El.Black). - 5) Ibrido: Tamburo Studio cassa 22x16"black+ tom/timpani Yamaha Live Custom tom 10"x7" 12x8" 14x13"ft e 18x16"ft in Black Wood -
Avatar utente
edmondo
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 14395
Iscritto il: mar gen 18, 2011 8:40 pm

Messaggioda matteo t il mar mar 19, 2019 3:32 pm

Pessima scelta per la rivendibilità?
Beh ma siamo batteristi o commercianti?

È come un abito di sartoria. Te lo fai per la vita, o fino a quando non ingrassi troppo.
Ho provato bene la Respighi di Stefano Puccianti e mi ha lasciato sbalordito.
Ho un rullante di Moreno che fa spavento.
Non sono strumenti da rivendere, questi.

La Gretsch gialla di Tony suonava male?!?
Con le CS?!?

Già, le cs oggi non le usa più nessuno vero?
Magari e dico magari, era una sua scelta sonora, non è che non potesse avere quello che voleva ehhhh
Tutti oggi usano la 18 per fare jazz solo perchè si è iniziato ad usarla nelle cantine e club newyorkesi. POI il suono è stato associato al jazz.
I primi jazzisti non erano fighetti, con la puzza sotto al naso ed elitari come quelli da “salotto” di oggi.

È “contesto”, è “appropriato” solo perchè è esperienza pregressa.
Non avessero mai fatto quella scelta oggi faremmo jazz tutti con le 26/28.
Yamaha Maple Custom '03 - 24 22 18 8 10 12 13 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '97 - 22 10 12 14 16 - Gretsch Usa Custom '80 - 24 22 18 6 8 10 12 13 14 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '95 - 26 14 16 20 - Slingerland '73 WMP 24 20 12 13 14 14 16 18 20 - Sonor `50 Bass Drum 32x14 - Pearl BLX 22 13 16 - Tama Silverstar 18 12 14 - Tama Coktail jam
Avatar utente
matteo t
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 12571
Iscritto il: mar ago 22, 2006 8:30 pm
Località: Hesher way is the way

Messaggioda valens96 il mar mar 19, 2019 5:05 pm

edmondo ha scritto:
valens96 ha scritto:ringrazio tutti per i consigli che mi avete dato , ora sono nelle mani del signor respighi per una bella made in italy ;)
a lavoro terminato pubblichero qualche video per farvi sentire come suona ...
grazie infinite a tutti di nuovo
ALTRI TRE MESSAGGI E PUOI ANCHE VENDERE QUI......... :) :) :wink:



Noto nei tuoi commenti sempre un sarcasmo abbastanza inutile..oltre al fatto che non sto qui a commercializzare la mia futura batteria ma sto solo informando tutti coloro che ancora scrivono qui sotto che la sto attendendo da un liutaio italiano. :tru
Sarà invidia ? Sarà l'età ....
Rispondere a modo dovrebbe essere seplicemente buona educazione ma a quanto pare per determinate persone non lo è...
SYL
Ultima modifica di valens96 il mar mar 19, 2019 5:10 pm, modificato 1 volta in totale.
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Messaggioda valens96 il mar mar 19, 2019 5:09 pm

[quote="matteo t"]Pessima scelta per la rivendibilità?
Beh ma siamo batteristi o commercianti?

È come un abito di sartoria. Te lo fai per la vita, o fino a quando non ingrassi troppo.
Ho provato bene la Respighi di Stefano Puccianti e mi ha lasciato sbalordito.
Ho un rullante di Moreno che fa spavento.
Non sono strumenti da rivendere, questi.


Condivido a pieno il tuo pensiero ....
La compro per tenerla credo/spero a vita quindi non mi toccherà mai il fatto di averci rimesso o guadagnato dei soldi !
valens96
battipentole
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer feb 20, 2019 10:35 am

Prossimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Batterie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bigplayer e 4 ospiti