Pagina 3 di 3

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 1:56 pm
da nikman
Ecco le mie note, appena trovate con l'accordatore di android
Rullo do diesis, tom 10 la diesis, tom 12 sol, timpano 14 si, cassa do.
Con gli oring invece ho risultati diversi.
Tom 10 la diesis, tom 12 fa diesis, timpano 14 do, rullo sol

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 2:09 pm
da Bigplayer
quotone x Soul, in ogni caso le mie conclusioni, tratte sia da esperianze personali ( gli accordatori piú o meno specifici, dal Tension Watch all’ IDrum Tech /Drumalyzer li ho testati tutti ) che di altri batteristi a cui " non son degno neanche di legare i legacci dei sandali " sono che l'accordatura con rilevatori di frequenza é una gran pippata , chiaro che si cerca di accordare con un certo criterio e ovviamente chi ha un buon orecchio in questo é facilitato, a volte mi avvalgo del Tension Watch x rilevare la tensione a centro pelle, forse si può risalire alla frequenza complessiva ma pensare di ottenere con precisione la frequenza precisa che emette la pelle sopra o sotto di un tamburo percosso la ritengo una cosa inutile e piuttosto utopica... ovviamente siete liberi di dissentire.

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 2:11 pm
da bumbato
@nikman bene, sia tu sia quanto riportato da Mr.Tagliatella date il forte sospetto che le rilevazioni non siano affatto semplici.

temo che il problema sia sempre lo stesso e ne ho parlato così nel topic sull'acustica semplice, che riporto:

- Quindi c'è una fase T in cui la bacchetta colpisce la pelle, ed il suono sarà tanto più forte quanto più forte picchia la bacchetta, ma il suono sarà sempre un suono d'impatto.

- C'è la fase O, in cui la pelle suona aperta, il suono è tanto più forte ma anche tanto più alto di tonalità quanto è potente il colpo che è stato dato con la bacchetta, (bacchetta ormai lontana).

- Infine c'è la fase M, che è simile, sia che il colpo sia stato dato fortissimo, sia forte, sia medio, (diverso se è dato piano, pianissimo), in cui la pelle fa “mmmmn”, ovvero, la pelle si sta muovendo ancora su e giù ma con una scarsa escursione, è quasi piana e consuma tutta la sua energia fino a fermarsi.
Durante la fase M, che è notevolmente più lunga in proporzione alle altre 2, si esprime la tonalità del tom, poiché in questa fase la tonalità è influenzata meno dalla potenza del colpo, è più costante.


Purtroppo la maggior parte degli accordatori non "sanno" che devono ignorare la fase T e la fase O ma devono applicarsi solo sulla fase M. 8)

Inoltre c'è il problema del bicordio (due pelli per elemento, due note)

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 2:39 pm
da Jeanluc75
Figa ragà, però quante seghe...

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 2:51 pm
da oscar
quotone per soul

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 8:23 pm
da Paul Valium
souldrum ha scritto:Il discorso non e' esatto...
Spero di aver spiegato bene il mio punto di vista....


Si, e ti invidio perchè io evidentemente (al contrario di te) non ci sono riuscito.

Mi sono limitato a riportare esperienze personali ed in quanto tali non credo che le si possa tacciare di 'inesattezza'.

Mica ho detto che per un batterista l'accordatura ha lo stesso significato o condizione di urgenza che ha per un bassista, piuttosto volevo riferirmi a quanto detto da Fabrizio in merito alla 'questione culturale'.

Perdona ma ritengo che tu mi abbia quotato a sproposito.

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: lun feb 16, 2015 2:32 am
da souldrum
@Paul Valium
Non capisco cosa vuoi dire.......non era mia intenzione giudicare le veridicità della tua o altrui esperienza, ma semplicemente ho espresso un mio parere sul concetto che, da quanto da te detto, e' emerso......unico motivo per cui ti ho citato.

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: mer gen 11, 2017 3:46 pm
da giac67
...riuppo: dato che è un annetto che non ne parlate e a natale mi sono preso il tune bot, stavo cercando delle tabelle di riferimento di come accordare i miei tamburi (so entrato nei meandri della "pippaggine" :) eheh, però vabe'). Sul sito della tune bot, ce ne sono diverse, ma non del tom da 13, dato che il mio set è fatto da 14 rullo, 13 e 16 tom timpano e cassa da 22, o 26. Se si sapreste linkarmi qualche sito dove ci sono diverse tabelle già prefatte senza tanto sperimentare più di tanto?
Grazie

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: mer gen 11, 2017 3:57 pm
da edmondo
Penso, ma prendilo con le pinzette, che se tra il tom da 10 e quello da 12" lasci un intervallo di terza o di quarta addirittura (grosso modo....), non penso che lo stesso intervallo lo puoi lasciare tra il 12 e il 13"........... Saresti costretto a mollare troppo il 13"......(o tirare troppo il 12")......
Ma noi sappiamo che ogni tom ha una sua "NOTA" (dove suona e ri-suona al massimo) (....e a sapere qual'è ci si impiega una vita.....)....

Ergo, la risposta per me è: vendi il Tune Bot. Ti troverai a suonare in posti dove sarai costretto per forza di cose (ambiente-luogo-posto-live-indoor) a modificare in millisecondi la nota del tamburo......(pena il non sentire al meglio ciò su cui si suona......cioè il tamburo).

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: mer gen 11, 2017 4:07 pm
da giac67
Ed ...fino ad ora non ho avuto bisogno e so 36 anni circa che sbatto i tamburi, però per me è un "gioco" che mi piace, proprio perchè essendo tanto tempo che faccio da solo, sono ormai come dire "tarato" ad un certo tipo di sonorità che se non fosse per questi giochini, rimarrei sempre e solo li, senza più sperimentare, dato che come dicevo, uno si abitua (anche bene e correttamente magari) a sentire che la batteria suoni in quel modo, che poi non trova più stimoli per cambiare e questo tune bot, bene o male, ha fatto si che mi abbia incuriosito come quando avevo 14-15 anni alle prime esperienze con i tamburi. Comunque ok grazie uguale per la risposta

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: mer gen 11, 2017 6:28 pm
da edmondo

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: mer gen 11, 2017 6:42 pm
da Bigplayer
Io la vedo come Ed e per dirla alla Fantozzi penso che il Tune Bot sia una cagata pazzesca. Visto che ormai ho i tuoi anni di esperienza dietro ai tamburi concordo sul fatto che si tende ad accordare sempre alla stessa maniera, perché siamo assuefatti a quel suono e a quella risposta alla bacchetta... Ammesso che non si voglia cambiare quest'ultimo parametro e che ognuno spende i suoi soldi come meglio crede, io investirei piuttosto su nuove combinazioni di pelli che potrebbero offrirmi molte piú sfumature di suono e possibilità di sperimentazione :wink:

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 7:14 am
da edmondo
:D Se tu la vedi come me, beh, io.....come sempre la penso come Te, BIg !!!! :) :)

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 12:35 pm
da Bigplayer
Forse sui pedali non la pensi come me, cmq la mia stima nei tuoi confronti é sempre ai massimi livelli :a:

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 2:27 pm
da phc
Interessante discussione...
la "legge" della CU CA RA CHA me l'aveva accennata il mio attuale insegnante, ma per ora non mi sono ancora cimentato a farla...
io anche la penso come PaulValium, ossia, non vedo perché deve essere considerato 'peccato' usare un mezzo che può aiutarci nell'accordatura... fase che, molto onestamente ammetto, mi lascia sempre mille dubbi, ossia l'avrò fatta bene, posso migliorarla, dovevo forse tirare di più o di meno la risonante ??? e via dicendo...

phc

phc

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 6:03 pm
da edmondo
@ La stima è reciproca, Bigplayer... (E' solo che non ho mai provato i pedali che usi tu.........Solo per questo.....: non li conosco....penso che anche su quelli sarei d'accordo, ah ah!!!)

@ Io rettifico: non ho detto che è un "peccato" e anzi ribadisco che si è liberissimi di usarlo e potrebbe davvero essere una possibilità in più, perchè no.

Per tornare in Topic quello che ho trovato sul 13" è solo questo e lo dice TuneBot stesso: 13" = 2F 87.3Hz

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 8:21 am
da giac67
edmondo ha scritto:Per tornare in Topic quello che ho trovato sul 13" è solo questo e lo dice TuneBot stesso: 13" = 2F 87.3Hz


ecco...ritornando alla domanda che ho fatto, più che giudicare se ho preso , o no il tune bot :x , dato che anche voi in quanto a sperpero di soldi tra pedali e legni e quant'altro mi sembra che non scherziate (senza offesa :) ).... cercavo proprio le frequenze e non solo quelle consigliate sul sito di tunebot, ma magari se conoscevate altri link dove qualche batterista, maestro ecc. abbia pubblicato altre schede a riguardo...tutto quì

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 9:04 am
da edmondo
Senza offesa: dubito che ve ne possano essere. Ma appena trovo qualcosa la posterò, certamente.

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 2:54 pm
da phc
souldrum ha scritto:sapete che gli strumenti che qui identifichiamo come "da 8000 euro" non vengono quasi mai acquistati da professionisti........ma quasi sempre da musicisti per passione, eternamente scontenti del proprio suono, o che si stufano presto del proprio suono e credono di potersi evolvere cambiando ulteriormente strumento.


Beh, onestamente spezzo una, ma anche due lance in favore di Souldrum. Personalmente conosco, oppure ho conosciuto, un po di batteristi professionisti (ossia che campano di concerti e lezioni e quant'altro) che suonano con batterie che non costano "milioni di petroldollari"… anzi…
un esempio che mi tocca da vicino è quello della mia Sonor Force 3007, che mi vendette proprio quello che ad oggi è diventato il mio insegnante !!!

phc

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 3:21 pm
da edmondo
scusa ma cosa c'entra con il Tune Bot?

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 3:31 pm
da phc
edmondo ha scritto:scusa ma cosa c'entra con il Tune Bot?


boh stavo rileggendo tutti i post di questo 3ad, ed ho semplicemente riportato il vecchio post di Soul perché collimante con la mia esperienza … tutto qua …
si, probabilmente OFF topic (ma non è di certo il primo ne l'ultimo),,, in ogni caso spero di non aver commesso peccato capitale 8) !!!

phc

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 7:09 pm
da edmondo
mah. . .

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 11:37 pm
da lorenzo
le aziende campano su noi poveri amatori malcontenti delle nostre capacità che diamo le colpe agli strumenti :D

parlo di fotografia eh!

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 2:46 am
da phc
edmondo ha scritto:mah. . .


Ed, scusa ma senza se e senza mah… non vedo dove stia il problema !?!!?
per quel che mi riguarda, quella riportata era una frase in qualche modo sensata e ho voluto dire la mia… ora, capisco che ultimamente ci siano stati scazzi """pesanti""" sul forum ma per questo non vedo perché non si possa esternare (più) i propri pensieri o le proprie esperienze (non mi piace la censura e mai mi piacerà)…
Uno spazio del genere si presume sia pieno di utenti, e si spera ci sia spazio per le opinioni di tutti (che siano utenti navigati da anni, o novelli)… chiaramente non tutti abbiamo le stesse idee/opinioni e gli stessi gusti, c'è chi la vede (si spera usando sempre le buone maniere) in un modo, chi in un altro. A volte le idee collimano altre volte divergono, e onestamente mi pare anche normale,,, un forum, magari sbaglio, ma dovrebbe essere bello anche per questo…!!!



phc

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 9:57 am
da edmondo
Boh...

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 11:22 am
da phc
edmondo ha scritto:Boh...


Edmondo, guarda boh lo dico anche io perché, primo non so perché ti sia legato tanto al dito sta roba (ripeto ho espresso un mio parere), secondo è la prima volta che succede qua dentro che qualcuno si stizzisce (lo si capisce da questi post "monosillaba") nei miei confronti …
cmq, va bene che sarò anche 'arrivato' non da troppo qua dentro (e cmq non ho mai voluto pisciare fuori dal mio vasino),,, ma un forum è fatto di confronti, almeno spero!!! altrimenti ci saranno sempre e solo le solite persone che se la cantano e se la suonano da soli, e sai che noia !!!
E In caso contrario mi taccio per sempre...

tornando in Topic (mea culpa) ,
oltre al Tune bot, ci sono attualmente applicazioni per Android (che qualcuno abbia testato) efficaci almeno quanto il TuneBot ??? Alcune, di cui ho visto se ne parlava bene sul forum, sono sparite dalla circolazione tempo fa…

grazie

phc

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 12:44 pm
da edmondo
:)

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 12:54 pm
da bumbato
Non è difficile percepire la nota ad orecchio, ci sono modi per semplificare.

prima si deve bloccare la II pelle (risonante) se c'è. meglio essere in 2.

1. prendi una tastierina, anche giocattolo.
2. fai mettere la mano sotto la II pelle di 2 tom (assistente :D )
3. percuoti i 2 tom di seguito ne avrai 2 note (si spera non uguali)
4. vatti a cercare sulla tastiera queste 2 note.

n.b., 2 è più facile di una sola perchè c'è un intervallo di frequenza tra una nota e l'altra, intervallo cui è sensibile l'orecchio musicale, che tutti hanno. Sulla nota singola è più difficile perchè serve una interpretazione assoluta.

Supponiamo che i 2 tom, percossi dal + grande al + piccolo diano 2 note con un intervallo di 3 semitoni, tutto diventa semplice, è lo stesso intervallo che c'è all'inizio di smoke in the water dei Deep Purple (attenzione, ci interessano solo le prime 2 note) https://www.youtube.com/watch?v=zUwEIt9ez7M Ovviamente l'intervallo non deve essere quello, è solo un esempio.

l'intervallo non ha nulla a che spartire con la frequenza, quindi non è detto che l'eventuale inizio di smoke in the water con i vostri 2 tom sia sulla stessa frequenza originale del brano dei Deep Purple SOL LA#
Potrebbe essere anche MI SOL; LA# DO#, o altro ma sempre di un intervallo di 3 semitoni si tratta,
verifica qua http://www.apronus.com/music/flashpiano.htm

Re: note della batteria, argomento TABU

MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 2:52 pm
da edmondo
Perfetto.

Si potrebbe bloccare momentaneamente la pelle sotto (o sopra) con questa qui sotto Pearl o affini, senza bisogno del collaboratore.