labatteria.it • Leggi argomento - Home recording e batteria elettronica


Home recording e batteria elettronica

Microfoni, registrazione, schede audio, metronomi, cuffie, mixer, amplificazione, ...

Messaggioda sdrummer2.0 il mar giu 02, 2020 10:18 pm

Hola,
Parto con un disclaimer: ovviamente è tutto in ottica NON PROFESSIONALE.
Continuo con l’oggetto..
praticamente da un po’ di tempo (anni?) faccio piccole produzioni casalinghe.. un po’ per diletto, soprattutto perché mi di diverto molto a farle.
Possiedo in realtà poco, faccio tutto con un DAW e quelle poche conoscenze che ho.
Registro batteria, linea di basso, chitarre tastiere e voci cercando fin dall’origine suoni discreti e poi faccio un minimo di mix e master (molto risicata soprattutto la seconda fase!).
Fin ora la batteria dovevo scriverla sul sequencer in modo (al massimo aiutandomi con dei pad dalla tastiera per un tocco un po’ più “umano”) .. uno sbattimento terribile. Ora invece ho una discreta elettronica , la TD17 KV e posso permettermi di registrala.
Però sono andato forse inutilmente in paranoia. Nel senso..
Fintanto che ho fatto tutto quanto utilizzando VST nella fase di mix ad esempio se avevo conflitti basso/cassa, o magari piatti che venivano poco fuori o rullanti troppo leggeri nel contesto generale)
potevo sempre Andare a toccare qualche paramento / aggiungere fx sul determinato elemento che mi interessava isolatamente .
Ma in futuro se registrero l’output della batteria sarà per me impossibile intervenire sulla singolo elemento, avrò tutto il kit in una traccia sola.
E purtroppo per me è impossibile in fase creativa spesso andare a capire dei problemi che vengono fuori solo quando si mette insieme il mix.
Avete soluzioni/ consigli / accorgimenti / insulti ? Solo utilizzarla come controller potrà fornirmi poi quel margine di flessibilità sul modificare il suono durante il mix?
sdrummer2.0
battipentole
 
Messaggi: 5
Iscritto il: gio mag 07, 2020 6:03 pm

Messaggioda vit vit il mar giu 02, 2020 11:51 pm

Non ho ben capito,ma basta che registri la edrum in midi è hai tutto il mondo per poter modificare sia i suoni che l'esecuzione.
Se la centralina non ha l'usb almeno avrà i connettori midi e con in cavo risolvi(al max se il sistema non è ottimizzato serve una scheda esterna)
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda maver il mer giu 03, 2020 8:03 pm

da quello che ho capito vuoi fare registrazione multitraccia... giusto?
se si hai bisogno di un vst tipo ezdrummer 2 addictive drum2 etc..etc...
mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 596
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda vit vit il mer giu 03, 2020 9:07 pm

Sì però nella traccia modo basta copiaincollare il file in una nuova traccia e gli assegna il suono voluto.

Per esempio nel piano roll copia tutta l'esecuzione della cassa.
Crea una nuova traccia,incolla e allinea il tutto e gli assegna un suono,per esempio un quack di papera :-) Così ogni colpo di cassa ha un boom/quack .....ahahaha
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city

Messaggioda maver il gio giu 04, 2020 1:35 pm

vit vit ha scritto:Sì però nella traccia modo basta copiaincollare il file in una nuova traccia e gli assegna il suono voluto.

Per esempio nel piano roll copia tutta l'esecuzione della cassa.
Crea una nuova traccia,incolla e allinea il tutto e gli assegna un suono,per esempio un quack di papera :-) Così ogni colpo di cassa ha un boom/quack .....ahahaha


certo vit... ma questo comporta una certa conoscenza delle daw e del midi... a questo punto allora basterebbe avere un midi mapper e assegnare ad ogni nota midi un canale in modo da avere un multitraccia dei midi con input a canali separati... ma questo cmq deve avere di base una daw e un vst.... che se non ho capito male non ha detto di avere tutto cio'.
mia madre mi diede una pentola e un mestolo a 9 anni......
tutt'ora continuo con pentola e mestolo..... bho'! unn'ho inteso eh?!?!?
maver
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 596
Iscritto il: sab mag 02, 2015 11:30 am
Località: Prato

Messaggioda sdrummer2.0 il ven giu 05, 2020 10:51 pm

Si, registrazione multi traccia.
Il DAW è Reason 10, non il top ma buon rapporto qualità prezzo.
Quindi registro batteria, basso, tastiere chitarre ecc e finisco con la voce.

Mi consigliate dunque di usarla come controller mi sembra di capire.
Su Reason c’è già di default un virtual (Kong) però boh a volte mi sembra un po’ carente come suoni.. un po’ tanto plasticosi e c’è da lavorarci sopra tanto per renderli verosimili (compressioni, layer, quack :D :D ecc).
In confronto I suoni della Edrum spaccano almeno ad un primo ascolto in cuffia.

Questi altri VST che mi consigliate come sono o meglio.. come “suonano”? (A livello di qualità dei suoni?)
sdrummer2.0
battipentole
 
Messaggi: 5
Iscritto il: gio mag 07, 2020 6:03 pm

Messaggioda vit vit il sab giu 06, 2020 2:49 pm

Spendendo zero, c'è Drummic'a che ha suoni usabili per situazioni rock e pop(indicativamente)
Se vuoi spendere qualcosina per roba ottima leggi questo mio post
viewtopic.php?f=1&t=96891


:a:
Suono come sono
Ma....
Vorrei essere
Eric Dolphy
Avatar utente
vit vit
Buddy Rich
Buddy Rich
 
Messaggi: 5522
Iscritto il: mar apr 10, 2012 7:06 am
Località: Milano city


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Registrazione & Amplificazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti