labatteria.it • Leggi argomento - Cerco consigli per sistemazione Ludwig Supraphonic anni 60


Cerco consigli per sistemazione Ludwig Supraphonic anni 60

Qui si parla di batterie, piatti, pedali... di annata.

Messaggioda rivorivo il ven gen 19, 2018 10:34 am

Ciao a tutti!!!
Vorrei chiedervi qualche consiglio:
Ho un rullante Ludwig Supraphonic su cui è riportata la data 22 aprile 1960 all'interno del fusto. Il fatto che sul badge color ottone non ci sia il seriale mi fa pensare che la data riportata sul fusto sia attendibile e che il materiale del fusto sia ottone cromato.
Il rullante è esattamente identico a quello che vedete qui: [url]http://donnbennett.com/drums/ludwig-1960-cob-supraphonic-400-5x14-2/
[/url]
Il problema è che il mio è piuttosto malandato dal punto di vista estetico e vorrei rimetterlo un pò in sesto cercando di utilizzare componenti di quegli anni (laddove sia possibile) senza rischiare di fare cavolate.
Con ordine vorrei:
1- sostituire il meccanismo a tirante con la sordina interna (che è rotto).
2- sostituire i lug (penso siano gli imperial lug). Qualche anno fa infatti, avendo perso la cromatura, ho fatto la cazzata di riverniciarli con una vernice spray color argento. Mannaggia a me!
3- sostituire il meccanismo tendi cordiera (è funzionante ma messo male esteticamente).
4- dargli una bella pulita per rimuovere ruggine e ossido.

E ora veniamo alle domande :)
-mi sapreste consigliare dove acquistare i componenti che mi servono ( a prezzi onesti) ?
-Per quanto riguarda gli imperial lug degli anni ‘60, sono gli stessi prodotti oggi (come interasse delle viti, materiali, ecc) o nel tempo sono cambiati?
-Che prodotti usatei per pulire i vostri rullanti e rimuovere ruggine, ossido, ecc? stavo pensando al chillit bang e smacc acciaio. che dite?

Grazie mille a tutti!!!
rivorivo
rivorivo
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 244
Iscritto il: mar set 26, 2006 9:57 am
Località: Lecco

Messaggioda matteo t il ven gen 19, 2018 1:32 pm

Io non cambierei un bel niente. Non toccherei la sua originalità, magari i blocchetti, che hai riverniciato, ma mai metterei dei componenti nuovi.
La macchinetta se funziona LASCIALA, tanto anche se metti una p83 o p85 moderna fa cacare lo stesso. Almeno questa è originale. I segni del tempo su uno strumento VINTAGE DEVONO ESSERCI!
Io pulirei tutto per bene, magari trovarei su ebay/mercatino la sordina dell’epoca, ma manterrei il rullo filologico.
Essendo un pre serial, ci sta sia in bel cob, prima il supra era spesso cob, dopo anche per risparmiare sui materiali han iniziato col ludalloy...
Yamaha Maple Custom '03 - 24 22 18 8 10 12 13 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '97 - 22 10 12 14 16 - Gretsch Usa Custom '80 - 24 22 18 6 8 10 12 13 14 14 16 18 - Ayotte Custom Maple '95 - 26 14 16 20 - Slingerland '73 WMP 24 20 12 13 14 14 16 18 20 - Sonor `50 Bass Drum 32x14 - Pearl BLX 22 13 16 - Tama Silverstar 18 12 14 - Tama Coktail jam
Avatar utente
matteo t
nonno di Buddy Rich
nonno di Buddy Rich
 
Messaggi: 12463
Iscritto il: mar ago 22, 2006 8:30 pm
Località: Hesher way is the way

Messaggioda rivorivo il ven gen 19, 2018 2:23 pm

si beh ovviamente terrei tutti i pezzo originali.
di fatto l'unico pezzo rotto è il meccanismo della sordina. Quello devo proprio acquistarlo ma devo riuscire a trovarne uno di quegli anni.
Il meccanismo tendicordiera prima di acquistarlo devo provare a vedere come viene dopo averlo pulito per bene.
Per quanto riguarda i blocchetti, mi stava venendo in mente l'idea di portarli in una qualche azienda che li possa sabbiare e ricromare....secondo voi è fattibile?
rivorivo
rullatore da guerra
rullatore da guerra
 
Messaggi: 244
Iscritto il: mar set 26, 2006 9:57 am
Località: Lecco


http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Vintage

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron