labatteria.it • Leggi argomento - Pedale Speed King


Pedale Speed King

Qui si parla di batterie, piatti, pedali... di annata.

Messaggioda Roger-It il mer giu 21, 2006 4:22 pm

io lo uso allo stesso modo di questa foto:

http://images.andale.com/f2/112/128/169 ... AL_005.jpg
Non dimentichiamoci della saggezza di Giann, che ha scritto:in fatto di coralita nei live......posso dire che (rispetto ai QUEEN) i pooh son superiori
* Sacra Alleanza Anti-Portnoy * Antica Compagnia del Cembalo K * Sacra Alleanza Cassa Vuota ! * Sacra Alleanza anti Stefano d'Orazio ! * Co-Fondatore della SS. Alleanza Peroncino Ghiacciato * SupraClub(tm) * Sacra Alleanza batteristi tritommici * PROUD FAIGARELLA SUPPORTER * -In Acrylic We Trust!- * 26" is de uei * Socio A.B.C. * la mia sbattera!
GEMELLATO CON IL FOTTUTO HARD ROCKER AXTA :tru E CON QUEL TAMARRO DI TATO :tru
Avatar utente
Roger-It
Padre di Buddy Rich
Padre di Buddy Rich
 
Messaggi: 7640
Iscritto il: mer feb 19, 2003 8:56 pm
Località: Londra (UK) / Bari (ITA)

Messaggioda bluecantina il mer giu 21, 2006 4:53 pm

ok, quindi , poggiatacco lasciato come da "default" , avvitato in linea col resto del pedale....
Avatar utente
bluecantina
martellatore
martellatore
 
Messaggi: 120
Iscritto il: mer gen 11, 2006 2:05 pm

Messaggioda Roger-It il mer giu 21, 2006 7:12 pm

esattamente :)
Non dimentichiamoci della saggezza di Giann, che ha scritto:in fatto di coralita nei live......posso dire che (rispetto ai QUEEN) i pooh son superiori
* Sacra Alleanza Anti-Portnoy * Antica Compagnia del Cembalo K * Sacra Alleanza Cassa Vuota ! * Sacra Alleanza anti Stefano d'Orazio ! * Co-Fondatore della SS. Alleanza Peroncino Ghiacciato * SupraClub(tm) * Sacra Alleanza batteristi tritommici * PROUD FAIGARELLA SUPPORTER * -In Acrylic We Trust!- * 26" is de uei * Socio A.B.C. * la mia sbattera!
GEMELLATO CON IL FOTTUTO HARD ROCKER AXTA :tru E CON QUEL TAMARRO DI TATO :tru
Avatar utente
Roger-It
Padre di Buddy Rich
Padre di Buddy Rich
 
Messaggi: 7640
Iscritto il: mer feb 19, 2003 8:56 pm
Località: Londra (UK) / Bari (ITA)

Messaggioda munkin il ven apr 10, 2009 2:23 pm

Uppo questo vecchio topic per dire la mia su questo aggeggino...
Ne ho preso uno un mese fa: è degli anni 70, le condizioni sono buone, molto buone, a parte un po' di usura sulla lamiera attorno al perno del poggiatacco... appena arrivato gli ho dato una pulita e l'ho lubrificato ben bene con grasso e olio, a seconda dei punti.
La prima volta che l'ho provato mi sono trovato una merda! Non riuscivo a farci nulla (ne venivo da uno yamaha economico e da un iron cobra). Dopo una settimana di studio intenso mi sono abituato e devo dire che è veramente una bomba. Molto veloce, una gran botta, e molto versatile: ci suono dal jazz in trio al pop e Rhythm'n'Blues, sempre con scioltezza. Di tutte le regolazioni che si possono trovare in un IC non si sente certo la mancanza...
Un'altra nota a suo favore è la praticità: si monta in 1 secondo, si smonta in mezzo e occupa davvero poco spazio.Come facevano notare altri in questo topic un problema potrebbe essere il cigolio (che per me è un prob fino ad un certo punto :D ). A dire di essere fissati basta metterci un pochino di grasso ogni 2-3 settimane ed il gioco è fatto...
Io tengo le molle ad una tensione medio-dura, diciamo, e il poggiatacco fisso a terra, non in linea con la piastra.

In definitiva lo consiglio, per qualsiasi genere... specie quelli vintage, che costano anche di meno e hanno più fascino... 8)
Ciao
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda fiaccolascintilla il ven apr 10, 2009 2:26 pm

Ne ho uno vintage anche io... siccome comincia a cigolare e non vorrei fare danno potresti dirmi dove hai messo l'olio e dove il grasso?
Zoltrix ha scritto:... non siamo più negli anni 50! Dove regnavano incompetenti come Buddy Rich....
Avatar utente
fiaccolascintilla
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1929
Iscritto il: mer mar 21, 2007 11:32 am
Località: AREZZO "IO LA LUDWIG CE L'HO, E TU NO?"

Messaggioda munkin il ven apr 10, 2009 4:36 pm

Allora, l'olio l'ho messo nelle viti per regolare la tensione delle molle: ho messo il pedale(solo la base) sottosopra in una morsa, ci ho messo l'olio di vaselina e ho lasciato che penetrasse per qualche ora, poi ho pulito dove aveva gocciolato.
il grasso l'ho messo in tutti gli altri punti, cioè: l'accatto tra pedana e lastrina del direct drive, l'attacco tra lastrina del direct drive e il pezzo che regge il battente e, cosa più importante, sul perno che collega poggiatacco, pedana e la piastra sotto la pedana... spero di essermi spiegato :oops: Quello è il punto che fa più cigolii di tutti, ogni qualche settimana ingrasso solo quello e sono a posto. Siccome le due teste del perno sono a "T", devi far attenzione che il grasso vada anche nelle intercapedini...
Ciao!
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda fiaccolascintilla il ven apr 10, 2009 11:22 pm

Grazie sei stato molto chiaro... :wink: :wink:
Zoltrix ha scritto:... non siamo più negli anni 50! Dove regnavano incompetenti come Buddy Rich....
Avatar utente
fiaccolascintilla
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1929
Iscritto il: mer mar 21, 2007 11:32 am
Località: AREZZO "IO LA LUDWIG CE L'HO, E TU NO?"

Messaggioda munkin il sab apr 11, 2009 10:00 am

Di nulla! :wink:
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda bobrock il sab apr 11, 2009 10:34 pm

lo speed king è strepitoso ne ho gia rotti 2 e sono sempre riuscito a ritrovarli come quelli degli anni passati. Come risposta al tocco è fenomenale puoi avere una botta grandiosa come una botta molto soft bisogna solamente suonarlo sempre ed abituarcisi riuscirete a fare le cose che faceva bonham anche voi ; non stò bestemmiando, chi lo usa abitualmente lo sà. Ps provate ad ascoltare Dennis Chamberlain con un solo pedale quasi sempre usa uno speed king .
Buone speedkingate a tutti
L'aria che respiri ? sacra l'acqua che bevi ? sacra la musica che suoni ? divina
Avatar utente
bobrock
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 403
Iscritto il: mer ago 30, 2006 10:21 pm
Località: spinea/venezia

Messaggioda perc1713 il dom apr 12, 2009 10:33 am

ma se nn cigola che speed king è??????? :D :D :D
io ne ho quattro tutti ben curati , ma cigolano.....
sentite Bonzo come cigolava.... :wink: :wink: :wink:
Avatar utente
perc1713
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1195
Iscritto il: lun lug 26, 2004 1:02 pm
Località: Montebelluna TV

Messaggioda munkin il dom apr 12, 2009 1:01 pm

Ma come diavolo fate a rompere uno speed king??? :o
A parte tutto, avrei una domanda da farvi: il mio SK è un po' consumato sull'alloggiamento del perno sotto il poggiatacco, quello che collega pedana, poggiatacco e lastra sotto la pedana (in particolare è la lastra stessa che è consumata...)
Ho trovato un tipo che vende una pedana (con lastra e poggiatacco, naturalmente!) SK vintage ma praticamente nuova a 50 €... secondo voi è un furto o può convenire??? in questo modo darei altri 20 anni di vita al pedale, dato che il resto è perfetto...
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda bobrock il dom apr 12, 2009 11:14 pm

purtroppo si rompono quasi sempre nella parte dove va fissato il battente, poichè è la parte più stressata a causa del movimento e del peso alla quale è sottoposto. Purtroppo non ci sono rimedi perche è costruito con una lega chiamata Zama ed è impossibile da saldare. Io ho provato a saldare il primo che ho rotto e sfortunatamente ho dovuto finire il concerto senza l'ausilio della cassa. Per quanto riguarda la lubrificazione del medesimo, io tolgo le viti che stanno sotto e ci aggiungo un pò di grasso circa una volta all'anno e funziona sempre. Ciao
L'aria che respiri ? sacra l'acqua che bevi ? sacra la musica che suoni ? divina
Avatar utente
bobrock
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 403
Iscritto il: mer ago 30, 2006 10:21 pm
Località: spinea/venezia

Messaggioda munkin il lun apr 13, 2009 11:32 am

Quella parte è zama??? :o :o :o :( :( :( credevo che fosse alluminio cromato... e ci credo che si spezza...
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda fiaccolascintilla il mar apr 14, 2009 10:17 am

@munkin: secondo me è un furto.... con 70/80 Euro dovresti trovarlo completo.... io il mio l'ho pagato 90 Euro spedito a casa....
Zoltrix ha scritto:... non siamo più negli anni 50! Dove regnavano incompetenti come Buddy Rich....
Avatar utente
fiaccolascintilla
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1929
Iscritto il: mer mar 21, 2007 11:32 am
Località: AREZZO "IO LA LUDWIG CE L'HO, E TU NO?"

Messaggioda munkin il mar apr 14, 2009 11:25 am

Ok, capito... quindi in pratica non conviene neanche prendere il pezzo che regge il battente, nel caso si dovesse rompere: probabilmente conviene prendere tutto il pedale nuovo!!!(con "nuovo" intendo un altro pedale vintage, non uno NUOVO :D !)
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda Bionicseries il sab ott 10, 2009 4:30 pm

Ragazzi come cavolo si regola l'inclinazione dello speed?!

Provo a stringere e mollare le viti inferiori sotto la pedana ma regolo solo la tensione delle molle...
Immagine

Manuel
Avatar utente
Bionicseries
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 911
Iscritto il: mer dic 13, 2006 6:17 pm
Località: la sez. "Vendo"

Messaggioda bobrock il sab ott 10, 2009 11:02 pm

ma non si regola l'inclinazione in uno speed king rimane semplicemente così com'è. Ma poi a cosa ti serve l'inclinazione sul pedale in questione?
L'aria che respiri ? sacra l'acqua che bevi ? sacra la musica che suoni ? divina
Avatar utente
bobrock
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 403
Iscritto il: mer ago 30, 2006 10:21 pm
Località: spinea/venezia

Messaggioda Bionicseries il dom ott 11, 2009 8:12 am

Lo sento molto molto scomodo!

Mi sbatte sul piede al ritorno...
Immagine

Manuel
Avatar utente
Bionicseries
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 911
Iscritto il: mer dic 13, 2006 6:17 pm
Località: la sez. "Vendo"

Messaggioda Giovanni Gamberini il dom ott 11, 2009 10:51 am

Bionicseries ha scritto:Mi sbatte sul piede al ritorno...


Allora funziona benissimo. Vuol dire che è bello fluido e ha il massimo della corsa utile al ritorno. Ti risparmia la fatica di "preparare il colpo" tenendo premuta la pedana e poi alzando il piede, perché hai già il battente pronto, all'indietro; e così ti accorcia i tempi fra l'"intenzione del colpo" ed il colpo stesso. Appena ritieni di voler dare un colpo di cassa, "sul momento", puoi farlo al volo, cosa che sui pedali moderni, più massicci e quindi con più inerzia, non è altrettanto facile. Questo è il motivo della sua reattività, dell'"immediatezza" (e quindi anche della velocità in senso lato) che lo rende insostituibile per molti.

Piuttosto, il fatto che il battente ti sbatte sul piede indica che forse la tua tecnica non è la migliore per quel tipo di pedale. Probabilmente stai col tallone molto alzato, con il collo del piede molto inclinato. Se guardi le foto o i filmati di Bonham "in azione", vedi che invece teneva il piede praticamente ORIZZONTALE, anche nei colpi doppi. Semplicemente, il secondo è dato con uno "scatto di caviglia" mentre la gamba, il tallone, continuano a scendere. In generale, l'ultimo colpo di una serie finisce col tallone appoggiato, la pianta sulla pedana, e il battente indietro, fermo vicino alla caviglia; la corsa dell'ultimo ritorno viene controllata e fermata semplicemente dal peso del piede sulla pedana, quindi senza nessuno sforzo muscolare, anzi consentendo il rilassamento della muscolatura della gamba fra una serie di colpi e la successiva.

Chi è abituato a "spingere forte" e a "tenere spinto", a fronteggiare la resistenza (sia all'andata che al ritorno) di pedane massicce, battenti pesanti e molle tiratissime, ovviamente si ritrova spiazzato dal primo impatto con lo Speedking. Piano piano bisogna ROVESCIARE LA CONCEZIONE DEL COLPO: IL COLPO E' ESSENZIALMENTE IL RITORNO, NON L'ANDATA. E' la stessa questione - se consideriamo le mani anziché i piedi - della "tecnica Moeller", tanto in voga ultimamente e che invece rimanda alla sostanza stessa della "tecnica" della percussione: il vero colpo è il "venir via", il rimbalzo. E' così da sempre e in tutto il mondo (dai "nostri" timpani sinfonici agli o-daiko giapponesi...); soltanto la batteria "moderna" se n'era dimenticata.

Nello Speedking la pedana è leggera, il battente è leggero e le molle sono morbide, praticamente non c'è resistenza; per "sentire" un po' di inerzia da parte del pedale - quella necessaria per "portare il colpo" - si estende semplicemente l'altezza del battente.
Ludwigghista Devoto,Sacra Alleanza della Cassa Vuota,Antica Compagnia del Cembalo K.Foto:Ludwig Stainless Steel vintage 26/13&14/16&18/melodic toms 6/8/10/12/snare6.5x14Supraphonic('99);Zildjian Avedis hollow logo:15hats/20crash/18crash/24ride/20crashride/22china http://www.labatteria.it/public/file/ST ... ta_007.jpg
Avatar utente
Giovanni Gamberini
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 995
Iscritto il: gio ago 31, 2006 3:41 am
Località: Riccione - "IO LA LUDWIG CE L'HO. E TU NO?" - aderite!

Messaggioda perc1713 il dom ott 11, 2009 10:56 am

Non si poteva spiegare meglio Giovanni.....l'unico pedale moderno che io conosca con la stessa concezione dello Speed King è l'Axis. Non tutti riescono ad usarlo proprio per il sistema inerziale ....ciaoooo :D
Avatar utente
perc1713
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 1195
Iscritto il: lun lug 26, 2004 1:02 pm
Località: Montebelluna TV

Messaggioda Bionicseries il dom ott 11, 2009 11:13 am

[...]

Nello Speedking la pedana è leggera, il battente è leggero e le molle sono morbide, praticamente non c'è resistenza; per "sentire" un po' di inerzia da parte del pedale - quella necessaria per "portare il colpo" - si estende semplicemente l'altezza del battente.


Beh sei stato veramente chiaro :D magari la mia tecnica è sbagliata.

Io ho un doppio yamaha flying dragon.
Il battente sinceramente lo sento veramente veramente pesante rispetto a quello yamaha.

Per il resto son d'accordo quasi su tutto.

La pedana del pedale è stata riverniciata di nero dall'ex proprietario e in più la vite che tiene il battente è assente e l'alloggio della vite spanato. Adesso sto cercano in zona qualcuno che possa rifare la filettatura.

Per la pedana cosa mi consigliate? Tolgo la vernice con del diluente?
Immagine

Manuel
Avatar utente
Bionicseries
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 911
Iscritto il: mer dic 13, 2006 6:17 pm
Località: la sez. "Vendo"

Messaggioda Bionicseries il lun ott 12, 2009 4:58 pm

Nessuno sa consigliarmi cosa fare?

Ho comprato grasso e petrolio bianco per pulire gli interni
Immagine

Manuel
Avatar utente
Bionicseries
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 911
Iscritto il: mer dic 13, 2006 6:17 pm
Località: la sez. "Vendo"

Messaggioda giac67 il gio ott 15, 2009 8:56 am

intanto dai una sbirciatina quà:
http://assistenza.freeforumzone.leonard ... dd=8524506
http://assistenza.freeforumzone.leonard ... dd=6851158

per rifare il filetto all'attacco del battente, vai in una ferramenta dove ci sia qualcuno in grado di capire cosa vorresti fare, naturalmente ti porti il pezzo di pedale e gli dici se fosse possibile farlo con una filiera manuale tipo questa:

http://img.directindustry.it/images_di/ ... -30366.jpg

Di solito chi sta dietro il banco della ferramenta, sa quasi sempre dare buoni consigli :wink:
LUDWIG DRUMS:
- breackbeats questlove set LC179(16x14 10x7 13x13 14x5 snar. ) Azure Sparkle
- fab4 classic maple set L8024(22x14 14x5 13x9 16x16) Black oyster pearl
- custom shop classic maple LB846 (26x14 ) Black oyster pearl
- supraphonic LM402 14x6,5
- MAPEX snare mpx steel 10x5,5
- ROLAND TD4K
- ALESIS SAMPLEPAD PRO
.....and all PAISTE 2002 Red Logo
Avatar utente
giac67
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: lun set 04, 2006 2:17 pm
Località: prov. AN

Messaggioda Bionicseries il gio ott 15, 2009 12:03 pm

Si si ho già visto i primi link :D Grazie

Infatti da lì ho preso l'idea del petrolio bianco.
Come chiave alternativa (visto che il mio non ce l'ha più visto che quello da dove l'ho comprato non me l'ha mandato :| ) cosa mi consigli? Che ne dici di una vite come quella per stringere le pelli però corta?
Immagine

Manuel
Avatar utente
Bionicseries
maestro del groove
maestro del groove
 
Messaggi: 911
Iscritto il: mer dic 13, 2006 6:17 pm
Località: la sez. "Vendo"

Messaggioda munkin il ven ott 16, 2009 10:19 pm

Sarebbe ottima secondo me, il problema è che credo che abbiano il passo in pollici e quindi dovresti farti filettare il pezzo del pedale con una madrevite in pollici... non sono sicurissimo, però.
Gretsch Usa Custom 18x16, 12x8, 14x14, Ludwig Supraphonic 1981 14x5, Ludwig Supersensitive 1965 14x6,5, zildjian vintage cymbal, Speedking hardware 1960

https://www.facebook.com/johnny.stecchino.7
https://www.facebook.com/Riot.LeonardoRadicchi
Avatar utente
munkin
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 515
Iscritto il: dom lug 22, 2007 10:19 pm
Località: Perugia

Messaggioda fiaccolascintilla il ven ott 16, 2009 10:24 pm

Il passo della chiave e i tiranti Ludwig dovrebbero avere lo stesso passo.... in pollici entrambi.
Zoltrix ha scritto:... non siamo più negli anni 50! Dove regnavano incompetenti come Buddy Rich....
Avatar utente
fiaccolascintilla
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1929
Iscritto il: mer mar 21, 2007 11:32 am
Località: AREZZO "IO LA LUDWIG CE L'HO, E TU NO?"

Messaggioda giac67 il lun ott 19, 2009 8:41 am

Bionicseries ha scritto:cosa mi consigli? Che ne dici di una vite come quella per stringere le pelli però corta?


potresti anche provare, ma se vedi che forza non insistere, perchè sicuramente è diversa. Il passo della filettatura dovrebbe essere lo Whitworth (o passo inglese) che si differenzia dal passo metrico (quello comune) dall'angolazione del profilo dei filetti, che sul metrico è 60°, mentre sul Whitworth è di 55°, quindi a parità di diametro sembra che vada bene (specialemnte i primi 2 mx 3 giri), ma poi incastra e dato che il pezzo del pedale presumo sia in alluminio , o zama, la minima forzatura potrebbe spanare facilmente la sede. Quindi il consiglio è:

- trovare una vite originale
- trovare una vite con passo inglese Whitworth (difficilissimo in ferramenta)
- rifare una nuova filettatura (stavolta passo metrico) , naturalmente più grande, con le apposite filiere.
Sui 3 consigli sopra fossi in te adotterei il primo, magari la chiedi a qualche negozio che vendono ludwig (tipo Ringo music), non penso che costi chissà che
LUDWIG DRUMS:
- breackbeats questlove set LC179(16x14 10x7 13x13 14x5 snar. ) Azure Sparkle
- fab4 classic maple set L8024(22x14 14x5 13x9 16x16) Black oyster pearl
- custom shop classic maple LB846 (26x14 ) Black oyster pearl
- supraphonic LM402 14x6,5
- MAPEX snare mpx steel 10x5,5
- ROLAND TD4K
- ALESIS SAMPLEPAD PRO
.....and all PAISTE 2002 Red Logo
Avatar utente
giac67
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: lun set 04, 2006 2:17 pm
Località: prov. AN

Messaggioda THE SUPER TUST il dom nov 15, 2009 5:28 pm

il piede di bhonam non centra niente con il suo pedale, per l' appunto uno speedking. come disse jimi hendrix a bhonam -''ragazzo il tuo piede destro è più veloce di quello di una lepre!''. comunque ho avuto l' onore di provarlo dal mio maestro su una tama starclassic: bestiale!!!!!! :tru :tru :tru :tru è appunto il ''re della velocità!''.
srdgtwerucgfvtadrsfysdrtytrdydsy
Avatar utente
THE SUPER TUST
ho il ritmo nel sangue
ho il ritmo nel sangue
 
Messaggi: 653
Iscritto il: lun ott 26, 2009 9:44 pm
Località: a casa mia

Messaggioda santissimo il gio dic 31, 2009 3:32 pm

Un altro che viaggiava parecchio con lo speed king è Michi Dei Rossi delle Orme,
mi ricordo che l'ho visto da pischello e mi ha lasciato di cacca con i suoi rulli singoli di cassa :tru

lo speed king è stato il mio primo pedale, ed è sicuramente un gran pedale, ma alla fin fine è solo un (ottimo) strumento. se non hai il piedino non vai da nessuna parte :a:
in seguito ho usato DW 5000 e Iron Cobra e mi son trovato bene uguale (sempre con la molla tirata da far paura ;) )

l'axis l'ho provato una volta e devo dire che mi sta tentando parecchio :P
Avatar utente
santissimo
battipentole
 
Messaggi: 40
Iscritto il: dom nov 08, 2009 2:11 pm
Località: Prealpi Venete

Messaggioda filo il ven gen 01, 2010 11:02 pm

a favore dei pedali semplici

ho avuto dw 9000, dw 5000, dw 4000, yamaha fp910 e continuo ad amare il mio vecchio pearl a cinghia (il mio primo pedale), leggero e sensibile quanto basta

dopo i vostri pareri voglio provare lo speed king (quello nuovo costa davvero tanto)
Avatar utente
filo
guru delle pelli
guru delle pelli
 
Messaggi: 2082
Iscritto il: mar mag 26, 2009 8:18 pm
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

http://www.youtube.com/watch?v=NP5_CJg7oKQ

Torna a Vintage

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite